A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire - Carnet di viaggio, Un comunista libertaria in YPG # 05: Il funerale pieno di emozioni (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Tue, 9 May 2017 09:27:02 +0300


"Annegato in una fitta folla di oltre 6000 persone provenienti da onorare attivisti e militanti caduti per difendere la rivoluzione." ---- Alternative Libertaire riprodotto inserzioni blog Kurdistan-autogestion-Revolution , diario di viaggio di un compagno impegnato nella YPG. ---- Nel corso delle settimane, si rifletterà la vita nelle discussioni che combattono milizie che conducono ad esso e sperimentare la confederalismo democratica nelle zone liberate. ---- Dintorni di Derik, 29 aprile 2017 ---- Questa è già la seconda volta dal venire a Rojava che partecipo a una cerimonia per sehiden ( " martiri ") ... Già, la prima volta che mi aveva colpito. Ma qui era diverso, in primo luogo per il numero di martiri sepolti (20) e il simbolico, in quanto erano vittime non di Daech, ma il bombardamento dello Stato fascista turca sulla sede della YPG YPG-in cantone Afrin. E 'difficile descrivere l'atmosfera. Ci si sente quando vediamo questo tipo di cerimonia, annegato in una fitta folla di oltre 6000 persone provenienti da onorare attivisti e militanti caduti per difendere la rivoluzione.

Questo è un momento sia triste ma pieno di forza, coraggio e, paradossalmente, una forma di gioia. La gente viene da tutto il mondo, da tutte le comunità, i cristiani siriaci al fianco di musulmani, Yezidi, etc. Tutti insieme per onorare coloro che sono caduti.

Naturalmente io non idealizzare la cosa. Vediamo che le comunità stanno ancora lottando per mescolare. Ma si trovano per lo stesso motivo, nello stesso luogo, penso che qui significa molto.

Dal punto di vista occidentale, questo culto dei martiri può mettere fuori un po '... Ma da quanto ho capito, è un modo per materializzare lo slogan " sehid namerrin " ( " martiri non muoiono ").

Essi non muoiono per la lotta, la causa (confederalismo) continuare.

Si dà coraggio ... e il coraggio che ci vuole per affrontare i fanatici Daech o l'8 ° esercito del mondo (Turchia).

E 'davvero difficile immaginare quando uno non ha vissuto, ma questi eventi sono un Far Cry cerimonie palafitte e mortali dei nostri stati. Qui, ha senso, non v'è alcuna barriera tra la milizia e il popolo, siamo tutti uno. Non ci sono distanza che fredda tra tutti gli eserciti di mercenari dello Stato e le persone che dovrebbero difendere la ... Qui tutti si forma solo, mescoliamo, ci siamo abbracciati, discutiamo, condividiamo l'acqua, così preziosa in queste ore di sole. La gente inoltre dragare, con discrezione, si respira un disordine rivoluzionario, gioiosa - la vita, insomma.

Arthur Aberlin

http://www.alternativelibertaire.org/?Un-communiste-libertaire-dans-les-YPG-05-Des-funerailles-pleines-d-emotion
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it