A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours

Links to indexes of first few lines of all posts of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL - Siria-Kurdistan, Kobanê sconfitto, Afrin vincerà (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Sat, 27 Jan 2018 08:12:22 +0200


Alternative Libertaire condanna l'attacco turco e islamico, ha lanciato con la luce verde da Putin, contro la Federazione Rojava / Democratica del nord della Siria. Solidarietà internazionale con la sinistra kurda! Alcune spiegazioni e ipotesi su questa nuova svolta nella guerra civile siriana. ---- Dopo mesi di impazienza, l'esercito turco e i suoi ausiliari islamisti con sede nella regione di Idlib hanno lanciato un assalto al cantone di Afrin, uno degli storici cantoni curdi , che ha dichiarato la sua autonomia democratica nel luglio 2012 e oggi è un pilastro della Federazione democratica della Siria settentrionale. ---- Perché Erdogan sta attaccando ora ---- Lo stato turco odia la sinistra kurda, il cui centro di gravità è il PKK, e vorrebbe radere al suolo tutto il Kurdistan siriano se avesse il potere, dato che ha incendiato il Kurdistan turco dall'estate 2015 .

Non supporta l'idea che è costituita, al suo confine meridionale, un'entità politica dominata de facto dalla sinistra kurda.

L'avventura imperialista di Erdogan in Siria dal 2011 è un fallimento : Bashar al-Assad è ancora sul posto ; lo Stato islamico, che aveva sostenuto, è a terra ; le milizie islamiste che sponsorizza nella regione di Idlib non hanno futuro e sono bombardate dai russi.

Erdogan è anche indignato per il fatto che gli Stati Uniti sostengano militarmente questa Federazione democratica della Siria del Nord, per ragioni imperialistiche proprie - per ostacolare l'influenza iraniana nella regione.

Miliziani islamisti della brigata Sultan-Murad (legata ad Ankara, affiliata all'ASL) che pregano prima dell'assalto ad Afrin il 22 gennaio 2018.
Perché Afrin ?
Il Canton Afrin è considerato il "punto debole " della Federazione democratica della Siria settentrionale dallo stato turco, perché è separato dal resto del Kurdistan siriano dalla zona di occupazione turca.

La conquista del Canton d'Africa può offrire una via d'uscita alle milizie islamiste ora identificate nella regione di Idlib e ampliare la zona di occupazione turca nel nord della Siria. Dopo Afrin, uno degli obiettivi dichiarati di Erdogan è la città di Manbij.

Perché Putin lo lascia ?
Di fronte alle minacce turche, l'integrità del Cantone di Afrin era, fino ad ora, garantita dall'esercito russo, che controllava lo spazio aereo e vi aveva una base.

Le forze russe evacuarono Afrin e permisero persino all'aeronautica turca di bombardare il cantone. Perché questo flip-flop ?

Secondo la stampa turca , Erdogan avrebbe chiesto la carta bianca di Mosca per invadere il cantone, in mancanza del quale Ankara avrebbe sconfitto i colloqui di pace in Siria.

Secondo Xelîl Aldar , uno dei leader del Movimento Tev-Dem [1], i russi hanno chiesto al curda auto-somministrazione, il 19 gennaio, di lasciare l'esercito di Bashar al-Assad di prendere il controllo Afrin, colpa cosa permetterebbero l'attacco turco. Le forze curde hanno chiaramente rifiutato questo ricatto. Da qui il via libera russo ad Ankara.

E 'possibile che l'odio ossessivo Erdogan contro il curdo sinistra in ultima analisi, servire gli interessi di Mosca: Idleb delle milizie islamiste e chaperone turco correre contro le milizie del curda sinistra è indebolimento simultanea diversi oppositori del sanguinario regime di Damasco.

Perché Afrin può reggere

Afrin è una regione montuosa, in cui i veicoli corazzati turchi penetrano meno facilmente che in aperta campagna.

Le forze democratiche siriane (SDF) avevano atteso mesi per questa offensiva e avevano avuto il tempo di preparare la difesa.

Sebbene isolato, Afrin può ricevere rinforzi attraverso un " corridoio " attualmente controllato dal regime di Damasco. Quest'ultimo probabilmente lo lascerà aperto finché lo riterrà utile per le milizie islamiste di Idlib per esaurirsi attaccando Afrin.

L'esercito turco e le sue milizie islamiste a favore non hanno particolarmente risentito della loro efficacia durante la campagna " Scudo di Eufrate " alla fine del 2016. Daesh li ha tenuti sotto controllo per tre mesi davanti ad Al-Bab. Cosa faranno per affrontare Afrin che, già, la popolazione del Kurdistan siriano chiede di difendersi con lo stesso eroismo di Kobanê ?

La solidarietà è necessaria ! Libertari alternativi tutti e tutti gli anticolonialisti e gli anti-imperialisti si uniscono alle proteste su richiesta del Consiglio democratico curdo in Francia (CDKF) .

Ci siamo alzati per Kobanê, alziamoci per Afrin !

Alternativa libertaria, 22 gennaio 2018

proteste
A Lorient, mercoledì 24 gennaio alle ore 18, Place Aristide-Briand
A Parigi , sabato 27 gennaio alle 15, Place de la République, su invito del Consiglio democratico curdo in Francia.

La Federazione democratica della Siria settentrionale nel dicembre 2017 (clicca per ingrandire)

[1] Il Movimento per una società

http://www.alternativelibertaire.org/?Kobane-a-vaincu-Afrin-vaincra
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center