A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL - politica, Lo stato della censura: la pressione della polizia contro Indymedia (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Fri, 6 Oct 2017 08:26:29 +0300


I siti web di Indymedia Grenoble e Nantes hanno ricevuto un ultimatum in nome dell'anti-terrorismo. È una violazione irricevibile della libertà di informazione. ---- Giovedi, September 21, un messaggio sostenendo un bruciore capannone Gendarmeria Grenoble è stato pubblicato il dell'informazione partecipativa web siti Indymedia Indymedia Grenoble e Nantes. Ore dopo, i due siti sono stati contattati da un dipartimento del Ministero degli Interni, la lotta contro la criminalità centrale relativi alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (OCLCTIC) che ha lasciato la loro " scelta "Rimuovere questo messaggio da" provocazione ad atti di terrorismo o scusarsi per tali atti " ; lasciare il messaggio e essere bloccato e dereferenziato. ---- Censurare il messaggio o essere totalmente censurato, quindi. ---- Entrambe le piattaforme hanno dovuto cedere alla minaccia e rimosso il messaggio di reclamo, non senza pubblicare nelle release sua volta protesta [1].

Con l'assurdità di tale censura rivendicare il messaggio da allora è stato ampiamente riprodotto e pubblicato da " media mainstream " come il Delfinato che non erano preoccupati [2], Alternative Libertaire denuncia la flagrante interferenza con la libertà di informazione da parte del Ministero degli Interni.

Supporto Indymedia oggi non è quello di approvare il fuoco. Si tratta di rifiutare la banalizzazione della censura attualmente imposta in Francia e nel resto d'Europa. Anche recentemente sono stati colpiti Indymedia Linksuten in Germania [3]e siti di indipendenza catalani [4], in nome della " lotta contro il terrorismo islamista ".

Come Indymedia Grenoble e Nantes dicono: " Ciò che ci colpisce oggi è quello che può interessare tutti gli altri media in futuro ".

Alternative Libertaire, 1 ° ottobre 2017

[1] Indymedia Comunicato Stampa Grenoble - Indymedia Comunicato Stampa Nantes

[2] Liberazione del Dauphiné Libéré

[3] cummuniqué di Indymedia Linksuten

http://www.alternativelibertaire.org/?L-etat-de-la-censure-pression-policiere-contre-Indymedia
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it