A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours

Links to indexes of first few lines of all posts of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) Alessandria: Cineforum e info caffè al PerlaNera

Date Wed, 10 Apr 2013 00:20:53 +0200


Cineforum e info caffè:
12 Aprile al laboratorio anarchico PerlaNera
il film Ormai è fatta!
Il Film diretto da Enzo Monteleone, racconta una parte della vita di Horst
Fantazzini , in particolare il suo tentativo di evasione dal carcere di Fossano
fatto il 23 Luglio 1973.
La pellicola è la versione cinematografica, con pochissime aggiunte, del libro
autobiografico
scritto dal protagonista editato dalla casa editrice Bertani nel 1976 a
cura di
Soccorso Rosso Militante,
con la presentazione di Franca Basaglia Ongaro e di Anna Fantazzini moglie di
Horst,
ristampato a cura di Nautilus/El Paso Torino e con presentazione di Paolo
Ranieri, nel 2003.

Horst, che ora è morto, dopo avere passato buona parte della sua vita in
prigione arrestato per aver fatto una serie di rapine con armi giocattolo,
cercò più volte di evadere ma pur non avendo mai commesso atti di sangue, si
trovò ad accumulare una serie sproporzionata di anni di prigione, maturò così
un ennesimo tentativo di fuga, che però non andò a buon fine, quello del quale
parla per l'appunto il film.
Horst era anarchico, suo padre Libero Fantazzini partigiano anarchico decise
di chiamarlo così perché Horst significa "rifugio" e il padre era un rifugiato
politico.
Il film si distingue per essere al tempo stesso brillante e drammatico,
questo è stato
possibile anche grazie all'interpretazione degli attori Stefano Accorsi,
Paolo Graziosi, Emilio Solfrizzi, Antonio Catania, Fabrizio Sacchi e c'è anche
una breve, ma non per questo poco importante partecipazione del cantautore
Francesco Guccini nel ruolo del padre di Horst.

Da venerdì 12 aprile il Laboratorio anarchico PerlaNera di Alessandria, v.
Tiziano 2 è aperto
dalle ore 17.00 info-caffè, bar e ciineforum.
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center