A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours

Links to indexes of first few lines of all posts of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) Alessandria: L'ULTIMA ERA" di Enrico Manicardi il 14/4/2013

Date Wed, 10 Apr 2013 00:17:47 +0200


resentazione al LABORATORIO ANARCHICO PERLANERA di Alessandria  (domenica 14
aprile alle ore 16.00) del libro "L'ULTIMA ERA" di Enrico Manicardi .
Quello che oggi stiamo subendo sia in termini economici che sociali è la
conseguenza di una mentalità della prevaricazione su tutto quello che ci
circonda (compreso l'uomo) per lo strapotere di pochi.
Siamo abituati a pensare all'utopia, ad essere considerati dei sognatori (
quindi persone a cui è meglio non prestare ascolto ) perché le "parole" e anche
i fatti scomodi si fa presto a relegarli con una bolla che ti consiglia di non
ascoltare perché quelli metterebbero  in discussione le certezze, ben poche,
che abbiamo.
Oggi di certezze non ce ne sono più, ecco i motivi per cui proponiamo
un'analisi certamente difficile e scomoda ma che scuote profondamente i
fondamenti della nostra "civiltà".
L'analisi storica di  Enrico Manicardi parte dalla preistoria e arriva fino
ai nostri giorni , mettendo in discussione le certezze che quotidianamente
sentiamo e studiamo fino a trasformarle in  dogmi.
Nel suo libro Manicardi spinge questa critica radicale fino a rifiutare alcuni
fra i  valori che volenti o nolenti  hanno segnato anche la tradizione dei
movimenti rivoluzionari quali: lo sviluppo tecnologico, il progresso, l'eco-
sostenibilità, l'agricoltura e di conseguenza anche le comunità agricole, ecc.
Nel suo pensiero si dà un giudizio positivo delle popolazioni definite dalla
cultura “ufficiale” come "incivili",  queste erano (e sono) per lo più nomadi .
Laboratorio Anarchico PerlaNera  , in via Tiziano 2 Alessandria
(edificio in fondo al parcheggio gratuito in prossimità del ponte Tiziano).
Per informazioni lab.perlanera@libero.it
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center