Convegno sulla precarizzazione del lavoro Bologna(it)

Cyber Joker (cyber.joker@ecn.org)
Sun, 17 Nov 1996 02:40:14 +0100


Bologna 25 Ottobre 1996
A tutte le realt=E0 di base ed autorganizzate =20

Con la presente desideriamo invitarvi al Convegno sulla precarizzazione del
lavoro che si terr=E0 a Bologna Sabato 30 Novembre e Domenica 1 Dicembre.=20
Siamo un gruppo di lavoratori precari di Bologna. In questi mesi abbiamo
operato su due versanti: il primo, relativo ad una serie di vertenze sui
luoghi di lavoro; il secondo riguardante una serie di contatti presi con
altri lavoratori precari di diverse citt=E0 con i quali abbiamo avuto un=
utile
scambio di vedute e di comunicazione di esperienza. Da questi incontri =E8
nata l=92idea di organizzare per il 30 Novembre ed il 1 Dicembre prossimi un
Convegno Nazionale a Bologna dal titolo "Precarizzazione e diritti dei
lavoratori e delle lavoratrici".
Siamo partiti dalla seguente realt=E0: da una piccola indagine abbiamo=
potuto
constatare che nel mondo del precariato gli stessi soggetti lavorativi sono
spesso all=92oscuro dei pochi diritti cui ancora possono appellarsi e, pi=F9=
in
generale, ignorano quasi del tutto, oltre al ruolo che essi hanno nella
divisione del lavoro, le condizioni giuridiche, il dibattito istituzionale e
non, e i disegni di legge riguardanti la loro condizione.
Pertanto abbiamo pensato di creare un momento di confronto con avvocati,
magistrati e giuristi, realt=E0 dell'autorganizzazione lavorativa e sociale,
che possano inquadrare in una visione d=92insieme le varie tipologie di=
lavoro
precario, per quanto riguarda sia gli assetti presenti che le tendenze=
future.=20
Questo incontro avrebbe molteplici obiettivi:
=B7 l'informazione e l'approfondimento sugli strumenti giuridici ancora
esistenti di difesa dei diritti dei precari, in riferimento alle varie
tipologie di contratto (in nero, a tempo determinato, a ritenuta d'acconto,
rapporto di lavoro interinale, apprendistato, formazione lavoro, lavoro in
cooperativa, ecc.)
=B7 l'analisi delle tendenze in atto (patti territoriali, pacchetto Treu,
proposta confindustriale del lavoro coordinato) e la comparazione con la
situazione di altri paesi industriali.
=B7 lo scambio di esperienze e il collegamento fra realt=E0 di base,=
avvocati e
giuristi

La funzione reale che noi auspichiamo abbia l'iniziativa, =E8 fornire a=
tutti
i compagni e le compagne migliori strumenti analitici ed interpretativi, e
quindi pratici ed operativi, per intervenire nel difficile terreno del
lavoro precario, flessibile ed autonomo.
Per queste ragioni, peraltro, pensiamo alla pubblicazione in volume degli
atti del Convegno.
Riteniamo che la vostra presenza al Convegno possa dare un apporto prezioso
a questo dibattito, e in particolare vorremmo chiedervi un intervento
(possibilmente accompagnato da una relazione scritta) sui temi oggetto del
convegno stesso, e sui nessi fra questi temi ed i vostri attuali ambiti di
discussione ed iniziativa politica e sociale.

Bologna, 25/10/96
Comitato per la Difesa dei Diritti dei Lavoratori Precari=20
Bologna

N.B. : Informateci almeno una settimana prima del convegno sulla vostra
presenza numerica per farci organizzare la rete di ospitalit=E0. Portatevi
comunque il sacco a pelo.

Bologna
Sabato 30 Novembre ore 15.00
Domenica 1 Dicembre ore 10.00
Sala Benjamin, Via del Pratello 53

CONVEGNO NAZIONALE

PRECARIZZAZIONE DEL LAVORO=20
E DIRITTI DEI LAVORATORI=20
E DELLE LAVORATRICI

Sabato 30 Novembre, h. 15.00
=B7 Le varie tipologie di lavoro precario: tempo determinato, a prestazione
d=92opera, lavoro interinale, lavori socialmente utili, contratti formazione
lavoro, apprendistato e normazione giuridica.

Domenica 1 Dicembre, h. 10.00
=B7 Tendenze della precarizzazione e smantellamento dei diritti dei
lavoratori: patti territoriali, lavoro coordinato, ecc.
=B7 La deregolamentazione del mercato del lavoro: realt=E0 e tendenze a=
livello
internazionale
=B7 Disoccupazione - Precarizzazione - Auto-organizzazione nelle esperienze
delle realt=E0 di base

Sono previsti i seguenti interventi=20
Mario Marcuz, legale della "Casa dei Diritti" di Bologna=20
Marina Prosperi, avv. del lavoro, di Iniziativa Giuridica Democratica di=
Bologna
Giovanni Giovannelli, avv. del lavoro, Milano
Giovanni De Francesco, avvocato del lavoro, Roma
Ettore Squillace, avv. del lavoro, Padova
Giuseppe Bronzini, pretore del lavoro, Roma
Vito Totire, Medico del Lavoro, Bologna
Gruppo d=92Intervento sul Lavoro Precario e Flessibile, Milano=20
CO.L.P.O., Coordinamento Lavoratori a Prestazione d=92Opera, Milano=20
Operatori Sociali Autorganizzati, Trento=20
Cobas Poste Liguria =20
Comitato Lavoratori Precari Poste, S.L.A.I.cobas, Bologna=20
M.A.D.O., Movimento Autonomo Disoccupati Organizzati, Salerno=20
Centro Sociale Autogestito "Eterotopia", Milano=20
Centro Studi Raniero Panzieri, Palermo=20
Centro Sociale Autogestito "Dordoni", Cremona
Coordinamento Nazionale Cobas=20
SAMBA, Salute e Sicurezza nei posti di lavoro

Parteciperanno inoltre:

Assemblea Nazionale dell=92Autonomia di Classe
Collettivo Spazi Sociali Autogestiti "Baraonda", Genova
Coordinamento Precari Scuola, Venezia
Lavoratori ospedalieri -RDB, Cesena
Collettivo Femminista ex CIM, Perugia
Kondominio Occupato, Perugia
Coordinamento delle realt=E0 antagoniste pugliesi
Unione Capistazione
Collettivo Antagonista ,Pontedera, (PI)
Movimento Corsisti Organizzati, Napoli
Collettivo redazionale di "Di Base"
Cobas Scuola, Bologna

Per comunicazioni tel. 051/58.32.05, dalle ore 20 alle ore 21, il Marted=EC
dalle ore 21,30 alle 24.00 tel. 051/ 26.05.56

Comitato per la Difesa dei Diritti dei Lavoratori Precari
Bologna

------ ECN Bologna ------------
European Counter Network
e-mail fam0393@iperbole.bologna.it
http://www.ecn.org/bologna