(it) Kurdi: CRONACA DI ORDINARIA INDIFFERENZA

Tactical Media Crew (tactical@corelli.nexus.it)
Thu, 04 Sep 1997 16:18:20 +0200


A AA AAAA The A-Infos News Service AA AA AA AA INFOSINFOSINFOS http://www.tao.ca/ainfos/ AAAA AAAA AAAAA AAAAA

Scritto da Tactical Media Crew per A-Infos - Roma (Italy) 03/09/1997 ---------------------------------------------------------------------

CRONACA DI ORDINARIA INDIFFERENZA

Il 26 agosto 1997, da Bruxelles, era prevista la partenza di un treno per la= =20 pace che avrebbe dovuto raggiungere Diyarbakir (Kurdistan) e garantire la=20 partecipazione di mille europei alla Festa di popolo in occasione della=20 giornata mondiale della pace in solidariet=E0 con i kurdi.=20

Al =93treno della pace=94 intitolato allo scrittore kurdo Musa Anter, assassinato nel 1993, gli sono per=F2 =93stati tolti i binari=94. Infatti= il=20 premier turco Ymaz, dopo aver rifiutato di incontrare la delegazione=20 del treno, ha ufficializzato il divieto del passaggio del treno in Turchia.= =20

Infine anche il governo tedesco=20 ha ceduto alle pressioni turche negando =93per motivi di sicurezza l=92acces= so=20 agli stranieri (tutti europei e molti tedeschi)=94 sul treno proveniente dal= =20 Belgio. Ma questo non ferma la voglia di raggiungere le centinaia di=20 migliaia di persone che in Kurdistan stanno festeggiando la giornata=20 mondiale per la pace.

Il 27 agosto il treno, trasformatosi in aereo, parte alla volta di Istambul. Contemporaneamente il ministro degli esteri italiano Dini prepara a Roma il= =20 matrimonio d=92interesse con il governo turco; come da costume (possiamo non= =20 ricordare la repentinit=E0 con cui lo stesso si impegn=F2, pochi giorni dopo= il=20 massacro del commando del MRTA E. Sanchez a Lima, a ricevere il presidente= =20 peruviano Fujimori?) il governo italiano si schiera palesamente con=20 l=92imperialismo mondiale, accarezzando tutte le prospettive che questa= larga=20 intesa si prepara ad offrire a chi la appoggia.

Assediata Istambul, assediata Diyarbakir, assediata tutta la Turchia e il=20 Kurdistan, le forze di polizia cercano in tutti i modi di impedire che il=20 convoglio europeo dimostri la propria solidariet=E0 al popolo kurdo. 7=20 italiani arrivati a Diyarbakir prima degli altri, dopo numerosi controlli e= =20 minacce, vengono presi e fatti salire su un aereo che li riporter=E0 ad=20 Istambul in attesa di essere espulsi.

Il capo della polizia turco emana degli avvisi minacciando che chiunque=20 aiuti il convoglio verr=E0 trattato come un terrorista del PKK, compresi i= =20 tassisti che li trasportino da una parte all=92altra della citt=E0. Sempre a= =20 Diyarbakir vengono operati degli arresti di avvocati, insegnanti e medici= =20 che avevano aderito al treno e un leader del sindacato kurdo viene arrestato= =20 ed =E8 attualmente ancora sotto tortura. Nonostante il presidente del Sud=20 Africa Nelson Mandela si offra come mediatore per risolvere il conflitto in= =20 atto contro i kurdi, le forze dell=92ordine setacciano tutta la Turchia=20 aprendo la caccia al kurdo e reprimendo chiunque esprima solidariet=E0=20 mobilitandosi per la liberazione di tutti i popoli. =20

