A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) anarres info: Dell'attacco allo sciopero nei trasporti al G7 lavoro

Date Sat, 1 Jul 2017 07:41:36 +0300


La buona riuscita dello sciopero di trasporti e logistica di venerdì 16 giugno ha suscitato un ampio coro di proteste. Ha dato il "la" il segretario del PD Matteo Renzi, che chiede un'ulteriore stretta sul diritto di sciopero nel servizio pubblico, non pago del fitto reticolo normativo che lo imbriglia da anni. ---- Le ragioni dello sciopero scompaiono di fronte alla canea politica che si è scatenata negli scorsi giorni. ---- La questione è chiara. Chi lavora nei trasporti e nella logistica può fare davvero male al padrone. La risposta del governo e del resto dell'opposizione parlamentare mira a spezzare il fronte di lotta, moltiplicando le gabbie normative. ---- L'info di radio Blackout ne ha parlato con Stefano della CUB. ---- É stata l'occasione per riflettere sulle prospettive di lotta in un contesto che rende sempre più difficile essere efficaci e rispettare le regole. Spezzare le gabbie imposte dai governi è condizione indispenabile al moltiplicarsi di lotte che obblighino il governo a battere in ritirata.

Il prossimo G7 del lavoro, previsto a Torino dal 26 settembre a 1 ottobre, sarà un interessante banco di prova per il sindacalismo di base, autogestionario e conflittuale. Sarà un appuntamento importante per tutti.
Ieri si è tenuto in Prefettura un vertice sulla sicurezza cui ha preso parte il ministro dell'Interno Marco Minniti. La proposta di spostare altrove il G7 è stata al momento respinta.
Il vertice si svolgerà solo alla reggia di Venaria, mentre la location al Lingotto è stata cancellata. Il timore di una insorgenza sociale spaventa sia il governo del paese, sia quello della città.

https://anarresinfo.noblogs.org/2017/06/27/dellattacco-allo-sciopero-nei-trasporti-al-g7-lavoro/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it