A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) CAL: Comunicato sull'operazione repressiva del 13 giugno

Date Sun, 24 Jun 2012 21:14:05 +0200


Comunicato sull'operazione repressiva del 13 giugno
Il 13 giugno abbiamo assistito all'ennesima ondata repressiva
antianarchica che ha portato all'arresto di dieci persone, a 40
perquisizioni e 24 indagati.
Il titolare dell'inchiesta è il PM della Procura di Perugia Manuela
Comodi, già nota per fantasiosi teoremi repressivi puntualmente
crollati. L'operazione è stata effettuata dal ROS, il Raggruppamento
Operativo Speciale dei Carabinieri che più volte si è distinto per
montature in grande stile ed il cui Generale, Giampaolo Ganzer, è
stato condannato a 14 anni per spaccio internazionale di stupefacenti
e prescritto, per scadenza termini, per traffico internazionale di
armi.
La coppia Comodi-Ganzer già si rese protagonista di un'altra
famigerata montatura, l'operazione “Brushwood” del 2007.
Esprimiamo la nostra solidarietà a tutte le persone colpite
dall'ondata repressiva del 13 giugno.
Questi fatti si collocano in uno scenario che non può e non deve
essere sottovalutato.
In nome della “crescita” e dei sacrifici per uscire dalla crisi si fa
sempre più duro l'attacco alle condizioni di vita e di lavoro, in
difesa dei profitti e dei privilegi, per rendere gli sfruttati più
divisi e ricattabili. Per sostenere questa offensiva i governi e i
padroni aprono la strada ad una sempre più forte stretta autoritaria,
ad un incremento della tensione repressiva, ad un aumento della
violenza dello stato. In questo contesto è in atto un attacco
specifico al movimento anarchico.
Ora più che mai è importante affermare la solidarietà come mezzo di
risposta a questi attacchi. Solidarietà tra gli sfruttati, nelle
situazioni di lotta, nella criminalizzazione e nella repressione, tra
chi subisce quotidianamente l'oppressione dello stato. Solidarietà per
un mondo senza stati né classi.

Libertà per tutte e per tutti!

Collettivo Anarchico Libertario
collettivoanarchico@hotmail.it
http://collettivoanarchico.noblogs.org
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it