A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #271 - Presidenziale: Preparare resistenza ora (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Mon, 17 Apr 2017 08:35:55 +0300


Sia Le Pen, o Macron Fillon che viene eletto presidente dopo le prossime elezioni, una nuova offensiva liberista e autoritaria si avvia. Come preparare rapidamente contro l'offensiva ? ---- Fillon è stato introdotto durante il primario come il candidato del diritto reale, quella dei cathos manif reazionari per tutti coloro che sono giunti fino in numero al Trocadero per sostenere la sua candidatura, nonostante i numerosi casi che raggiungono. Quello della " guerra lampo " annunciato per l'estate 2017, se eletto: " Mi piacerebbe andare tutta l'estate senza interruzione, sia da ordini o 49,3, riforme al codice del lavoro, il termine giuridico lavoro, assicurazione contro la disoccupazione ... " colui che prevede di tagliare 500.000 posti di servizio civile sul suo mandato e allineare i loro piani sul privato. Fillon rimane in gara, nonostante il business perché è ancora negli occhi dei più probabile candidato del diritto di raggiungere il secondo turno e vincere posticipando voto contrario di Le Pen. Eppure, nulla è meno certo ...

Macron: un tecnocrate liberale

Il candidato più probabile per essere eletto al momento della scrittura è Macron. L'ex banchiere di investimento cerca di passare per un uomo nuovo, quando era una delle punte di diamante della deregulation sotto il governo in Olanda. Con il pretesto della modernità, che intende consentire ai giovani di lavorare più di 35 ore o di età per andare in pensione prima, e " semplificare " regimi pensionistici. E 'ben noto che cosa si nasconde dietro questa neolingua: una corsa verso il fondo dei regimi pensionistici, con alcune strutture per i lavori faticosi solo per dare le munizioni ai suoi sostenitori, la deregolamentazione dell'orario di lavoro per i giovani (come se un o salarié.e potrebbe " decidere " di lavorare più o meno quando il suo capo gli chiede), etc. L'aumento di stipendio che offre è sia ridicolo (250 euro all'anno, cioè 21 euro al mese) e si basa sulla riduzione dei contributi dei dipendenti, va ricordato che queste retribuzioni differite finanza comprese le pensioni.

Side " affari ", deve porre basso, essendo sospettato di utilizzare il termine del suo mandato come ministro dell'Economia, e le risorse associate, di preparare la sua offerta. Dice Patrimonio ragionevole (nessuna proprietà, nessuna macchina, ecc) per dare un'immagine popolare, ma è ragionevole chiedere dove sono i 2,9 milioni di ha raccolto tra il 2009 e il 2012, mentre era un banchiere a Rothschild.

Le sue posizioni sulle questioni sociali sono molto ambiguo. Egli si è schierato con la Merkel sulla ricezione dei richiedenti e dei richiedenti asilo in Europa, ma richiede anche un rafforzamento dei controlli alle frontiere nell'area Schengen e il ritorno degli uomini e delle donne migranti non sono beneficiare di asilo.

Insomma, niente di nuovo sotto il sole. Approfittando della crisi del PS ei repubblicani, Macron è un tecnocrate candidato mentre usciva in altri paesi come l'Italia con Renzi. Non v'è alcun dubbio che proverà se eletto di estendere le sue ricette liberali, come il diritto Macron e diritto del lavoro, che con il sostegno del PS e parte della destra.

Il comune FN: Razzismo

Le Pen lato, a seconda del pubblico a cui si rivolge. La maggior parte delle proposte sociali del FN, da Philippot per conquistare le classi popolari, sono sempre più sfidati dai dirigenti del FN, fondamentalmente liberale, tanto più che l'azienda Fillon aprire il Boulevard elettorale a destra. Così, ci sono buone nel NF del programma in calo del 5 % il prezzo del gas e di energia elettrica, la manutenzione di 35 ore, le minori imposte sui primi tre rate e la manutenzione della ISF, ma l'aumento di 200 euro piccolo stipendio è stato ridotto a febbraio per un premio di 80 euro. Inoltre, sarebbe finanziato da una tassa del 3 % sui prodotti importati, e quindi comportare un aumento dei prezzi di questi.

