A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours

Links to indexes of first few lines of all posts of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) CAL: Comunicato sull'operazione repressiva del 13 giugno

Date Sun, 24 Jun 2012 21:14:05 +0200


Comunicato sull'operazione repressiva del 13 giugno
Il 13 giugno abbiamo assistito all'ennesima ondata repressiva
antianarchica che ha portato all'arresto di dieci persone, a 40
perquisizioni e 24 indagati.
Il titolare dell'inchiesta è il PM della Procura di Perugia Manuela
Comodi, già nota per fantasiosi teoremi repressivi puntualmente
crollati. L'operazione è stata effettuata dal ROS, il Raggruppamento
Operativo Speciale dei Carabinieri che più volte si è distinto per
montature in grande stile ed il cui Generale, Giampaolo Ganzer, è
stato condannato a 14 anni per spaccio internazionale di stupefacenti
e prescritto, per scadenza termini, per traffico internazionale di
armi.
La coppia Comodi-Ganzer già si rese protagonista di un'altra
famigerata montatura, l'operazione “Brushwood” del 2007.
Esprimiamo la nostra solidarietà a tutte le persone colpite
dall'ondata repressiva del 13 giugno.
Questi fatti si collocano in uno scenario che non può e non deve
essere sottovalutato.
In nome della “crescita” e dei sacrifici per uscire dalla crisi si fa
sempre più duro l'attacco alle condizioni di vita e di lavoro, in
difesa dei profitti e dei privilegi, per rendere gli sfruttati più
divisi e ricattabili. Per sostenere questa offensiva i governi e i
padroni aprono la strada ad una sempre più forte stretta autoritaria,
ad un incremento della tensione repressiva, ad un aumento della
violenza dello stato. In questo contesto è in atto un attacco
specifico al movimento anarchico.
Ora più che mai è importante affermare la solidarietà come mezzo di
risposta a questi attacchi. Solidarietà tra gli sfruttati, nelle
situazioni di lotta, nella criminalizzazione e nella repressione, tra
chi subisce quotidianamente l'oppressione dello stato. Solidarietà per
un mondo senza stati né classi.

Libertà per tutte e per tutti!

Collettivo Anarchico Libertario
collettivoanarchico@hotmail.it
http://collettivoanarchico.noblogs.org
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center