A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL - ceppo, Un comunista libertaria in YPG # 09: " Immerso in un Tabur composta da" cadros "curdo" (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Tue, 15 Aug 2017 09:31:04 +0300


"Appena un'ora dopo la conoscenza, siamo partiti per il fronte. Obiettivo: Mansoura, ultima città prima i quartieri occidentali di Raqqa." ---- Alternative Libertaire riprodotto inserzioni blog Kurdistan-autogestion-Revolution , diario di viaggio di un compagno impegnato nella YPG. ---- Nel corso delle settimane, si rifletterà la vita nelle discussioni che combattono milizie che conducono ad esso e sperimentare la confederalismo democratica nelle zone liberate. ---- Fronte Orientale Raqqa, 12 agosto 2017 ---- Sono passati più di due mesi dal momento che non avevo scritto un vero e proprio biglietto ! Ci dispiace, ma dopo che ho lasciato la scuola di formazione del YPG, le cose sono incatenati abbastanza veloce. Ho partecipato alla liberazione di Mansoura, un sobborgo di Raqqa, ai primi di giugno, e da allora non ho più smesso le operazioni al fronte.

E 'necessario un grande ritorno di fiamma.

Il 21 maggio, mi è stato incorporato in un Tabur (unità di combattimento), composto da " cadros " curdo - di attivisti che si sono impegnati per la vita nella lotta, parlerò più su in un futuro post - sostituzione un compagno ferito.

Tutto è stato fatto in una scarica di indescrivibile. In meno di un'ora che mi ha portato a dire se ho accettato l'incarico. Pochi minuti prima ho finito la prima colazione mi chiedevo cosa stavo andando a fare il mio giorno ... tempo per raccogliere le mie cose, ed eccomi qui in un bianco camioncino burattatura verso Tabqa !

Obiettivo: Mansoura ultimo passo prima di Raqqa

Tabqa era stata presa Daech dieci giorni prima, ed è stato un grandi temi pre presso la sede di Raqqa. Oltre alla città, la FDS hanno infatti sequestrato la più grande diga idroelettrica in Siria.

L'ironia è che al raggiungimento Tabqa, non riesce a trovare la mia Tabur loro ed erano andati in un villaggio vicino. Ci sono voluti l'attesa cinque giorni prima di vederli tornare. E solo un'ora dopo la conoscenza, siamo partiti per il fronte. Obiettivo: Mansoura, ultima città prima i quartieri occidentali di Raqqa.

I nostri serbatoi fatti in casa ... ed è lungi dall'essere l'unica somiglianza con la rivoluzione spagnola 1936 !
Così mi è stato finalmente andando a confrontarsi con gli uomini Daech. Com'erano ? La domanda mi fastidioso, anche se, come lei sa, io sono qui più per la rivoluzione sociale ad assumere jihadista. I media - e la propaganda Daech - avevano già messo in me l'immagine di tutti i combattenti vestiti di nero, i terroristi cartoni vestite da una serie di costume Z, priva di emozioni e indulgendo le peggiori atrocità. In breve, il nemico perfetto come se non lo fanno ...

Il nostro convoglio si fermò in un piccolo villaggio appena rimosso dalla FDS, meno di un chilometro dall'ingresso di Mansoura. Chiaramente un trampolino di lancio prima che l'assalto alla città. Basta lasciati i veicoli primo colpo di stress: spari sbattendo 200 a 300 metri dalla nostra posizione ... Il villaggio non sembrava del tutto a noi ... Ma nella grande casa in cui il mio Tabur aveva preso la residenza, la maggior parte guerriglieri non sembrano molto preoccupati. Ben presto, la maggior parte dormiva tranquillamente.

Un sonnellino, come tutti

Dopo un momento, mi sono sentito un po 'sciocco per essere l'unico sul piede di guerra, per mettermi nella posizione di tiro per ogni raffica di mitragliatrice. Così ho finito per fare come tutti ... e fare un pisolino. Il resto della giornata è andato in questo semi-torpore punteggiata da scontri a fuoco. Abbiamo fatto bene a insegnarci, presso l'accademia, la prima qualità di un combattente, è la pazienza !

Ho ancora avuto l'opportunità, durante un turno, per vedere la nostra potenza di fuoco quando due dochkas (mitragliatrici pesanti montate su pick-up) hanno metodicamente innaffiato per un'ora, diversi edifici sul bordo Mansoura. Poco dopo, un collega venne da me - mi è stato sempre terribilmente asciugo io appollaiato sul tetto sotto il sole.

Non immaginavo che scendendo, stavo per confrontarsi, per la prima volta, due soldati del Califfato.

Arthur Aberlin

http://www.alternativelibertaire.org/?Un-communiste-libertaire-dans-les-YPG-09-Incorpore-dans-un-tabur-compose-de
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it