A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL - internazionale, Il curdo Sinistra ingiustamente denigrata Arte (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Fri, 7 Jul 2017 09:54:34 +0300


Fare il pensiero critico, questo è un bene. Uso per una griglia di lettura comunitaria o etnocentrica, significa cadere nella geopolitica del piano inferiore. Questo è ciò che il rapporto Raqqa, la battaglia di dell'Eufrate, nonostante le informazioni rilevanti che porta. ---- Arte in onda Sabato 1 ° luglio un rapporto piuttosto ostile ai Forze Democratiche (SDS) siriane - coalizione arabo-curda cui YPG sono la spina dorsale - nella regione di Raqqa. Nelle ultime settimane, infatti, la FDS assediando la città, la capitale siriana dello Stato islamico, con il sostegno della coalizione occidentale. ---- Noi possiamo solo congratularmi con i giornalisti vogliono essere critico della SDS. Questo ci cambierà i rapporti ossessionato da combattenti coraggiosi così caratteristiche delle milizie curde. Tuttavia, la critica qui è irrilevante, perché sembra rispondere ad una griglia pre-formattato lettura, presupponendo che la SDS, lungi dal " liberi aree" occupate da Daech, sarà effettivamente un nuovo oppressore occupante. Perchè ? Perché sono curda e stranieri nella regione di Raqqa, che è l'arabo, ci si riunisce la relazione in questione.

Questo punto di vista è una vecchia lettura geopolitica abbastanza griglia che concepisce la politica in Africa e in Medio Oriente solo attraverso i rapporti di forze etniche e tribali. A causa del retaggio coloniale, questo quadro interpretativo ha da tempo portato diplomazia francese [1]. Nella stampa, continua ad essere distillato da un professore a Sciences Po, Jean-Pierre Filiu columnist controverso, ma spesso evidenziato da Lemonde.fr [2].

Secondo questa griglia di lettura, non importa che ci sono persone a sinistra oa destra, a prescindere dal progetto sociale (liberale, islamista, socialista ...) che sono: la loro comunità e gli interessi tribali prevalere sempre. Se essi sostengono in caso contrario, si tratta di uno stratagemma per ingannare l'Occidente. Così, quando la sinistra parla confederalismo democratico curdo insiste che non è né indipendenza né separatista, ma difende un progetto politico per l'intera Siria e del Medio Oriente, che incorpora varie comunità nella lotta ... è considerato un inganno che nulla deve essere creduto.

I giovani appena fuori Daech sono incorporati nella FDS.
" I nuovi padroni curdi "

Nella relazione prodotta da Arte, questa griglia di lettura permea le voci fuori campo, generalmente ostili al YPG qualificato (4,15) di " curdo guerriglia separatista marxista " e " nuovi padroni stranieri nella regione " (10:05 ). Così, gli abitanti della città liberata di Tabqa devono " ora affrontare i loro nuovi padroni curdi dopo la dittatura siriana, dopo che i ribelli ASL dopo jihadisti di IE " (11:50). Conclusione: « In nome della lotta contro EI, l'Occidente condona l'espansione territoriale del suo nuovo alleato curda in Siria. Da sinistra a seminare i semi di nuovi conflitti " (24:30).

Presentando le cose bene è tragica.

In un Medio Oriente che in realtà è lacerato dal conflitto razziale e religiosa è tragico per denigrare le SDS che cercano appunto di superare le fratture etniche per reiniettare politica e un progetto di progressiva e federalista.

Questo non significa che si ha la lode alla cieca . Come l'ex FLN algerino, il curdo lingua sarti certamente lasciato ciascuno dei suoi sostenitori - imperialismo russo, state-UNIEN e francese su un lato ; dall'altro lato, l'estrema sinistra turca, latino-americano e occidentale.

Invece di colpire preformattato, questo rapporto avrebbe potuto adottare una visione critica rilevante guardando alla parte del racconto e la realtà ; ambizioni federaliste nobili e la realtà feudale crudele con cui abbiamo a che fare.

