A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ _The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours | of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL - internazionale, Algeria: per le classi popolari esprimere le loro aspirazioni (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Fri, 15 Mar 2019 09:01:11 +0200


impennate popolari del 22 febbraio e 1 ° marzo hanno inaugurato una nuova situazione in Algeria non solo a causa delle loro dimensioni, ma perché hanno già spinto indietro di un governo non democratico la cui arroganza è pari solo dal Rigore antisociale. ---- Nel suo messaggio del 3 marzo, il presidente Abdelaziz Bouteflika si impegna in caso di rielezione - cosa che non lascia dubbi agli occhi del suo entourage - di organizzare una " conferenza nazionale indipendente " che fissi la data di un'elezione presidenziale anticipata in cui non avrebbe preso parte. ---- Da parte loro, le autorità francesi, attraverso il ministero degli Esteri, affermano di aver " preso atto " di questa candidatura per un quinto mandato consecutivo che calpesta la scelta del popolo algerino secondo cui la diplomazia francese è comunque mia da rispettare .

Se gli algerini, nella loro stragrande maggioranza, rimangono determinati a rifiutare questa ennesima mascherata, rimangono molte illusioni. Questi sono mantenuti dai partiti di opposizione che vogliono " tutto da cambiare in modo che nulla cambi ", tranne che per i loro interessi particolari.

Il segretario generale del Partito dei lavoratori, Louisa Hanoune chiamato da un lato, l'auto-organizzazione delle masse attraverso " comitati popolari " e, dall'altro, lo svolgimento di un'assemblea costituente in cui " la gli uomini d'affari spezzati dall'oligarchia avranno il loro posto ". Come capire ?

In tale contesto, lo slogan Costituente, che è stato a lungo indossato dai democratici, sarebbe stato usato per dare un secondo vento agli uomini dello stato, alla borghesia e ai burocrati del Unione generale dei lavoratori algerini da " salvare ".

Invece di " ricostruire un consenso nazionale e popolare ", come proposto dal Fronte delle forze socialiste, spetta ai giovani, ai lavoratori, agli artisti e agli intellettuali costruire un nuovo equilibrio di potere, federare liberamente e gestire i propri affari.

Solo lo sciopero generale permetterebbe alle classi popolari di esprimere le loro aspirazioni, mettere alla prova le proprie forze e acquisire fiducia in se stessi, senza perdere tempo prezioso in combinazioni politiche che potrebbero avvantaggiare solo capitalisti, pretoriani o fondamentalisti.

Nedjib Sidi Moussa, 4 marzo 2019

http://www.alternativelibertaire.org/?Algerie-classes-populaires-aspirations
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center