A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL Novembre - Diritto di risposta: sul collegio sociale anteriore (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Sun, 19 Nov 2017 08:21:06 +0200


Laurent Degousée, attivista del Sud-Commerce, ha voluto reagire ai testi pubblicati in AL da luglio-agosto e ottobre sul fronte sociale, di cui è membro. ---- In una funzione pubblicata nella tua rivista il mese scorso intitolato " Che cosa è il fronte sociale ? La tua organizzazione esprime le sue differenze con il nostro collettivo. Anche se, senza tornare al rapporto tra Proudhon e Marx riassunto nel recente film dedicato a lui, il diritto alla critica e alla controversia sono fondamentali nel movimento del lavoro, si dice che dobbiamo fare qui una strana ossessione quando, nel tuo numero di quest'estate, gli articoli riguardanti il rientro sociale e l'ultimo congresso di Solidaires non erano già molto amichevoli per quanto riguarda la sua azione.
Possiamo descrivere come una bolla di media o anche un piccolo gruppo, un movimento che conta meno di sei mesi dopo il suo lancio, circa sessanta collettivi locali e più di centocinquanta organizzazioni a livello nazionale ? Come ci imponiamo di istituire una nuova organizzazione quando non siamo solo collegati alle nostre rispettive centrali elettriche, ma vogliamo raggruppare tutti coloro che vogliono combattere con Macron, dove è proprio la mancanza di coordinamento che pesa nel la lotta di potere ? Infine, se parliamo meno del Fronte Sociale negli ultimi tempi, non è perché il suo orientamento da allora è fiorito attraverso una risposta precoce alle ordinanze, proprio come il nostro costante richiamo all'unità che ha preso forma con il riunione chiamata da Solidaires il 4 ottobre ?

Infine, per finire invitandoci a fare il nostro lavoro di sindacalisti di lotta e di classe all'interno delle nostre organizzazioni piuttosto che fuori di loro, è disprezzare il lavoro sindacale di compagni che hanno deciso, forti lezioni di la mobilitazione dello scorso anno contro la legge del lavoro, per aggiungere una corda al loro arco costruendo il Fronte Sociale, che provengono da SUD Commerce, il cui contributo alla lotta dei liberatori Deliveroo è anche evidenziato lo stesso giornale, SUD Poste 92, la maggioranza nel loro dipartimento o Info'Com CGT la cui comunicazione è sbagliata per essere più udibile di quella della loro confederazione.

Inoltre, nella vostra carta costitutiva, si tratta di " la formazione di un fronte sociale delle organizzazioni sindacali e associative di lotta, attorno a un programma comune di protesta, in completa indipendenza dei partiti politici e dello Stato". " La coerenza con questo obiettivo dovrebbe piuttosto portare alla vostra organizzazione di investire nel Fronte sociale esistente, come è avvenuto per l'autore di queste righe è in blocchi collettivi Tutto quello che ha avviato, piuttosto che la denigrare incessantemente, nella tua pubblicazione come nei sindacati in cui facciamo campagne insieme.

Laurent Degousée (SUD commerciale, membro del Fronte sociale)

La nostra risposta:

In una risposta al nostro quotidiano, uno dei dirigenti del Fronte Sociale ci accusa di " una strana ossessione " per il suo collettivo che avrebbe riunito quasi 150 organizzazioni e 60 collettivi locali, giustificando che uno dà un certo interesse a questi colonne. Questi collettivi locali, che riuniscono una varietà di realtà e sono spesso un'alleanza di buona volontà locale per resistere, non sono in alcun modo l'obiettivo della critica che affrontiamo alla " animazione nazionale " di questo collettivo.

Allo stesso modo, è un brutto processo per incolpare noi stessi per non sostenere l'orientamento del SF. Unità, costruzione dello sciopero generale: non siamo d'accordo con questo come abbiamo detto nel precedente numero e lo abbiamo scritto molte volte.

Con contro, abbiamo un problema con i principali pratiche e mistificazione che è credere che mettendo in comune alcuni attivisti politici e sindacali / birre molto attivo / ves può credere " il consolidamento di tutti coloro che vogliono resistere a Macron ". Fare e dire che è quello di ignorare l'opera che resta da fare: quello della convinzione. Innanzitutto, per convincere i colleghi che i progetti governativi sono cattivi per loro e loro, allora è utile mobilitare dallo sciopero per bloccarli e cercare di convincere la maggioranza di questo. Questo è ovviamente un lavoro falso di turismo, discussioni, ore di informazione ecc. Ma questo lavoro ingrato, alcuni compagni del Fronte Sociale stanno già portando avanti la loro attività, ad esempio a La Poste e sono rimossi dalla scatola per questo.

Questo è il motivo per cui comprendiamo ancor più male che non è quello che viene presentato come prospettiva invece di vani attacchi contro le " direzioni sindacali ". Oggi abbiamo difficoltà a mobilitare. La strategia inter-sindacale è un fattore. Ma è lontano dall'unico e non è mascherare le difficoltà incontrate dagli attivisti rivoluzionari sul posto di lavoro dietro alcuni slogan e grandi frasi che ci sposteremo verso la costruzione di un vero e proprio fronte unito.

http://www.alternativelibertaire.org/?Droit-de-reponse-Au-sujet-du-collectif-Front-social
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it