(i) Francia / Diritto e 'immigrazione zero'

Hobo (hobo@iol.it)
Sat, 5 Oct 1996 15:25:00 +0200


=46RANCIA. DIRITTO E 'IMMIGRAZIONE ZERO'

GOVERNO FABIUS (governo socialista 1984-86)
=B7 Maggio 1984: sono ristabilite le agevolazioni al 'rientro' degli immigra=
ti
(sospese nell=9281).
=B7 Legge del 7 Luglio 1984: e' fissata una scadenza di 6 mesi tra la data d=
el
matrimonio e l=92acquisizione della nazionalita' del coniuge straniero.
=B7 Legge Dufoix del 17 Luglio 1984: il permesso di soggiorno di 10 anni e'
rilasciato solo agli stranieri presenti sul territorio da almeno 3 anni; il
rinnovo annuo permette cosi' di escludere tanti residenti stranieri che non
hanno le risorse economiche giudicate sufficienti dalle questure.
=B7 Circolare Dufoix del 4 Gennaio 1985: la domanda di ricongiungimento
familiare deve essere fatta nel paese di origine e secondo una seria di
imperativi (casa, risorse, salute,...)
=B7 Circolare del 1=B0 Agosto 1985: la concessione del permesso di soggiorno=
per
un studente non e' piu' di competenza dell=92istituzione scolastica, bensi'
della questura. Il diritto al lavoro per gli studenti stranieri che hanno
una borsa di studio e' limitato.
GOVERNO CHIRAC (governo di destra 1986-88)
=B7 Leggi Pasqua del 9 Settembre 1986: la scadenza della naturalizzazione
attraverso il matrimonio e' portata ad un anno. Le formalita' d=92ingresso
sono moltiplicate. La riconduzione alla frontiera e' immediata in caso di
'minaccia all=92ordine pubblico'.
=B7 Legge del 16 Settembre 1986: e' di nuovo necessario il visto per ogni
extracomunitario. Il rifiuto della concessione di visto non deve essere
giustificato.
GOVERNI ROCARD, CRESSON, BEREGOVOY (governi socialisti 1988-92)
=B7 Legge Joxe del 8 Agosto 1989: viene creato un ricorso sospensivo per le
riconduzioni alle frontiere. La situazione dei coniugi e genitori di figli
francesi e' regolarizzata.
=B7 Circolare Sauve-Marchand del 29 Ottobre 1991: la questura puo' controlla=
re
'la realta' e la serieta'' degli studi dello studente straniero con tutti i
mezzi da essa giudicati necessari.
=B7 Decreto del 31 Agosto 1991: la concessione del certificato di alloggio e=
'
regolamentata.
=B7 Legge di Dicembre 1991: questa legge punisce con pene da 6 mesi a 3 anni
di carcere qualsiasi straniero che non presenti alle autorita'
amministrative i documenti necessari alle pratiche di espulsione. Questa
legge sara' ripresa nel quadro della creazione dei campi di ritenzione
giudiziaria.
=B7 Legge Sapin del 31 Dicembre 1991: le pene attribuite ai datori di lavoro
di manodopera illegale sono rafforzate.
=B7 Legge del 26 febbraio 1992: nuove pene previste per quelli che fanno
passare oltre le frontiere gli immigrati.
GOVERNO BALLADUR (governo di Destra 1992-95)
=B7 Legge Pasqua del 22 Luglio 1993: la scadenza della naturalizzazione
attraverso il matrimonio e' portata a due anni. Una pratica amministrativa
volontaria per acquisire la nazionalita' francese e' pretesa da parte dei
giovani nati in Francia da genitori stranieri.
=B7 Leggi Pasqua di Agosto e Dicembre 1993: i controlli di identita' sono re=
si
piu' facili. Le possibilita' per il ricongiungimento familiare sono ridotte.
E' istituito lo status di 'richiedente di asilo'.
=B7 Decreto Simone Weil del 7 Novembre 1994: sono precisate le restrizioni p=
er
il ricongiungimento familiare.
=B7 Legge del 27 dicembre 1994: sono rafforzate le sanzioni contro quelli ch=
e
fanno passare i clandestini. Zone di ritenzione sono create nei luoghi di
passaggio internazionali (aeroporti)
GOVERNO JUPPE (governo di Destra 1995-?)
=B7 Legge Toubon di Aprile 1996: viene criminalizzato l=92aiuto al soggiorno=
di
uno straniero in situazione irregolare.

-----------------------------------------------------------------------

European Counter Network European Counter Network
Italian section - Padova French section - Paris
e-mail: ecnpd@freenet.hut.fi e-mail: counter@francenet.fr
http://www.ecn.org/pad/ http://www.anet.fr/~aris/ecn.html