A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #281 - Non documentato: nuova scintilla per l'attaccante (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Tue, 3 Apr 2018 08:39:32 +0300


Nell'Île-de-France, la CGT ha lanciato il 12 febbraio un nuovo sciopero di 120 lavoratori in sei diverse società. Per ottenere la regolarizzazione degli scioperanti, ma anche denunciare il sovrasfruttamento di questi dipendenti senza diritti e il disegno di legge sull'immigrazione presentato dal " socialista " Gérard Collomb. ---- Molti lavoratori e lavoratori subsahariani lavorano in Francia grazie alla solidarietà di famiglia o di villaggio, con le carte di un altro. Pertanto pagano i loro contributi previdenziali senza poter beneficiare della previdenza sociale. E in generale i capi, specialmente nel frattempo, approfittano della loro fragilità e assegnano loro il lavoro più doloroso, senza rispetto per le protezioni personali, i salari minimi, le ore di lavoro, il pagamento degli straordinari. .. Per i padroni, un non documentato è soprattutto un lavoratore che non può rifiutare nulla, soprattutto dal momento che deve mandare in campagna per pagare il suo viaggio e mantenere la sua famiglia.

Per anni, tra gruppi di persone prive di documenti, i loro sostenitori e la CGT, c'è stata molta tensione sulla strategia da seguire: " Documenti per tutti e tutti " o " Articoli per i lavoratori " ? False opposizioni in realtà, da un lato un obiettivo generale giusto, e dall'altro la realtà dell'equilibrio di potere nei confronti dello Stato.

Una strategia di pagamento

Con il progressivo inasprimento della legislazione, i collettivi di sans-papiers non ottengono più vittorie. Al contrario, gli scioperi organizzati dalla CGT, che organizza una raccolta preliminare - e contestata - di file, hanno portato a percentuali spettacolari di regolarizzazione. Questo colpo di non documentato ha valore di prova contro il duo Macron-Collomb, che appare molto determinato su questo file la cui dimensione elettorale non sfugge a nessuno: espellendo i musulmani africani, deve riportare le voci ! Ma c'è di più. Macron ha stretto un accordo con gli stati dell'Europa orientale: OK per i lavoratori distaccati, a condizione di un migliore controllo. Sostituendo i musulmani africani con i polacchi cattolici, sarebbe un doppio colpo !

Il ministro degli Interni presenta una legge sull'immigrazione così repressiva che viene contestata anche tra i deputati macronisti ! Due punti sono particolarmente bloccanti: in primo luogo, l'estensione di 45 a 90 giorni di detenzione legale di documenti non documentati (perché oltre 45 giorni, se il file di deportazione non è completato, deve essere rilasciato il non documentato) ; in secondo luogo, la penalizzazione del lavoro sotto falso nome (fine, carcere ed espulsione) mentre fino ad oggi prevaleva il buon senso e permetteva appunto di regolarizzare chi aveva un lavoro (anche sotto falso nome). Lo sciopero è anche una reazione a questa legge.

Act "di asilo-immigrazione"

Da questo calcio d'inizio, decine di barriere non documentate sulle linee picchetto e quartier generale sindacale per unirsi al movimento. Dobbiamo quindi aspettarci altre occupazioni. E se Macron si blocca nel rifiuto di regolarizzare, dobbiamo anche prepararci per occupazioni che bloccano davvero la produzione.

Jean-Yves (AL 93 Center)

http://www.alternativelibertaire.org/?Sans-papiers-Nouvelle-etincelle-greviste
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it