A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #281 - Deliveroo: scioperi, sabotaggi, occupazioni ... ordine ! (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Mon, 26 Mar 2018 09:24:31 +0300


Il lento crollo sindacale in Belgio dopo diversi anni di sconfitte sociali è stato scosso quest'inverno. La buona notizia proveniva dal precariato atomizzato e controllato a livello algoritmico: consegnatori e fattorini di Deliveroo. ---- I compagni del Collettivo dei Cortieri e dei Corrieri hanno condotto un movimento notevole sotto diversi punti di vista. La scintilla che ha dato fuoco alla pianura è un colpo di stato di Deliveroo. La società ha annunciato l'abbandono del pagamento orario a favore del pagamento per la gara e che entro il 31 gennaio 2018, tutti i suoi corrieri e corrieri avrebbero dovuto adottare lo status di indipendente (l'equivalente belga dello statuto francese di "imprenditore-imprenditore") anziché lo status di imprenditore-dipendente che molti avevano scelto aderendo alla società SMart. Quest'ultimo non era perfetto ma consentiva l'accesso a determinati diritti sociali: disoccupazione, assicurazione.

All'annuncio di questo cambiamento, a fine novembre, il Collettivo dei Cortieri e dei Corrieri aveva chiesto che coloro che desideravano conservassero il loro status precedente, e la direzione era stata disposta ad accettare una trattativa. Era in effetti una tattica cinica, il cui unico scopo era guadagnare tempo fino alla data fatidica del 31 gennaio, quando tutti sarebbero stati costretti a piegarsi oa andarsene.

L'epicentro a Bruxelles
Un primo sciopero scoppiò l'8 gennaio quando i corrieri e i corrieri ricevettero i primi risultati dei negoziati. Il movimento si dimostrò estremamente conflittuale fin dal primo giorno, con un radicalismo spontaneo nelle azioni, come l'espropriazione di ordini o un attacco notturno contro la sede di Deliveroo. Questo antagonismo non si è indebolito di un millimetro per un mese, con scioperi accompagnati da sabotaggio e persino occupazione dell'assedio per diversi giorni. Un fondo di sciopero ha permesso agli scioperanti di finanziare le loro azioni e ricevere un risarcimento per i giorni persi. Il movimento ha conquistato diverse città, anche se Bruxelles rimane l'epicentro e attraversa diversi confini. I confini nazionali per iniziare, con diverse visite di corrieri e corrieri francesi e olandesi che sono entrati in battaglia contemporaneamente. Ma anche confini aziendali, perché diverse volte i corrieri e i corrieri Uber si univano a quelli di Deliveroo. Sfortunatamente, nonostante la resistenza degli scioperanti, le riserve di cassa e il termine del 31 gennaio hanno permesso a Deliveroo di detenere.

Ma questo è solo l'inizio. Alcuni dei corrieri e dei corrieri hanno deciso di riorientare il loro lavoro aprendo la propria cooperativa. Tuttavia, sono ben consapevoli che il modello di Deliveroo, che sottomette i suoi lavoratori, deve essere accompagnato da una continuazione della lotta all'interno di Deliveroo. È qui che i rivoluzionari possono fare la differenza. Ci sono solo tre parole da ricordare: organizzazione, organizzazione e organizzazione.

Gilles (AL Bruxelles)

http://www.alternativelibertaire.org/?Deliveroo-Greves-sabotages-occupations-passez-commande
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it