Abou Khalil FDS ufficiale negozia il ritorno dei profughi, con capi famiglia Tabqa, dopo la fuga di Daech.
Informazioni da ricordare

Il resto della storia merita di essere visto, proprio in quanto fornisce informazioni che possono utilmente riflettere sulle sfide di confederalismo democratico in una regione sunnita ragionevolmente prudente. Punti importanti:

La sequenza di apertura, un sobborgo di Raqqa, dove un miliziano FDS, a una certa confusione, prende tiri in quello che pensa sia i jihadisti, mentre i suoi amici gli dicono di smettere, perché può -Essere civili. O, in devastate Tabqa queste persone che dicono che molti civili sono stati uccisi nel bombardamento, mentre è rimasto in città 6 jihadisti. Immagini che ricordano, se ce ne fosse bisogno, che la " guerra pulita " non esiste ;
inclusione delle informazioni mediante SDS giovani - Nessuna donna sullo schermo - appena fuori dai ranghi di Daech. In una quindicina di giorni, il loro addestramento militare è fornito dagli americani ; formazione " politica " è dai curdi. Qual è la sua natura ? E 'più di un " codice di condotta " ? Contiene i primi pezzi del femminismo, anche minimi ? Ci sono volontari per coinvolgere le donne arabe ? Il rapporto non dice nulla. Ora, si tratta di una questione scottante, come sappiamo che la chiamata alle armi è stato per le donne curde, il primo atto di una forte rottura con il patriarcato e il feudalesimo ;
Abou Khalil, le FDS ufficiale che guidano i giornalisti in Tabqa. E 'araba, dalla regione, è stato perseguitato dal Daech e ha perso parte della sua famiglia nel bombardamento della coalizione. Esso ha integrato la FDS per sei mesi, ed è ora il militare responsabile per la città, interfacciandosi con i capi delle famiglie locali. Finora impiallacciato commenti su " nuovi padroni stranieri regione curda " ... Ma Abu Khalil di nascondere nulla difficile post-Daech in questa zona liberata: " Se non lo è, in considerazione t- esso (24:10), le persone si uccidono a vicenda ; ci sono molte rivalità tra tribù " ;
l'ingenuità di alcuni vis-a-vis le reclute Stati Uniti (07:35 P.M.), che vedono l'assistenza unico materiale, senza decrittografare le ambizioni imperialiste. Siamo lontani dal attivisti lucidi e attivisti stagionati, esperti nell'analisi delle relazioni di potere ;
danni alla diga idroelettrica Tabqa, il più grande in Siria. Per diversi anni, Daech ha continuato a fornire il suo regime di elettricità a Damasco, che in cambio ha pagato gli stipendi dei funzionari delle Raqqa. Prima di fuggire, hanno sabotato servizi, tra cui turbine sovietici per i quali non ci sono parti di ricambio ... La sfida per la Federazione democratica del nord della Siria , è enorme. Riuscirà a riprendere la produzione senza il supporto logistico ? E se no, a quali condizioni ? Masterizzazione di nuovo domanda ...
Guillaume Davranche (AL Montreuil)

Sophie Nivelle-Cardinale e Sylvain Lepetit, Raqqa, la battaglia dell'Eufrate, Arte / Kheops Prod, 2017. visibile fino all'8 luglio.

[1] Così, negli anni 1970-1990, l'Elysee pensava che il regime segregazionista di estrema destra che opprimeva il Ruanda era legittimo , dal momento che era venuta dal gruppo etnico di maggioranza (hutu). Questo ha permesso di dire che " hutu " erano al potere.

[2] La sua cronaca estremamente parziale del 25 giugno, " Il vero volto dei liberatori di Rakka " , è un caso da manuale.


http://www.alternativelibertaire.org/?La-gauche-kurde-injustement-denigree-sur-Arte
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it