A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) Milano: 4 maggio al presidio Martesana LOTTE CONTADINE e RIAPPROPRIAZIONE DELLA TERRA

Date Wed, 25 Apr 2012 08:11:11 +0200


4 maggio al presidio Martesana
vi invitiamo a questo evento:
VENERDI’ 4 MAGGIO 2012
LOTTE CONTADINE e RIAPPROPRIAZIONE DELLA TERRA
dalle 19:00
- CENA VEGAN (senza derivati animali)
- DISCUSSIONE
PRESIDIO PERMANENTE MARTESANA
Cascina Bragosa, Pessano con Bornago - MM2 Gorgonzola
Porta dei semi da scambiare e qualcosa da bere da condividere
guarda il volantino
<http://villavegansquat.noblogs.org/files/2012/04/notemTerra4maggio_web.jpg>
L’esercito del progresso continua la sua avanzata, armi e manganelli
alla mano, in ogni parte del mondo, dalla Val Susa alla Patagonia,
imponendo il suo modello di sviluppo a suon di infrastutture e grandi
opere.
C’è chi si oppone all’erosione coloniale dei territori da più di
500 anni (indigeni) e chi, zappa alla mano difende una vita più
semplice e più in contatto con la terra (contadini)

Finalmente anche noi nella metropoli cominciamo a sentire il bisogno
di questo contatto e di agire per fermare questa erosione, ricreando
nel mentre spazi e luoghi fuori dalle logiche del mercato globale.
Ritroviamoci per proseguire questi discorsi proponendo idee e
iniziative pratiche per fare rete insieme.

-----------

Da qualche tempo stiamo sentendo il bisogno di affrontare le tematiche
riguardanti l'accesso alla terra, lo sfruttamento delle risorse,
l'avanzare di metropoli tramite infrastrutture, grandi opere, vendita
di terreni demaniali, lotte indigene, sulle sementi e tutto quanto
riguarda il nostro rapporto con la terra.
Il 17 aprile scorso, in occasione della giornata mondiale delle lotte
contadine, c'è stato un incontro in Villa Vegan dove ci siamo
lasciati con la voglia di incontrarci di nuovo per iniziare, nel
pratico, ad affrontare queste tematiche con maggior cognizione ed
efficacia.
Durante la tre giorni “Semi Infestanti” al Boccaccio si è
continuato questo ragionamento e si è deciso, insieme con qualche
persona del Presidio Martesana contro la costruzione della TEM, di
organizzare questa serata per proseguire il percorso.
Sarebbe interessante arrivare a questo incontro con idee e proposte.
Alcune idee venute fuori il 17 passavano da:
giornate di auto-formazione su diversi argomenti (OGM, lotte indigene,
ecc...) per scambiare informazioni approfondite sui temi che vogliamo
trattare,
eventi informativi che si possono organizzare già da subito magari,
in situazioni esistenti come i mercatini contadini, spazi sociali,
orti comunitari o anche, perché no, in spazi pubblici ripresi per
l'occasione.
Organizzarsi per rilanciare le pratiche di riappropriazione delle
terre
Scambi di materiale informativo

Quello che era emerso non era la costituzione di un nuovo ennesimo
gruppo che contiene tutti questi contenuti, con la propria linea e
cosi via, piuttosto l'idea è quella di far rete, tra individui e
realtà già esistenti e magari formare nuovi gruppi tematici che
potrebbero emergere su varie argomentazioni (lo scopo degli incontri
di auto-formazione potrebbe essere questo).

L'incontro sarà preceduto da una cena vegan, priva cioè di
ingredienti di origine animale.
Nel momento in cui parliamo del nostro rapporto con la terra e
rivendichiamo la nostra libertà e i nostri spazi, è importante
ricordarci che quella umana è solo una delle tante specie che abitano
la terra e che noi neghiamo queste stesse libertà agli altri animali,
imprigionandoli negli allevamenti e mercificando i loro corpi per il
nostro consumo.
da villavegansquat-inventati.org
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it