A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #271 - Diritto di replica: "La Fabbrica del musulmano" pubblicità gratuita, ma falsa (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Tue, 9 May 2017 09:26:47 +0300


Nella sua marzo 2017 Alternative Libertaire - compro ogni mese - ha dedicato una pagina intera al mio saggio politico pubblicato qualche settimana prima alle edizioni Libertalia. Prima di tutto, voglio ringraziare questo giornale e l'organizzazione dello stesso nome per la loro reattività e, quindi, hanno offerto il mio libro tale pubblicità. Tuttavia, la critica dell'autore dell'articolo, Jean-Yves Lesage, è semplicemente fuorviante e cercando di indurre in errore i membri e gli amici di Alternative Libertaire (AL), che non hanno ancora letto La Fabrique du musulmana. ---- Questo testo - che si chiama nella versione cartacea " Contro il razzismo, rimangono materialista ? ---- 'Approccio che sottoscrivo - si riduce a ' un difetto di progettazione ' nella versione di lancio del 18 marzo, alla vigilia della Marcia per la giustizia e la dignità a cui è associato G tra le molte altre organizzazioni meno desiderabile, come il Partito dei nativi della Repubblica (RIP) o l'Unione dei musulmani democratici in Francia (UDMF). La recensione del libro è stato anche mostrato " in un " sito AL 19 MARZO, dandogli maggiore visibilità.

Secondo Jean-Yves Lesage, La Fabrique musulmana attacco " violentemente " G, dovrebbero essere destinati all associazione uguale mamma avrebbe preso il concetto di " islamo-sinistra " avrebbe impegnarsi in " tutti i tipi di otturazioni ," impiegano un " molto metodo di polizia " e utilizzare un " concetto molto stalinista ". Se tali osservazioni sono state trasmessi attraverso un altro mezzo, non vorrei perdere tempo a rispondere, ma, per il bene di attivisti e sostenitori AL ansiosi di preservare la credibilità della loro organizzazione e il loro giornale, era necessario sviluppo.

La Fabrique musulmano non menziona alcuni testi firmati da attivisti di AL. Resta inteso che prendo la mia distanza o alcuni che ho sottolineato l'interesse degli altri. Ad esempio, non sono d'accordo con il richiamo " libertari e senza compromessi contro l'islamofobia ", ma sono d'accordo con la risposta del collettivo AL Montpellier. Inoltre, mi chiedo circa l'opportunità di promuovere il femminismo " decolonial " o " islamici " ( Alternative Libertaire, novembre 2016). È questo il modo che vorrei attaccare " violentemente " G ?

La Fabrique musulmano non menziona la mamma uguali. Sarebbe difficile da " mirare " l'associazione in quanto è discusso solo nella fantasia di Jean-Yves Lesage. Era quindi impossibile presentare Houria Bouteldja come il " portavoce " di questo gruppo per provare la sua " esecuzione ". Tuttavia, v'è alle pagine 48-49 del mio libro estratto da un articolo che cita " Houria Bouteldja, facilitatore collettiva Una scuola per tutti " ( Libération, 14 luglio, 2004). È pertanto né la stessa funzione né dello stesso gruppo e ancor meno nello stesso periodo.

La Fabbrica del musulmano utilizza tre o quattro volte il termine " islamo-sinistra " nelle citazioni singolare o plurale, ma sempre in. Noi non insegnare a un lavoratore del libro [1]la complessità della tipografia: si tratta di una presa di distanza o di un mandato di comparizione. In quest'ultimo caso, ho usato determinata pagina 12, citando Alain Gresh, che in un'intervista ha detto di definire se stessi come " islamico-sinistra " ( Ballast, 1 ° novembre 2016). Jean-Yves Lesage può sempre dire l'interlocutore di Tariq Ramadan che questo è un " concetto confuso ."

Ho lasciato i militanti e sostenitori di AL - a cominciare da quelli che hanno letto o leggeranno La Fabrique musulmana - per stabilire se sia il caso di parlare di " amalgama " di sorta, il metodo " molto polizia " o il concetto " molto stalinista ". Jean-Yves Lesage ha il diritto di esprimere le sue inevitabili differenze, ma lo fa in termini molto meno rispettosi quando si parla del PIR, grazie al quale, ha detto, " riflessioni indispensabili temi sono stati introdotti nel dibattito pubblico in Francia . " Qui sta il nostro disaccordo ... ma non criticano affatto significare calunnia.

La Fabrique musulmano è stato scritto senza ignorare le tensioni nelle diverse tendenze del movimento rivoluzionario. Il test difende un punto di vista che è autorizzata a valutare o meno. Qualsiasi critica è benvenuto fornito fare affidamento sulla sua lettura efficace e non distorcere deliberatamente il significato. Per l'articolo di Jean-Yves Lesage dimostra che non ha letto con attenzione il libro che egli è autorizzato a parlare con la stessa autorità e degnazione. E 'particolarmente male per lui, la sua organizzazione e il suo giornale saluto i lettori.

Nedjib Sidi Moussa, 19 marzo 2017

Risposta da Jean-Yves Lesage

Ci sono due tipi di " diritto di replica ". Coloro che chiedono la correzione degli errori specifici, quelli che aumentano di un dibattito di fondo. Pubblichiamo tutti i diritto d'autore della risposta. Egli fa un errore, lo riconosco. Trascinato dal mio fastidio, non ho fatto una seconda lettura del libro e la mia memoria confuso " Mamme tutti uguali " con " Una scuola per tutti ." Annotato.

Una volta che l'errore è stato corretto, avremmo voluto l'autore della sua libertà di espressione per darci un parere sulla esclusione di mamme velate sostegno per le gite scolastiche. Ma no. Questo è anche un diritto di replica cava come il libro.

Se abbiamo ritenuto utile per produrre una critica del libro, è solo perché ci piacciono le edizioni Libertalia e perché questo è stato più volte messo in discussione AL, che ha imposto una forma di risposta. Per quanto riguarda la sostanza, chi vuole leggere un feroce attacco contro il PIR (sproloquio che i conti di assestamento in più con Eric Hazan, la fabbrica e il Comitato Invisibile) piuttosto leggere la gara come se fossi lì . Una sera di primavera in razzista. Questo libro fornisce anche un processo scandalosamente unilaterale, ma almeno è chiaro e costruito sul serio.

Il movimento operaio è profondamente scisso da dibattiti circa l'islamofobia. Ogni organizzazione conosce i suoi estremisti su ogni lato i cui eccessi generalmente preclude un dibattito calmo e una posizione ragionevole. Sì, AL partecipato alla marcia del 19 marzo. Nedjib evoca senza dire se boicottare o meno a causa della presenza di PIR ... Sì, U è per l'auto-organizzazione delle lotte. Come si capisce il valore di incontri e azioni non contrastanti quando le donne desiderano capiamo gay c, neri, musulmani, ecc sono li ha trovati a pensare e organizzarsi contro la discriminazione e che essi subiscono. Nedjib, si chiese ... Lui probabilmente sarebbe stato meglio essere certi prima di pubblicare un libro.

[1] professione Jean-Yves Lesage, Ed

http://www.alternativelibertaire.org/?Droit-de-reponse-La-Fabrique-du-musulman-une-publicite-gratuite-mais-mensongere
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it