A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL Octobre - Bruxelles: come è organizzata la precarietà della bicicletta ? (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Sun, 22 Oct 2017 08:33:57 +0300


Una prima rivolta spontanea, una squadra di rivoluzionari che si stabiliscono a Take Eat Esay, poi Deliveroo e Uber: l'alchimia sta operando. ---- Il Collège des coursier.es a Bruxelles è nato nel 2015 nell'ex compagnia Take Take Easy (TEE) [1]di una congiunzione di eventi. La prima era una rivolta spontanea contro il deterioramento delle condizioni di lavoro. I salari erano a quel tempo molto più alti di quelli praticati oggi da rapaci nel settore. I corrieri e corrieri erano principalmente studenti e appassionati di ciclismo, si poteva quasi parlare di una " aristocrazia " Dei corrieri. Questa rivolta è stata facilmente mitigata dalla direzione che ha minacciato di disattivare il conteggio dei manifestanti, ha concesso alcune strutture con le biciclette e ha messo in atto una pseudo-concertazione. Un primo militante, Trevor, parteciperà tuttavia a lontano da questa prima rivolta spontanea.

Un boulevard per l'azione sindacale per combattere

Pochi mesi dopo, Trevor condividerà questa esperienza in una riunione pubblica del collettivo Bruxelles intorno alla nozione di precarietà e la necessità di organizzarla. Fu allora un campo relativamente nuovo e interessante in molti modi per i rivoluzionari: settore altamente tecnologico, in prima linea dell'offensiva capitalista per rompere i diritti sociali ; molto precari e giovani salariati ; abbandonata dalla burocrazia sindacale - particolarmente pesante in Belgio - che ha aperto un boulevard ad un'azione sindacale di lotta.

Quindi eravamo diversi a stabilirci come corrieri a TEE per fare agitazione. Dopo alcuni mesi avevamo riunito cinquanta corridori e corrieri. Non nasconderlo, farli coinvolgere nel lungo termine è laborioso: con un forte fatturato, è un pubblico volatile ; la partecipazione alle riunioni è incerta ; passare da una comunità virtuale a una comunità di lotta richiede tempo. Il tempo giocherà contro di noi, perché nell'estate del 2016 TEE è andato in bancarotta prima che il nostro collettivo sia in grado di lanciare le sue prime azioni.

Da uno sfruttatore all'altro

Piuttosto che rimanere in questo fallimento, abbiamo utilizzato la nostra esperienza per impegnarsi collettivamente con altri giocatori del settore: Deliveroo e Uber. Dopo qualche mese le nostre reti sono state ricostruite. La nostra attivista nucleo ha aiutato a superare il problema fatturato giocando il ruolo di " memoria collettiva ", ma il coinvolgimento illegale Coursières corrieri e ci ha spinto fuori del modello di " flessibile collettiva " per spostare verso una maggiore struttura formale, con chiara accettazione e segreteria.

Vedremo o condurrà questa attività sul campo nei prossimi mesi. Una cosa è certa: ora siamo strutturati. Questa estate, il collettivo ha condotto una prima azione in solidarietà con i dipendenti del call center di Bruxelles, minacciato di chiudere.

Mancur Olson (AL Bruxelles)

[1] " Mangia facile, consegna uberizzata " Alternative Libertarian, maggio 2016

http://www.alternativelibertaire.org/?Bruxelles-comment-le-precariat-a-velo-s-organise
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it