A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire - politica, Tentativo di colpo di forza: cosa sta succedendo a Lille-III ? da AL Douai-Valenciennes (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Thu, 14 Dec 2017 09:17:51 +0200


Una conferenza sul pensiero critico che termina con un tentativo di censura, minacce e, infine, l'intervento della polizia, il tutto in un'università pubblica. ---- Questo giovedì, 7 dicembre nella facoltà Lille-III, eravamo un centinaio di persone per partecipare alla conferenza di Edouard Louis e Geoffroy de Lagasnerie: " Inventa un pensiero" disfunzionale ". Politica, conoscenza, scrittura. ---- La conferenza procede normalmente e deve finire con alcune domande da parte del pubblico. Uno studente interviene interrogando Geoffroy de Lagasnerie sul possibile modo di combattere nuove misure nelle università. Siamo nel tema, dopo tutto. ---- Dito d'onore all'incontro ---- In questo momento, per lo stupore generale, un uomo interviene brutalmente per prendere il microfono e tagliare il discorso dello studente. Quest'uomo è Philippe Vervaecke, primo vicepresidente dell'università e vicepresidente del consiglio di amministrazione di Lille III. Non qualcuno, non una veglia volgare. Ma non riesce a prendere il microfono, e scende furiosamente, consegnando un dito d'onore all'intera stanza ! Arriva persino a interferire al tavolo degli oratori e cerca di prendere il microfono ! Stiamo assistendo ad una scena delirante !

Gli oratori, ben consapevoli di ciò che sta accadendo, si rifiutano di lasciarlo parlare e gli chiedono di lasciare la piattaforma. Lui rifiuta. L'atmosfera è tesa. Lungi dall'aver finito il suo numero, ha invitato Edward Louis, in un orecchio, "per venire fuori da spiegare " ... Poi lasciare il podio a digitare freneticamente sul suo telefono. Sta portando la polizia.

La conferenza finisce. Gli studenti chiedono un incontro generale contro le nuove misure di selezione, ma anche contro il clima di sicurezza prevalente nell'università. Poche ore prima della conferenza, un forum firmato da insegnanti-ricercatori e studenti di dottorato è stato pubblicato su Médiapart: " Nessun posto per la polizia all'università ! " .

Veglie e conduttori

Usciamo dalla stanza, ma i gestori di cani ci stanno aspettando all'uscita. Una guardia di sicurezza spinge uno studente a terra. I cani stanno abbaiando, ringhiando. Veniamo a sapere che a molte persone è stato vietato l'accesso alla conferenza. I vigilantes, su ordine di Philippe Vervaecke, bloccarono l'accesso a un certo momento. Lasciamo l'università come allucinata. Per quanto riguarda l'assemblea generale, viene espulsa dai poliziotti in abiti da battaglia !

Il 7 dicembre accaddero cose molto gravi all'Università Lille-III, che sono opera di un primo vicepresidente di un'università. Cosa sta succedendo a Lille-III ? È ancora un'università o una caserma ? Un luogo di emancipazione o oppressione ? Ovviamente supportiamo tutti gli studenti che si sottopongono alla sicurezza e alle offerte liberali a Lille-III, ma anche in tutte le università. Denunciamo il giro di vite sugli studenti che si stanno organizzando per affrontare la rottura dell'università che il governo Macron sta mettendo in atto con la selezione in licenza, la fine dell'indennizzo dell'UE, o la riforma degli statuti delle università.

Antoine (AL Valenciennes)

http://www.alternativelibertaire.org/?Que-ce-passe-t-il-a-Lille-3
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it