A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL - internazionale, Rojava: la pugnalata alla schiena (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Sun, 30 Apr 2017 09:22:57 +0300


L'esercito turco ha bombardato le regioni curde della Sinjar e Derik ! Il Consiglio democratico curdo di Francia ha chiesto una dimostrazione alle 18.30, Place de la République a Parigi per dire basta a fermare il fascismo Erdogan Stato turco ! ---- Comunicato CDKF: ---- Gli aerei da guerra turchi hanno bombardato aree Shengal (Sinjar-Kurdistan / Iraq) [1], e Derik (Rojava / Kurdistan). ---- Secondo le ultime informazioni, 26 aerei da guerra turchi hanno attaccato zone Amud e Geliyê Kerse a Shengal. Allo stato attuale, i bombardamenti continuano. Abbiamo anche appreso che prima degli attacchi aerei, i canali di comunicazione erano stati tagliati a Derik e dei suoi dintorni. ---- Diversi civili e combattente curdo sono stati uccisi o feriti ieri sera, aerei da guerra turchi hanno bombardato la sede della radio Denge Rojava e CIRA-FM e la sede della YPG (Difesa Unità Popolare) in Karaçokê nella regione Derik.

A seguito di questi attacchi, il comandante generale della YPG ha fatto una dichiarazione in cui ha chiamato il popolo di Rojava resistono:

Martedì 25 aprile, alle 02:00, l'Air Force turca ha condotto raid aerei contro la sede della YPG in Karaçôkê, nella regione di Derik, dove sono i centri media e le pubblicazioni ufficiali, radio, il centro di comunicazione e un certo numero di istituzioni militari.

Molti dei nostri combattenti sono stati uccisi in questi attacchi e molti altri sono rimasti feriti. Le loro identità saranno comunicati in seguito.

Lo ripetiamo ancora una volta: questo vile attentato non minerà la nostra determinazione e l'impegno a combattere il terrorismo. Inoltre, invitiamo la gente di Rojava, in tutte le sue componenti, per resistere alle forze di legittima difesa contro tali attacchi.

Soldato e F16 turco cacciabombardiere base di Incirlik in Anatolia.
cc Incirlik.af.mil
Il terrorismo dello Stato turco deve finire e le forze della coalizione devono rompere il silenzio.

Co-presidente del Democratic Union Party (PYD), Salih musulmana, da parte sua, ha detto che l'obiettivo di questi attacchi aerei era quello di sostenere lo Stato Islamico (EI), e ha invitato le forze della coalizione per chiarire la loro posizione . Ha aggiunto: " E '[l'aeronautica turca]attaccare una società che lotta contro il terrorismo. Le forze della coalizione non devono rimanere in silenzio di fronte a questi attacchi inaccettabili ".

Turchia vuole neutralizzare l'operazione Wrath of dell'Eufrate

L'Assemblea democratica siriana ha affermato in una dichiarazione che tali attacchi potrebbero servono solo a rafforzare la sua determinazione contro il terrorismo: " Mentre l'operazione di Raqqa è in corso e che le nostre forze stanno guadagnando terreno contro l'IE, Aerei da guerra turchi hanno bombardato la nostra sede in aree di Karaçokê e Shengal. Questi attacchi dimostrano che la Turchia sta cercando di neutralizzare il funzionamento di Raqqa (Wrath of the Eufrate) per consentire il tempo di respirare IR. "

Consiglio curdo democratico della Francia, 25 aprile 2017

[1] Il Sinjar ha già attaccato dal Peshmerga primi di marzo , nota G.

http://www.alternativelibertaire.org/?Rojava-le-coup-de-poignard-dans-le-dos
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it