A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) anarresinfo: Un muro intorno al Paradiso. Case e quartieri fortificati in Brasile... e in Italia?

Date Fri, 3 Mar 2017 09:32:23 +0200


Nei giorni scorsi sulla Tribuna di Treviso è comparsa la notizia della nascita di un quartiere fortificato sul modello "americano". ---- In apparenza niente di nuovo: recinzioni, villette, giardino privato, ingresso riservato ai residenti, sorveglianza. Di posti simili se ne incontrano altri: la caratteristica del "Borgo San Martino" a Santa Bona è l'esplicita intenzione di replicare modelli tipici degli States o dell'America Latina. ---- All'interno, oltre al giardino e alla piscina, c'è anche un supermercato. Il muro e il cancello d'ingresso celano alla vista l'area. ---- La provincia di Treviso in questi anni è stata spesso all'avanguardia nella paranoia securitaria e nell'ansia di sicurezza. Nulla di strano che proprio qui sia sorto questo villaggio, che, con altri simili ma più semplici, è tuttavia un'eccezione nel panorama urbano delle nostre città, dove le cesure fisiche non ricalcano le cesure sociali, anche se il conflitto di classe sulla gestione del territorio è molto forte.

I modelli cui si sono ispirati i costruttori di "Borgo San Martino" in Brasile sono molto diffusi.

L'informazione di Radio Blackout ne ha parlato con l'architetto Simone Ruini, che per un anno ha vissuto e studiato in Brasile.
Ascolta la diretta

Qui le aree abitate dai ricchi sono nettamente separate da quelle dove vivono i poveri. Muri, sorveglianza armata, telecamere circondano sia le ville, sia, nelle grandi città come Rio o Sao Paulo, grandi torri di lusso. Sono città nella città con molti servizi che consentono a chi vive molti di muoversi poco all'esterno, se non in auto per andare al lavoro, all'università, in qualche locale.
Il "fuori" è considerato pericoloso e non viene mai attraversato. Non a piedi. La paura è la cifra dell'abitare dei brasiliani benestanti, che sfrecciano per le strade nelle loro belle auto a velocità folle. Anche in città, che, allo sguardo di un europeo, appaiono del tutto simili alle nostre.

La cesura sociale, diviene anche cesura culturale e politica, sin più forte dei muri fisici che dividono i quartieri ricchi da quelli poveri.

L'immagine che illustra il post è quella di Paraisopolis: una torre di lusso, con balconi a conchiglia e piscina privata, circondata da campi da tennis, pallacanestro, un'altra grande piscina. Nella stessa foto si vede una favela: tra il grattacielo dei ricchi e la baraccopoli dei poveri c'è solo un grosso muro.
Un muro invalicabile: così spera chi vive nel proprio paradiso blindato.

https://anarresinfo.noblogs.org/2017/02/28/un-muro-intorno-al-paradiso-case-e-quartieri-fortificati-in-brasile-e-in-italia/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it