A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #280 - Né dio né maestro ... Scuola n. 1: La scuola moderna dell'Amazzonia (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Fri, 9 Mar 2018 08:47:07 +0200


C'era una scuola anarchica in Amazzonia ? Questa domanda ci porterà in questo articolo a (ri) scoprire passate e presenti pedagogie libertarie, lontane o vicine. Prendi il tuo biglietto e intraprendi un viaggio emozionante! ---- C'era una volta, Belém do Pará nel 1919. Pieno brasiliana, tra fiumi e foreste, ma in una metropoli in forte espansione, la cui economia è così drogato in gomma, emulato catalano anarchico Francisco Ferrer y Guardia educatore sarà dieci anni dopo la sua morte e secondo la leggenda, per sfidare la buona società europeizzata di Pará, più incline a scuola i suoi figli nelle scuole confessionali della città fluviale che in quella di un anarchico. ---- Quell'anno, la capitale amazzonica, ancora vibrante e piena di europei che sono venuti qui a causa della ricchezza estratta dagli sfortunati seringueiros cuore della giungla, avrebbe visto terreno tra le scuole messe a disposizione di giovani, a principi di scuola e insegnamento anarchico. Una novità nel panorama educativo i cui elementi costitutivi, portata, difficoltà e successi rimangono, per il momento, oscuri.

Alla scoperta di pedagogie libertarie
È l'avventura dell'esumazione del ricordo di questa scuola che ci servirà come filo conduttore in questa serie di articoli dedicati alle pedagogie libertarie.

La ricerca sulla creazione di questa scuola libertaria equatoriale è appena iniziata. momento ideale per lanciare la nostra serie mensile di articoli dedicati alle conquiste della nostra corrente di pensiero in termini di istruzione: e questo in tutte le possibili varianti, perché la diversità è un importante segno distintivo del nostro movimento è tutt'altro che uniforme.

Si tratta di una ricerca in tempo reale, nel corso dei mesi a scoperte di realizzazioni pratiche pedagogiche del movimento anarchico o ispirato a principi coerenti con i propri valori, e il cui punto di articolazione questa indagine intorno Francisco Ferrer scuola razionale a Belém, lontano da Barcellona, questa serie di articoli ti invita.

Presenterà i successivi progressi della ricerca degli archivi e li metterà in collegamento con le altre grandi (e meno note) conquiste dell'educazione libertaria.

Un anarchico dalla Francia esiliato in Brasile
Ma per raccontare un po 'come è nata l'idea di questa ricerca, è necessario parlare del suo autore, uno studente di pedagogia francese in Brasile. Arrivato due anni su queste terre attraverso Guyana, un attivista nella cabana Federazione Anarchica (FACA), il nome della rivoluzione nel nord del Brasile nel corso del XIX ° secolo, nel sentire i compagni l'organizzazione politica di questa scuola come dimenticata fuori dal circolo militante che è nella sua memoria che il desiderio è nato per saperne di più.

Perché, bisogna dirlo, all'inizio, non c'era nulla di concreto, solo la menzione evasiva della " Modern School of Belém " ... niente di più, dal momento che nel mettere in discussione questi primi referenti, loro non non sapevano esattamente dove avevano sentito parlare di ciò che era più mitologico che storico.

Durante una prima visita al centro culturale della città di Belém, è stato possibile scartare brani inconcludenti come l'eventuale presenza della scuola nel 1905 sotto il nome di Athénée du Pará, che avrebbe potuto essere un un nome relativamente logico a quel tempo per una scuola libertaria.

Ma è stata anche l'occasione per trovare una traccia concreta di conoscenza agli inizi del XX ° secolo, il lavoro dell'educatore catalana. Un poema del 1919, firmato Basilio de Carvalho, qui riprodotto e intitolato The Modern School.

Prima traccia di cemento
Una prova che il mondo intellettuale di Belém all'epoca conosceva l'opera di Francisco Ferrer, ma non ancora una prova dell'esistenza di una scuola nel suo nome o secondo i suoi principi.

Si può quindi giustamente porre la domanda: " In quegli anni, Belém si è prestato alla creazione di una scuola con pedagogia libertaria ? Questa scuola moderna di Belém esisteva oltre la leggenda propagandata dai compagni ? "

Sono queste domande e tutte quelle che nasceranno dalle risposte a queste premesse di ricerca che costituiranno la base di questa colonna. Base a cui verrà aggiunto, come e quando, aggiungere altre voci, altri esempi di quali sono le pedagogie libertarie.

A presto per il resto di questo viaggio di (ri) scoperta dei nostri risultati educativi, per questo viaggio nel tempo e nello spazio a cui ti invitiamo.

Cesare (AL Saint Denis)

http://www.alternativelibertaire.org/?Ni-dieu-ni-maitre-d-ecole-no1-L-Ecole-moderne-d-Amazonie
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it