Dopo aver partecipato alla manifestazione indetta dai kurdi per accogliere= =20 il convoglio ad Istambul, i 7 pullman europei partono alla volta di Ankara.= =20 Il 1 settembre 1997 vengono fermati dall=92esercito turco e trattenuti nella= =20 caserma di Urfa, noto luogo di tortura, per ritardare il loro arrivo a=20 Diyarbakir. Per protestare contro questi atti di violenza 250 kurdi=20 improvvisano una manifestazione contro la quale la polizia spara ferendo tre= =20 persone. Alle porte della cittadina kurda ad aspettare il convoglio ci sono= =20 due carri armati accesi con le mitragliatrici puntate, davanti ai quali=20 viene improvvisato un sit-in, il quale per=F2, represso, viene costretto a= =20 forza a tornare indietro verso Urfa. 1000 kurdi vengono arrestati,=20 all=92autista del pullman dei tedeschi gli viene rotta la clavicola con un= =20 colpo del calcio del fucile, 14 dirigenti dell=92Hadep (partito dem. kurdo)= =20 vengono tratti in arresto con l=92accusa di manifestazione non autorizzata:= =20 quello che oggi salta agli occhi come una fatto straordinario =E8 per il=20 popolo kurdo la quotidianit=E0.

Nonostante abbiano intercesso il console italiano, spagnolo e finlandese,= =20 alla carovana viene negato l=92accesso ad Ankara e sotto la minaccia di=20 sparargli contro, vengono forzatamente rispediti verso Istanbul e reclusi=20 dentro un albergo.=20

Alle richieste inoltrate all=92Unit=E0 di crisi alla Farnesina di fornire=20 spiegazioni e chiarimenti della repressione sulla delegazione pacifista=20 europea in Turchia, ci viene risposto che =93i delegati europei maggiorenni= e=20 vaccinati sapevano di andare contro la volont=E0 del governo turco,=20 partecipando alla manifestazione per la liberazione del popolo Kurdo=94. Questo mentre le agenzie italiane di stampa, continuando a tacere=20 sull=92iniziativa del treno per Dyarbakir e sui relativi gravissimi= sviluppi,=20 calcavano la notizia dell=92accordo militare tra Usa, Turchia e Israele per= =20 rafforzare il dominio dell=92imperialismo globalizzato nell=92area=20 mediorientale: a farne le pi=F9 care spese, al solito, i popoli che ancora= non=20 riescono a far valere i propri diritti di identit=E0 e terra: Palestinesi e Kurdi! Il 3 settembre viene improvvisata una manifestazione nella piazza principale= =20 di Istanbul per chiedere la scarcerazione dei 14 arrestati e la possibilit= =E0=20 di fare una conferenza stampa. Il convoglio rimane in stato d=92assedio ad= =20 Istanbul fino alle ore 15.00, quando ci giunge la notizia dell=92irruzione= =20 nello stesso albergo, delle forze di sicurezza che caricano ed arrestano 21= =20 dei partecipanti, tra cui un italiano, Dino Frisullo portavoce dell=92ass.= =20 Senzaconfine, gi=E0 memore di un precedente arresto in Turchia, 10 tedeschi,= 2=20 svizzeri, il vice console inglese, 3 spagnoli, 4 giornalisti turchi, 1=20 danese, 1 diplomatico del sud Africa, costringendo gli altri a barricarsi=20 all=92interno della Hall.

I mezzi di informazione antagonisti, gi=E0 mobilitatisi nei giorni= successivi=20 sono in attesa degli sviluppi; la stampa istituzionale, ancora tace.

ROMA, COMPAGNE E COMPAGNI RIUNITISI IN ASSEMBLEA IL 2/9/1997 AL CSOA PIRATERIA

--------------------------------------------------------------- =20 Tactical Media Crew=20 http://www.nexus.it/tmcrew e-mail: tactical@mail.nexus.it ----->PGP KEY available<------ --------------------------------------------------------------- Key fngrprnt: F0 DD F2 18 A6 98 26 7A 37 D1 F3 C9 39 69 8F CD

****** A-Infos News Service ***** News about and of interest to anarchists

Subscribe -> email MAJORDOMO@TAO.CA with the message SUBSCRIBE A-INFOS Info -> http://www.tao.ca/ainfos/ Reproduce -> please include this section