A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) Coordination des Groupes Anarchistes cga-lyon: Raduno contro l'apertura della bandiera nera fascista locale - Tutti insieme Chiudiamo il fascista locale "La bandiera nera" (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Fri, 12 Jan 2018 09:20:58 +0200


Il 13 gennaio 2018, un nuovo locale di estrema destra aprirà a Lione. ---- Il GUD, un gruppo violento vicino ai circoli neo-nazisti, tenterà con una nuova entità "Bastione sociale" di riaprire un locale chiamato "La bandiera nera". ---- Qual è il Bastione sociale? ---- Il gruppo di difesa dell'Unione (GUD) è stato recentemente sospeso per cercare di federare vari gruppi radicali sotto il movimento "Bastioni sociali". ---- Questo movimento è direttamente ispirato al modello neofascista italiano "Casa Pound" e al movimento neo-nazista greco "Golden Dawn". ---- La loro strategia è semplice: applicare una politica sociale nazionale e cercare di diffonderla nella società. Questo è quello che hanno cercato di fare lo scorso luglio quando hanno cercato di aprire un edificio che era presumibilmente riservato ai senzatetto francesi, mentre si trattava più di avere un locale nel centro della città per addestrare i militanti.

Uno di loro "modello", il Casapound italiana, è un'organizzazione per l'elezione in materia di divisione e di opposizione basi etniche tra le classi "strain" (secondo loro) e altri, con risultati elettorali significativi .
Dobbiamo sfidiamo questo modello e questo è il significato di questa prima azione di 13/01.

Non lasciare questa stanza aperta a Lione
A Strasburgo, il "Bastione sociale" ha aperto un locale all'inizio di dicembre e una mobilitazione di unità è stata istituita con un primo evento il 9 dicembre e una programmata il 20 gennaio.
A Lione, è fuori questione aprire un nuovo locale! (vedi la cartografia sul blog alla fine del volantino)

Recentemente, attacchi da parte di questi piccoli gruppi si stanno moltiplicando e consentire Gud-sociale Bastion dispone di un locale aperto al pubblico a Lione non è un'opzione accettabile: questo luogo permetterà loro di organizzare, formare e ideologicamente combattere ...
Non ci ha bisogno di unità tra le classi lavoratrici che vedono i loro diritti alla vita in pericolo (in materia di occupazione, protezione sociale, salute ...) e non dovrebbero essere scambiati per rabbia. I loro nemici non sono "stranieri", ma "la disoccupazione e l'insicurezza" e le politiche di destra e sinistra che non cercano soluzioni attraverso, tra l'altro, una più equa distribuzione della ricchezza.
In solidarietà con le persone aggredite, colpite dai loro colori della pelle, dal loro orientamento sessuale, dal loro genere o semplicemente per fare campagna per una società egualitaria, dobbiamo mobilitarci!

Questo è il motivo per cui chiediamo una manifestazione sabato 13 gennaio alle 17.00 in Place de la Comédie (metro Hôtel de Ville).
Tutti insieme, chiudiamo il Padiglione Nero!

Il Black Pavilion è il nostro primo obiettivo, ma non dimentichiamo gli altri locali esistenti a Lione.

http://cgalyon.ouvaton.org/spip.php?article257
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it