Notte dei lunghi coltelli FN

Allo stesso modo, se Marine Le Pen sostiene ancora l'abrogazione del diritto del lavoro, va ricordato che i due deputati FN (sua nipote e Gilbert Collard) avevano emendamenti presentati alla legge più liberale rispetto alla proposta originaria. Dietro le quinte, la " linea di sinistra " ancora non passa e le cornici del FN preparano la loro notte dei lunghi coltelli [1]per cacciare Philippot. Ciò che li unisce tutti, il cuore del programma FN rimane la " preferenza nazionale prioritario" Francese e francese per l'assunzione e l'accesso agli alloggi sociali, le imposte sulle assunzioni salarié.es stranieri, l'eliminazione dei rimborsi la cura per immigré.es etc. Tutto è buono per montare salarié.es contro l'altro.

Il FN è stato molto tranquillo per affari Fillon, prima abbiamo scoperto che gli assistenti parlamentari a lavorare i suoi deputati, infatti, illegalmente, per il FN in quanto tale, non i suoi membri, che da allora è stato confermata dalla ex deputato antisemita FN Aymeric Chauprade. A questo si aggiunge la sottovalutazione con le autorità fiscali del Clan immobiliare Le Pen, e il finanziamento illecito della campagna 2012.

Le Pen è ormai quasi certo di essere presente nel secondo turno. Nel 2002, la presenza di suo padre nel secondo turno contro Chirac ha portato ad una mobilitazione di massa nel periodo compreso tra i due turni, in cui era difficile non essere limitato alla questione del voto da utilizzare, e la voce di un fronte sociale contro la parte anteriore nazionale, indicando le responsabilità del PS e la faccia giusta della crescita del FN.

La scoperta è lo stesso di quest'anno per la prima volta un governo ha chiamato ha affrontato un movimento sociale sinistra. Anche su questioni sociali, PS parzialmente esplosa a causa di privazione della proposta nazionalità fine abbandonato. L'estensione dello stato di emergenza e diversione assunto durante la COP21 contro gli attivisti ambientalisti hanno dato tutti gli strumenti per un futuro governo autoritario per diffusa deposito di attivisti. In breve, il governo Hollande ha infranto tutte le linee di divisione tradizionali, permettendo Le Pen per l'esecuzione come il candidato di " sinistra patriottica ".

In questo contesto confuso, si può ricordare che la scissione centrale resta quella classe. Alternative Libertaire ha deciso, nella Gennaio 2017 coordinamento federale da indossare per queste elezioni lo slogan, non una voce di lavoratori a favore di politiche anti-sociali e xenofobi, qualunque sia il loro bordo.

Qualunque sia il presidente eletto, un'offensiva incombe contro le classi popolari. Ma questo o non avrà la legittimità di guidare questa offensiva se un affluenza ridicola, e se i suoi voti sono voti di default, piuttosto che di appartenenza voti. E la sfida è lì: ora dobbiamo denunciare le imposture dei vari candidati a prepararsi per il futuro.

La manifestazione del 1 ° maggio, che si svolgerà nel periodo tra le torri, è un must a causa qualunque sia la natura del secondo turno di affermare una linea di classe e antifascista. E poi ci vorrà una nuova data di mobilitazione sta emergendo rapidamente al fine di non lasciare lo stato con il nuovo Presidente, e non cedere a sconforto.

Gregory (AL Orléans)

[1] Il 29 giugno 1934, 200 Nazi SA sono stati assassinati per ordine di Hitler, il partito nazista liberare la sua ala populista. Aveva davvero bisogno, dopo la sua elezione, per rassicurare i datori di lavoro e partiti conservatori.

http://www.alternativelibertaire.org/?Presidentielles-Preparer-la-resistance-des-maintenant
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it