(it) 15/9/96:comunicato del Centro Autogestito Garibaldi

Massimiliano Favero (massimiliano.favero@ita.tip.net)
Mon, 16 Sep 1996 16:32:16 +0200


Oggi 15 settembre in occasione della manifestazione fascista con comizio
finale di Fini in P.zza Castello, e' continuato il presidio del Centro
iniziato ieri sera dopo la manifestazione dei centri sociali milanesi.
Il Centro e' localizzato a poche centinaia di metri dal luogo di arrivo del
corteo fascista.
Fin dalle prime ore della mattina macchine della Digos controllavano ogni
nostro movimento, e al momento della conclusione del corteo fascista
numerose forze di polizia (un centinaio di agenti tra carabinieri e polizia)
si sono posizionate in modo da proteggere gli squallidi soggetti che se ne
andavano sventolando i tricolori.
Le compagne e i compagni del movimento antagonista presenti hanno risposto
coprendoli di insulti, stendendo striscioni, colorando cosi' la zona di
rosso e di falce e martello. La polizia non permetteva piu' ai fascisti di
passare nei paraggi ma manteneva ancora il controllo su di noi.
Tutta l'attenzione data dalle cosiddette forze "democratiche" alle buffonate
di Bossi ha permesso che i fascisti giunti da tutta Italia per la prima
volta sfilassero a Milano nella completa indifferenza della citta'; unici
luoghi di resistenza i centri sociali e alcuni presidi di Rifondazione in
diversi punti della citta'.

Centro Autogestito Garibaldi