A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) Jesi: Una brutta guerra, anzi due. Anzi tutte

Date Thu, 19 Apr 2012 09:16:59 +0200


“Una brutta guerra, anzi due. Anzi tutte!”, è il titolo del dibattito
pubblico che si terrà domenica prossima, 22 aprile presso la sede del
Centro Studi Libertari “Luigi Fabbri” di Jesi in Via Pastrengo 2, a
partire dalle ore 16,30. L’iniziativa è finalizzata a rendere
pubbliche le testimonianze di operatori sanitari, migranti e volontari
in due luoghi “caldi” dello scenario attuale: Afghanistan e Syria. Due
situazioni diverse, ma sempre costellate da lutti e distruzioni che
non sempre sono raccontati dai media con lo sguardo delle vittime
civili, di chi subisce una dittatura o una guerra. Il dibattito vuole
essere così l’ennesima testimonianza del rifiuto e della guerra contro
ogni forma di violenza, di militarismo, prodotti dall’economia di
mercato e dalla ragion di stato. Lungo questa prospettiva l’iniziativa
trova la sua naturale collocazione all’interno delle giornate di
“Spazi d’Arte e di libertà” attualmente in corso ed ospitate presso i
locali di Via Pastrengo dove vari giovani artisti jesini dal venerdì
alla domenica espongono i loro lavori, i loro spazi, colori, forme, e
visioni. Sabato 21, a partire dalle ore 18,30 ci sarà la musica
unplugged di Stephen Dedalus a fare da sottofondo al contesto.
Jesi, 19 aprile 2012-04-19
Centro Studi Libertari “Luigi Fabbri”
da csl-a-aesinet.it
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it