A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ _The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours | of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) France, UCL Toulouse - Roland, gli squatter e i media: analisi della situazione (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Tue, 23 Feb 2021 08:37:57 +0200


Dopo la corsa mediatica provocata dall'affare Roland, CREA Toulouse si offre di riprendere con calma i fatti e analizzare la situazione. Un testo molto completo per chiarire le idee, su questo caso ma anche sull'atto politico dello squat in generale. ---- CREA - 15 febbraio 2021 ---- L'entusiasmo dei media intorno allo squat di una delle proprietà del signor Roland è iniziato 10 giorni fa. La Dépêche du Midi riferisce che Roland veniva "una volta alla settimana" in questa proprietà da diversi mesi, per "riposare e mantenere la casa". A settembre la governante (o l'agenzia che avrebbe dovuto vendere la casa secondo l'una o l'altra delle due versioni riportate dai media) si accorge che lì si sono stabiliti dei precari. Il proprietario avvia il procedimento di sfratto. Poche settimane dopo, il 23 ottobre, cade il giudizio: l'espulsione avverrà al termine della pausa invernale. Ma il Lunedi 1 ° A febbraio, l'annuncio della proroga della tregua invernale da parte del ministro dell'Edilizia, spinge Roland e la sua famiglia a pubblicizzare la vicenda e ad agitare i social network per ottenere uno sfratto fuori dal quadro giuridico. In effetti, Roland vuole vendere la sua casa e deve aspettare altri due mesi. Non lo sopporta. Il caso viene rapidamente ripreso dall'estrema destra locale e dai reazionari di ogni genere che non hanno esitato a seminare confusione assumendo una versione fallace e ad attirare la compassione nazionale su una versione troncata della storia. La staffetta mediatica di Roland è organizzata e da martedì si susseguono diverse manifestazioni di supporto fino a quando gli occupanti non decidono di lasciare i locali giovedì sera.

Noi, collettivo di mutuo soccorso tra squat di Tolosa, che esiste da quasi dieci anni, vorremmo tornare su alcuni punti di questa vicenda. In particolare, da un lato, su approssimazioni, false verità, strumentalizzazione mediatica, la fuga irrazionale dei social network e, dall'altro, per riaffermare la nostra posizione politica - che contrasta con il disagio palpabile di alcuni "nostri compagni".[...]

Leggi di più sul sito CREA!

Link all'articolo completo qui: https://creatoulouse.squat.net/roland-les-squatteurs-et-les-medias/

https://ucltoulousealentours.noblogs.org/post/2021/02/17/roland-les-squatteurs-et-les-medias-analyse-de-la-situation/#more-877
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center