A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #282 - Femminismo: sfruttamento domestico, base dello sfruttamento delle donne (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Wed, 2 May 2018 11:19:45 +0300


Se incrociamo le statistiche sulle disuguaglianze al lavoro con quelle all'interno dell'area privata, vediamo un legame molto forte tra le due fattorie. Nessuna misura per una maggiore uguaglianza nella sfera pubblica sarà efficace senza una profonda sfida alla disuguaglianza nella sfera privata. ---- La vita domestica delle donne ha due caratteristiche principali: le donne passano molto più tempo a svolgere il lavoro di pulizia e cura degli uomini, e il lavoro che svolgono è molto specializzato. --- Sfruttato a casa ... ---- Per una coppia senza figli, i compiti domestici sono rispettivamente 3:28 e 2:07 (quiz: che è 3:28 ?) ; per una coppia con tre bambini di cui uno sotto i tre, andiamo alle 7:14 e alle 3:26 del mattino (stiamo parlando di medie giornaliere, incluse le persone in attività o meno). Nelle stesse configurazioni, i tempi di cura per i bambini sono da 0h12 e 0h05 (senza figli) ; 3:29 e 0:55 (con tre bambini). Per la parte pulizia e shopping, 2:59 e 1:17 ; 3:42 e 1:19, si dovrebbe notare che gli uomini sono coinvolti 2 minuti in più nella famiglia e nello shopping quando hanno tre figli rispetto a quando non hanno.

L'ultima Indagine sul tempo di utilizzo INSEE del 2010, da cui vengono estratte queste cifre, divide il giorno in tempo fisiologico (mangiare, dormire ...), tempo di allenamento, tempo domestico e tempo libero. Ma dov'è il tempo per prendersi cura degli anziani e dei malati ? Poiché quasi tutte le donne eterosessuali in una coppia fanno quasi tutte queste faccende domestiche e le cure, quindi è la loro natura, conclude l'azienda. Dove noi femministe e rivoluzionari concludiamo piuttosto che il patriarcato, lo sfruttamento è ben organizzato.

... quindi al lavoro e in politica
L'assegnazione delle donne alle faccende domestiche si riflette nella loro concentrazione in poche operazioni. La metà delle donne ha una dozzina di occupazioni (su 86 elencate), mentre nelle dieci occupazioni più maschili c'è solo il 30 % degli uomini. E alcuni mestieri sono davvero molto femminili. Assistenti domestici, governanti e assistenti materni sono il 98 % donne, lo stesso per i segretari, il 94 % delle casalinghe sono donne (Dares 2011). I caregivers sono il 90 % donne, infermiere e ostetriche 88 %.

Le donne sono, ovviamente, sovrarappresentate nelle professioni domestiche e per la cura personale, così come a casa.

Poiché l'autorità è naturalmente maschile, le donne sono anche sovrarappresentate nella parte inferiore della gerarchia. Effetti combinati del soffitto di vetro, che ostacolano l'accesso alle funzioni più elevate e al pavimento appiccicoso, che attacca le donne a lavori umili. Compresi giudici o dottori di ospedali o sindacalisti.

Più donne hanno figli e più piccoli, più abbandonano il loro lavoro. Il tasso di attività (lavoro o ricerca di lavoro) per le donne è dell'83 % nel 2015, rispetto al 93 % degli uomini. Ma solo il 63 % delle madri sposate con due figli lavora. Per i padri in coppia, è sempre superiore all'80 %, indipendentemente dal numero di bambini.

Il part-time (" scelto " per riconciliare o imporre) sono occupati per l' 80 % da donne, e il 30 % di loro lavora part-time. Va bene, lascia tempo per ripulire e portare i bambini alle loro attività e fare acquisti lungo la strada.

Le donne hanno un lavoro cruciale per la società. Mantenere e crescere i bambini, assicurare il rapporto nei negozi, lavare e nutrire i malati negli ospedali, assicurare i compiti che consentono il mantenimento delle persone a carico a casa sono compiti la cui utilità sociale è grande e innegabile. Essendo parte della gestione di un'azienda agrochimica, speculando sulle materie prime, i velivoli volanti sono mestieri inutili e pericolosi. Ma non è necessario fare riferimento alle statistiche precise per sapere che tutti i mestieri " piccoli " necessari eseguiti dalle donne sono mal pagati, molto mal pagati.

In media, le donne guadagnano più del 25 % in meno rispetto agli uomini. Il 15 % può essere spiegato dal part-time, le differenze tra occupazioni e settori, i posti nella gerarchia e circa il 10 % non possono essere spiegati. Le donne ricevono il 20 % dei salari più alti rispetto all'80 % dei salari più bassi.

In tutte le aree pubbliche, la distribuzione delle missioni assegnate alle donne è anche in linea con le loro missioni domestiche (anche esternalizzate ad altre donne). Ministero degli affari interni, Ministero della salute delle donne ; sottorappresentazione negli organi eletti e nella loro direzione (16 % dei sindaci, 10 solo a capo di un dipartimento, 3 a capo di una regione). Mentre l'attribuzione di queste posizioni non è il nostro campo di battaglia, resta il fatto che le disuguaglianze in questo campo mostrano quante donne sono ancora assegnate al dominio privato, gli uomini in carica (con il successo che sappiamo) affari pubblici.

Una soluzione: uguale distribuzione
I compiti domestici non sono tutti uguali. I compiti di cura devono essere riconosciuti per la loro grande utilità sociale e per essere assicurati su base volontaria o salariata da parte di tutti. E le professioni interessate devono essere rivalutate, riconosciute, ben pagate ed esercitate in condizioni dignitose. I compiti domestici, devono essere abbandonati dalle donne per la parte fatta a beneficio degli uomini. Le donne non devono più fare manutenzione degli uomini, né il mantenimento dei figli che hanno un padre. Colpo illimitato ? Condivisione singola condivisa ? La futura femminista è inventare.

Christine (AL Sarthe)

http://www.alternativelibertaire.org/?Feminisme-L-exploitation-domestique-base-de-l-exploitation-des-femmes
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it