A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours

Links to indexes of first few lines of all posts of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) IFA : Campagna di solidarietà internazionale con i libertari cubani !

Date Mon, 10 Dec 2012 21:05:11 +0100


Campagna di solidarietà internazionale con i libertari cubani !
C’è sempre stata una tradizione libertaria nella zona dei Caraibi. Il
sentimento libertario ha sempre impregnato il popolo di Cuba, questa
espressione rivoluzionaria si è sviluppata fin dall’inizio del 19 °
secolo, con la lotta contro la schiavitù e per l’indipendenza. Il
movimento libertario a Cuba ha una tradizione di più di 100 anni, ed è
stato bandito dalla storiografia ufficiale dagli storici e dagli editori
che hanno servito il Partito comunista cubano.
Nel 1959, le diverse organizzazioni anarchiche che combatterono per la
rivoluzione sia nella lotta metropolitana che nella guerrilla con i
militanti pro-Castro furono proibite.
In questo periodo molti libertari furono uccisi o rinchiusi nelle prigioni
o obbligati all’esilio. Il movimento libertario a Cuba combatte oggi per
ridare vita all’anarchismo. Un gruppo di giovani, all’interno del
laboratorio libertario Alfredo Lopez, parla della realtà cubana, della
storia del movimento libertario e delle sue idee.
Nonostante la repressione, la mancanza di libertà di espressione nei media
nelle mani del regime, il fatto che qualsiasi punto di vista libertario è
giudicato come sovversivo, i libertari stanno uscendo allo scoperto, la
loro presenza è vista oggi per le strade e nei quartieri.
La rivoluzione ha creato un sacco di frustrazione e delusione, in
particolare all’interno delle nuove generazioni. C’è a Cuba una domanda
profonda di libertà, di dignità, di libertà di parola e di azione.

Le connessioni sociali tendono ad essere reinventate in modo da
contribuire alla " rivoluzione nella rivoluzione "e a combattere la
burocrazia e la corruzione generalizzata.

La rinascita del movimento libertario a Cuba e l’esistenza di un forum
sociale autogestito sono gli elementi chiave per intraprendere un nuovo
percorso di educazione e consapevolezza. Per sviluppare il pensiero
libertario, la critica alle forme di autogoverno, di federalismo e di
ecologia, abbiamo bisogno di materiale che è difficile acquisire
sull’isola. È per questo che sentiamo la necessità di supporto esterno,
anche se modesto. Inoltre l’aiuto internazionale a gruppi di opposizione
potrebbe facilmente essere travisato con un finanziamento imperialista per
aiutare la controrivoluzione.

Tutto il supporto di libri, riviste, giornali, CD, DVD concernenti
esperienze di autogoverno, di cooperazione, green economy, lo sviluppo di
idee libertarie saranno raccolti al fine di dare l’opportunità a militanti
cubani, che sono rimasti così a lungo isolati e senza informazioni libere
( e quindi impossibilitati a sviluppare analisi libere) per affrontare lo
sviluppo economico, i problemi sociali e politici del 21 ° secolo.

La solidarietà politica internazionale è importante anche quando, a causa
delle loro attività, i compagni devono affrontare la repressione dei
servizi del ministero dell’interno, o della sicurezza di Stato.

Per inviare materiale (libri, giornali, CD, DVD, ...), si prega di
prendere contatto con GALSIC (Groupe d’appui aux libertaires et aux
syndicalistes indépendants de Cuba) : cubalibertaria@gmail.com

Per sostenere i compagni del gruppo a L’Avana, è possibile inviare denaro
a un conto corrente organizzato dall’IFA Internazionale delle Federazioni
Anarchiche

Per donare :

Société d’Entraide libertaire (SEL)

c/o CESL, BP 121, 25014 Besançon cedex Francia,(controlla di redigere il
versamento a SEL menzionando “Cuba”)

IBAN : FR7610278085900002057210175
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center