A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours

Links to indexes of first few lines of all posts of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) circolo libertario mn: Stop all'aggressione di Afrin + chi-siamo

Date Fri, 23 Feb 2018 10:22:53 +0200


Da oltre quindici giorni la Turchia ha aggredito Afrin. L'esercito turco sta bombardando dal cielo e attaccando da terra il Cantone di Afrin, nel Rojava, la regione nel nord della Siria autogovernata dalla popolazione locale prevalentemente curda. Afrin che ha aderito al progetto di Confederalismo Democratico del Rojava, basato sul municipalismo libertario, non era mai entrata nel conflitti dell'area, ma si era prodigata dando esempio di convivenza solidale e rifugio a centinaia di migliaia di scampati alle guerre vicine, oggi distribuiti in una miriade di campi profughi e ricoveri di fortuna. ---- Il governo autoritario e dispotico della Turchia cerca di affossare l'esempio di Afrin e avvia un'operazione di pulizia etnica per realizzare, come ripetuto apertamente, una zona cuscinetto (tutta in territorio siriano) fra la Siria e la Turchia con una popolazione adeguatamente turchizzata.

Viene così riproposta la stessa operazione già tentata da Erdogan con il sostegno all'Isis, ma naufragata per l'eroica resistenza di Kobane e del Rojava. Oggi, quegli stessi resistenti, uomini e donne, stanno morendo o rischiano di morire per difendere Afrin. E così, oltre al bagno di sangue, viene provocata un'altra ondata di profughi in quella Europa e in quell'Italia che fanno il doppio gioco.

Le potenze internazionali si occupano delle loro convenienze e l'Italia, dove i signori della guerra trovano ampia accoglienza, proseguono la loro cooperazione con la Turchia e tutte le politiche aggressive del colonialismo moderno. Gli stessi che oggi fabbricano, sperimentano e vendono le armi, per uccidere il popolo curdo e siriano ci offriranno domani gli strumenti per respingere i profughi.

In queste ore le Ypj, le Unità di protezione popolare femminili, stanno cercando di arginare l'offensiva dell'esercito turco. Proprio quelle donne osannate nell'Occidente mesi fa, oggi sono abbandonate mentre eroicamente stanno cadendo per difendere la libertà. I loro corpi vengono martoriati dai soldati turchi che li ritengono un bottino di guerra.

Riprendendo l'appello alla Comunità internazionale degli accademici e attivisti dei diritti umani, tra cui il professor Noam Chomsky del Mit di Boston, richiamiamo l'Italia ad adoperarsi per far cessare immediatamente l'aggressione turca, difendere l'indipendenza di Afrin e prevenire ulteriori aggressioni turche dalla vicina Siria e lungo il confine siriano.

Circolo libertario mantovano
-----------------------------------------------------------
circolo libertario mantovano
Chi siamo
Siamo compagne e compagni anarchici consapevoli dell'importanza di promuovere gli ideali libertari.

Il territorio mantovano è stato fertile di idee e agitazioni fin dagli arbori del pensiero libertario ma da alcuni anni siamo rimaste e rimasti orfani di un movimento che sappia offrire risposte concrete all'oppressione capitalistica, sessista e fascista che pervade la collettività.

Per queste ragioni ci poniamo l'obiettivo di aggregare tutte le compagne e tutti i compagni che vogliano impegnarsi per raccogliere l'eredità lasciataci e promuovere l'idea di un mondo di persone libere ed eguali.

Assemblea il primo lunedì di ogni mese dalle ore 18.30 alle ore 20.30 a Mantova, presso la sala civica di via Europa 31/32. Per info circololibertario@gmail.com

https://circololibertariomn.blogspot.co.il/p/chi-siamo.html
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center