A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #281 di marzo Content + Edito (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Sun, 25 Mar 2018 07:55:00 +0300


Siria Kurdistan ; Afrin ; università ; sindacalismo in Germania ; Araceli Prieto ; Clan Bongo ; Congresso dell'NPA ; Salute connessa ; Sciopero dei lavoratori privi di documenti ; Turbine eoliche in Aveyron ; Notre-Dame-des-Landes ; Violenza contro le donne ; pornografia ; regole ; Strike Banks ; Deliveroo ; Oumou Gueye ; Quebec ---- Editoriale: Provocazione di troppo ? ---- In evidenza: notizie ---- Siria Kurdistan: Afrîn, un lupo nell'ovile ---- Università: per l'educazione, contro la selezione ---- internazionale ---- Germania: sindacalismo di base contro la cogestione ---- Intervista ad Araceli Prieto (attivista di CGT Sabadell in Spagna): « La classe lavoratrice è entrata in un gioco che non è il suo " ---- Gabon: Con il clan Bongo, è il bingo di tutti i giorni ---- politica ---- Congresso dell'NPA: il gioco delle sette tendenze

sociale
Digitale: salute connessa, paziente controllato
Non documentato: nuova scintilla per l'attaccante

ecologia
Aveyron: togli le tue grosse lame da lì
Notre-Dame-des-Landes: seminiamo dopo la vittoria

Antipatriarcat
Violenza: arte o maiali ?
Pornografia: Feminist Frames for a Cinema X
Regole: il sangue della discriminazione

unionismo
Tattiche di lotta: a favore o contro i fondi di sciopero ?
Deliveroo: scioperi, sabotaggi, occupazioni ... ordine !
Intervista a Oumou Gueye (SUD-Rail): « abbiamo rispetto e dignità "

storia
Cento anni fa, a Quebec City: giù con la coscrizione ! Lunga vita alla rivoluzione !
Gruppi anarchici e socialisti in Quebec (1914-1918)

cultura
Musica: "In ambiente ostile" di Survival Kit
Musica: "Standing in the Ropes" di Free Zone e Marc Nammour
Libro: "Le banchine della rabbia" di Philippe Huet Editions Le livre de poche
Libro: "Africa Unite Una storia di panafricanismo "di Amzat Boukari-Yabara a La découverte
Libro: "Refugee" di Emmanuel Mbolela pubblicato da Libertalia
Libro: "Alla scoperta di Engels" di Florian Gulli e Jean Quétier di Éditions sociales
Film: The Futoshi Sato Sun Lid

http://www.alternativelibertaire.org/?-AL-de-mars-est-en-vente-

Editoriale: Provocazione di troppo ?

Il rapporto Spinetta sul treno è un classico: solo un altro cumulard borghese (Air France, Areva) stabilisce un rapporto che mostra pseudo liberalismo entrate stantio per giustificare la ripartizione e la privatizzazione dei servizi pubblici.

Fine dello stato della ferrovia, apertura alla concorrenza, rimozione delle linee meno trafficate, tutto è lì. Il signor Spinetta presumibilmente non capisce di cosa sta parlando, perché la sua vita si svolge al di fuori delle realtà dei dipendenti e degli utenti della ferrovia. Non sa nulla delle tariffe proibitive e delle difficoltà quotidiane delle persone esiliate dai centri urbani che sono diventate troppo costose. Ma conosce indubbiamente la tattica del degrado pianificato dei servizi pubblici per giustificare la loro privatizzazione. E come il cagnolino del suo padrone, capisce ciò che gli viene chiesto di fare: abbaiare nella giusta direzione.

Selezione all'università, privatizzazione della SNCF, riforma del carro armato, il governo accelera la marcia forzata. I capitalisti spesso confondono il deridere e l'adesione. Può darsi che le cose non stiano andando come previsto. La mobilitazione si sta sviluppando in alcune università e il 22 marzo è prevista una giornata di sciopero nazionale nel servizio civile e un evento nazionale della SNCF.

Le crepe nelle ultime settimane potrebbero aprire la porta a una rabbia più generale. La fine dello stupore.

Alternative Libertaire, 2 marzo 2018

http://www.alternativelibertaire.org/?Provocation-de-trop
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it