A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL spécial de juillet-aout Marocco: Il ribelle Rif (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Sat, 29 Jul 2017 09:14:02 +0300


Dalla morte di Mohcine Fikri nel mese di ottobre 2016, il Rif è scosso da una controversia non sta svanendo. Di fronte a questo movimento, la casta dominante nel vuoto, e punisce calunnia. La forza di questo movimento è parte di una lunga storia di rivolte e ferma contro l'esclusione dal potere marocchino. ---- Il Rif è una delle regioni più combattivi in lotta di liberazione del Marocco. Spagna sa qualcosa, come il colono spagnola ha subito una delle peggiori sconfitte durante la battaglia di Anual 1 nel 1921, di fronte i guerriglieri del Rif guidati da Abdelkrim Al Khattabi. Dopo la liberazione, il desiderio di mantenere il Rif dal Palazzo Reale e l'aristocrazia di Fez sperimenteranno una certa resistenza. Il partito Istiqlal, in gran parte fatta dalla intellighenzia di Fez, ha spesso messo in evidenza i suoi dirigenti durante i negoziati con la Francia e la Spagna, mentre la maggior parte delle Forze di liberazione armata consisteva del figlio delle altre regioni Marocco, questi stessi dirigenti sono stati collocati in posizioni chiave nel governo post-indipendenza. La prova di forza inizia nel potere marocchino fra un lato monarchia marocchina cui frangia radicale è rappresentato su un lato dalla torturatore Hassan II, e l'altra da dell'Istiqlal.

emarginazione istituzionalizzata

E 'in questo contesto potere afferrare che i 1958 eventi attiveranno una rivolta, seguita da una feroce repressione ancora viva nella memoria Rif. Durante questi eventi, Istiqlal è sopraffatto dalla sfida, e la monarchia potranno godere di questo momento di fragilità del suo rivale politico di infliggere una punizione collettiva, con l'aiuto delle Forze Armate Reali, appena creato, e uno dei capi, uno Mohammed Oufkir 2, dimostrerà il sadismo senza limiti.
Gli anni successivi saranno a malapena il minimo riconoscimento dell'esistenza nella regione dal governo centrale marocchino. La sopravvivenza del Rif è fatto solo attraverso il contrabbando con le due enclavi spagnole di Ceuta e Melilla, la coltivazione della cannabis quasi istituzionalizzata, la pesca e émigré.es investimento lavorare in Europa e dalla regione.
La scintilla che mette in evidenza il Hirak (movimento) nell'autunno del 2016 risale l'omicidio di MohcineFikri, venditore di pesce che ha cercato di opporsi alla distruzione dei suoi beni (500 chili di pesce spada) dichiarato illegale dal governo . Ma per quanto riguarda il non intervento delle stesse autorità, a monte, nella pesca con pescherecci industriali, e l'ingresso nel porto di questa merce ? La risposta sta nella corruzione praticata a tutti i livelli in Marocco, dove il più potente mai cadere, lasciando la repressione faccia inferiore al loro posto. La mascherata della condanna di otto ufficiali colpevoli di aver implementato l'arbitrarietà dello Stato marocchina è uno degli esempi di questa pratica. Questo arresti mascherata, o quello che hanno cercato di soffocare la questione organizzando con la famiglia del defunto, il Hirak non si lascia ingannare. Sit-in ha cominciato a fiorire nella piazza centrale della città per chiedere che sia fatta giustizia, che il sollevamento marginalizzazione della regione è immediato, e che Mohammed V'è direttamente coinvolto.
Questo appello diretto a Mohammed VI la dice lunga sulla perdita di legittimità di tutti i partiti politici nel gioco ombroso del Palazzo. Rif e Rif nessuna mancanza di lucidità facendo cadere la maschera democratica da questo gesto. Questa mancanza di legittimità dei partiti politici è il lavoro di una monarchia che ha minato l'evoluzione verso una monarchia costituzionale avviato dalla Costituzione 2011 L'ultima prova di questo sta nel minare le trattative che seguirono legislativo ottobre 2016.
al fine di formare un governo di maggioranza, il partito per la giustizia e lo sviluppo (Pjd), il partito di maggioranza nel governo uscente, è stato quello di stringere alleanze con altri partiti. Se non fosse che il Rally Nazionale degli Indipendenti (RNI) Aziz Akhennouch potente uomo d'affari, amico del re e il ministro dell'Agricoltura, ha detto che il blocco per formare la coalizione con il PJD, in cui concede non più di portafogli ministeriali NIR. Sei mesi dopo il blocco Mohammed VI ha deciso di selezionare un altro membro del Pjd, Saadeddine El Othmani, capo del governo, al posto dell'ex primo ministro Abdellah Benkiran, presumibilmente non del tutto addomesticato.
Il movimento viene amplificato anche se rimane confinata alla città di Al Hoceima e dintorni. Le richieste sono chiare: l'investimento stato marocchino nel campo dell'istruzione, della sanità e della creazione di posti di lavoro. Alla luce di queste affermazioni, il governo marocchino ha prima rilasciato l'arsenale del clamore mediatico: l'attuale movimento sarebbe solo il risultato di una cospirazione straniera dei poteri gelosi, a volte in Spagna, a volte l'Algeria. E brandendo la parola feticcio fitna, vale a dire la discordia all'interno della comunità musulmana. Così, la Siria è stata stabilita come un foglio per scoraggiare qualsiasi sfida. Aggiungete a ciò la vecchia chimera di spesso attribuito al separatismo Rif.
Per quanto riguarda i partiti politici istituzionali, il tutto con una sola voce condannare questo movimento e sindacati trascinando i piedi per il supporto aperto. Quando la semantica e gli schermi non sono sufficienti, i vecchi metodi sono resurfacing. Le manifestazioni sono stati dispersi con i manganelli, e oltre 180 retate di attivisti ha avuto luogo il giorno e la notte. Questa repressione ha accelerato dopo l'arresto di diverse figure del movimento che Nasser Zefzafi molto icona della Hirak pubblicizzati. In risposta, per sole donne eventi serali sono sorte, proprio come represso come il precedente.

La solidarietà nel resto del paese

Di fronte a questa escalation di repressione, l'11 giugno, una giornata di azione si è svolta in tutto il paese per sostenere il Hirak, chiedendo il rilascio dei prigionieri e l'immediata cessazione della repressione.
In Marocco a due velocità, con un monarca pronto a continuare la sua predazione, stato di diritto mancante, una politica liberale senza scrupoli, è innegabile che le proteste e rivolte contro i più démuni.es rettifica continuerà. Il Hirak è l'espressione ultima ora.
Marouane (AL Paris Nord-Est)

http://www.alternativelibertaire.org/?Maroc-Le-Rif-revolte
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it