A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL - internazionale, Guyana: per i servizi pubblici, senza l'illusione di sicurezza da CAL Guyana (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Sun, 9 Apr 2017 09:04:36 +0300


Il movimento popolare che sta scuotendo questa colonia départementalisée è grande, nonostante il ruolo svolto dai datori di lavoro e "500 Brothers". ---- Il movimento sociale in Guyana sorpreso dalla sua intensità: bloccare il tiro dal razzo Arianne, posti di blocco sono stati istituiti in successione fino a quando lo sciopero generale. ---- In questa nuova situazione, molto diverso tipo di forze agire fianco a fianco: sindacati europei Guyana lavoratori (UTG, in particolare unione di illuminazione), gruppi di cittadini (il tucani Kourou, i 500 fratelli contro la delinquenza, iguane di Saint-Laurent-du-Maroni) ... e sindacati (Medef CGPME FDSEA). È quest'ultimo che, in pratica, hanno installato dighe. ---- Una curiosa miscela di generi, già visto in Gran Bretagna al momento e tazze rosse che incoraggia la vigilanza. Quando i datori di lavoro sono stati soddisfatti con i suoi interessi privati, senza dubbio si è lasciato andare questo grande movimento popolare.

Salute, sociale, istruzione ...

Nonostante questo, la popolazione creola (di maggioranza in Guyana) è stato assicurato alla diga perché esprimono rivendicazioni economiche e di sicurezza echeggianti preoccupazioni.

Queste preoccupazioni sono principalmente l'insicurezza, con un grande movimento di sostegno popolare per 500 Fratellanza contro il crimine. Ma pretese economiche sono anche importanti, con un tasso di disoccupazione del 24 % - e fino al 55 % tra i 25 anni sotto. Sono state aggiunte indicazioni sulla salute (al centro medico e chirurgico di servizio pubblico di Kourou esempio di sessione per un gruppo privato, rifinanziamento dell'ospedale Cayenne ...) e la costruzione di istruzione (scuola per consentire la scolarizzazione di tutti i bambini, le parti interessate lingue native ...).

20.000 persone hanno manifestato a Cayenne 28 MARZO 2017.
DC Gerno Odang / illustrazioni
Le comunità indigene amerindi si sono uniti al movimento con le proprie esigenze (firma della convenzione 169 dell'OIL, la lotta contro l'estrazione illegale ...).

Non v'è alcun atto di strumentalizzazione politica evidente di questo movimento per il momento, con i funzionari eletti che sostengono la solidarietà, ma un passo indietro.

Così il secondo giorno dello sciopero generale indetto dalla UTG, 15.000 (per una città di 100.000 abitanti) ha dimostrato a Cayenne, senza la presenza di organizzazioni politiche nella processione, 6000 a Saint-Laurent-du-Maroni e 600 a Maripasoula.

Questa è la Guyana è mobilitato, comune del fiume Maroni a ovest, a St. George Oyapock e Camopi est.

Nel gruppo di protesta

Come comunisti libertari non possiamo sostenere tutte le rivendicazioni di questo movimento iniziato dai 500 Fratelli, ex poliziotti e vigilantes agglomerato, vale a dire la creazione di una nuova prigione e una nuova corte, il aumento di polizia e gendarmeria, squat eradicazione dove i migrant.es sopravvivono. Il legame tra immigrazione e insicurezza è un abominio. E la soluzione fondamentale per l'insicurezza non è la repressione, ma l'eliminazione di disagio sociale.

AL Guyana partecipante entusiasmo in vari protesta collettiva nei diversi settori in cui operiamo (la città fluviali, l'educazione, la salute, la cultura).

Questa " primavera Guyana " è un'opportunità per noi per costruire relazioni per il futuro.

Alternative Libertaire Guyane, 2 Aprile 2017

http://www.alternativelibertaire.org/?Guyane-pour-les-services-publics-sans-l-illusion-securitaire
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it