(it) italian anarchists will be put on trial

luc pac (luc@ecn.org)
Sat, 19 Jul 1997 11:48:20 +0200


A AA AAAA The A-Infos News Service AA AA AA AA INFOSINFOSINFOS http://www.tao.ca/ainfos/ AAAA AAAA AAAAA AAAAA

result of the preliminary hearing againts the Italian anarchists: they will be formally prosecuted for terrorism and subversion. trial will begin on the 20th october, 1997 in Rome.

expect further comments on this by the anarchists defence committee in the next days.

Comitato Difesa Anarchici

Aggiornamento sulla sentenza di rinvio a giudizio dell'inchiesta Marini contro gli anarchici

Gioved=EC 17 Luglio 1997 il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunal= e di Roma, Claudio d'Angelo ha emesso la seguente sentenza:

Ricordiamo che tutti gli indagati erano imputati dei reati associativi di: associazione sovversiva (art. 270 c.p.), associazione sovversiva con finalit=E0 di terrorismo ed eversione dell'ordine democratico (270 bis c.p.)= , formazione e partecipazione di banda armata (306 c.p.). Tutti erano inoltre imputati di ricettazione (648 c.p.).

Inoltre =E8 stata aggiunta la famigerata aggravante di qualsiasi reato commesso con finalit=E0 di terrorismo (art.1 legge n.15 del 1980), aggravant= e introdotta negli anni dell'"emergenza terroristica", che aumenta tutte le pene di un terzo senza poter essere compensata con eventuali attenuanti. Un modo spiccio per poter tirar dietro anni di galera anche per delle sciocchezze. =20

Beniamino Anna, Frisetti Mario, Maschietto Maria Ludovica, Cospito Alfredo, De Pascale Nadia, Scapuzzo Raffaele, Di Marca Carmela, Raneri Rosa Gabriella, Scoppetta Maria Grazia Antonia, Scarso Giuseppe, Palamara Bruno, Sforza Roberto, Porcu Pierleone, Cavalleri Costantino, Sgaramella Anna Maria, Anzoino Mario, Avenale Maria, saranno processati per la "partecipazione ad associazione sovversiva diretta a sovvertire violentemente gli ordinamenti economici e sociali costituiti nello Stato" (270 bis c.p.). Il giudice li ha quindi scagionati dalle accuse di banda armata e di ricettazione.

Fantazzini Loris, Lorenti Pasquale, Cannoletta Flavia, Gemignani Roberto, Brizzolari Marco, Maracino Domenico, Viola Corrado, Massari Edoardo, Sanna Giovanni Mario e Goddi Bachisio, sono stati prosciolti da ogni accusa.

Bonanno Alfredo Maria, Andreozzi Tiziano, Berlemmi Francesco, Budini Antonio, Camenisch Marco, Campo Orlando, Cortimiglia Maria Apollonia, Di Fazio Luciano, Falco Liborio, Fantazzini Horst, Gizzo Antonio, Fonte Franco, Gregorian Garagin, Gugliara Salvatore, Lo Forte Cristina, Lo Vecchio Angela Maria, Mantelli Guido, Marotta Maria, Martino Giuseppe, Moreale Stefano, Namsetchi Mojdeh, Nano Roberta, Palamara Bruno, Pio Fabrizio, Porcu Francesco, Ricci Lorenzo, Riccobono Giuseppina, Ruberto Paolo, Sassosi Emma, Scrocco Rose Ann, Sforza Antonio, Sforza Fabio, Sforza Massimo, Stasi Giuseppe, Stratigopulos Christos, Tesseri carlo, Tzioutzia Evangelia, Weir Jean Helen, saranno processati per "partecipazione ad associazione sovversiva diretta a sovvertire violentemente gli ordinamenti economici e sociali costituiti nello Stato" (270 c.p.), associazione sovversiva con finalit=E0 di terrorismo ed eversione dell'ordine democratico (270 bis= c.p.), formazione e partecipazione di banda armata (306 c.p.), ricettazione (648 c.p.) e... (art.1 legge n.15 del 1980). Questi indagati saranno anche processati per tutte le accuse individuali imputategli. In pratica il giudice ha accolto tutte le richieste= dell'accusa.

Il Gip non ha accolto alcuna richiesta di revoca o sostituzione della carcerazione per Budini Antonio, Camenisch Marco, Campo Orlando, Fantazzini Horst, Gizzo Antonio, Gregorian Garagin, Ruberto Paolo, Sassosi Emma, Stasi Giuseppe, Tesseri Carlo, mentre ha accolto la richiesta di revoca degli arresti domiciliari per Riccobono Giuseppina e Cristina Loforte sostituendoli con l'obbligo della firma dai Carabinieri per due volte al giorno.

E' stata stralciata dal procedimento la posizione di Passamani e di Condr=F2=