(it) massacro di contadini in Brasile

Enrico Marcandalli (enrico@urra.it)
Mon, 22 Apr 1996 16:43:20 +0200


Scusate il lungo messaggio.
Ho ricevuto questo comunicato ora da Salvador de bahia da un amico
comboniano in Brasile con preghiera di diffusione
grazie
Enrico marcandalli
PeaceLink

>-------------------------------------------
>X-POP3-Rcpt: enrico@www
>Return-Path: comboni@ufba.br
>Date: Fri, 19 Apr 1996 07:36:12 -0300
>X-Sender: comboni@canudos.ufba.br (Unverified)
>To: enrico@urra.it
>From: Biblioteca Comboniana Afro-brasileira <comboni@ufba.br>
>Subject: Strage di contadini - Brasile
>
>Enrico, purtroppo devo darti altro lavoro...=20
>
>Ho appena ricevuto una circolare dal Movimento dei Senza Terra (MST) su
>quello che e' successo ieri, 17 aprile, a Eldorado de Caraj=E0s, Para'
>(Brasile), dove la Polizia Militare ha sparato sui manifestanti e ucciso 23
>persone, tra le quali una bambina di tre anni.=20
>
>Puoi divulgarla tra le ONGs d'Italia? Grazie di cuore.
>
>(estratto)
>---------------------------------------------------------------------------=
----
> ANCORA UN MASSACRO DI LAVORATORI RURALI
> FINO A QUANDO?
>
>23morti confermate e piu' di 50 feriti gravi ad Eldorado de Caraja's, Para'
>
> Responsabilizziamo i governi statale e federale=20
> per quest'altra strage di lavoratori
>
>
>1. La societa' brasiliana sta assistendo indignata ad un altro massacro di
>lavoratori rurali commesso dalla Polizia Militare (PM) sotto la
>responsabilita' diretta del governatore del Para', Almir Gabriel. La stampa
>ha divulgato i dettagli dell'azione nella quale la PM del Para' con=
l'ordine
>esplicito di disoccupare la strada occupata per protesta dai lavoratori, ha
>usato bombe lacrimogene e mitragliato i lavoratori. Per puro miracolo, sono
>morte "solo" 23 persone, tra di loro una bambina di tre anni, e ci sono=
piu'
>di 50 feriti gravi nell'ospedale, con la probabilita' che aumenti il numero
>dei decessi.
>
> I senza-terra continuavano ad occupare la strada, giacche' aspettavano che
>si comprisse l'accordo celebrato poche ore prima, nel quale il governo di
>stato si era impegnato a mandare 50 autobus per trasportare i lavoratori a
>Maraba', per una audienza col superintendente dell'Istituto Nazionale di
>Colonizzazione e Riforma Agraria (INCRA). Ma, al posto degli autobus, hanno
>ricevuto raffiche di mitragliatrice.
>
> La PM del Para' e' cosi' cosciente di quast'altro massacro e della sua
>responsabilita' e impunita' che ha arrestato i due giornalisti e ha
>sequestrato i video registrati dalla TV que trasmette il segnale della TV
>Globo. Perche' tanta paura delle immagini? Non e' il governo del PSDB che
>parla tanto di liberta' di stampa?
>
> Ricordiamo che i massacri si stanno ripetendo con incredibile impunita',
>anche nell'attuale governo, che si dice cosi' "moderno". In agosto, ci fu=
il
>massacro di Corumbiara-Rondonia, con 12 morti, ufficialmente. In novembre,
>il massacro di Santa Isabel do Ivai-Parana', con 35 persone derite
>gravemente. E adesso, recentemente, ci ha meravigliato la truculenza delle
>PM di Minas Gerais e Ceara' nell'aggressione ai senza-terra che stavano
>marciando - giustamente, tutti governi statali del PSDB.
>
>2. Dinanzi a questi tragici fatti,la Direzione nazionale del Movimento
>Senza-Terra (MST) denuncia pubblicamente:=20
>
> a) Responsabilizziamo il governatore del Para' Almir Gabriel per tutto
>quello che e' successo. ha autorizzato espressamente l'azione della PM ed=
e'
>il responsabile legale per le sue azioni. (...)
>
> b) Responsabilizziamo il Governo Federale, attraverso le persone del
>Presidente della Republica, Fernando H. Cardoso, e del Ministro della
>Giustizia, Nelson Jobim, come responsabili indiretti di cio' che e'
>successo. (...)
>
>
>3. (...) Nel caso non siano prese le misure che abbiamo suggerito nel
>settembre 1995, raccomandate da Organizzazioni e personalita' del Forum
>Nazionale per la Riforma Agraria, possiamo ANNUNCIARE con tristezza alla
>societa' i nomi dei NUOVI MASSACRI che succederanno: Rio Bonito de
>Iguacu-PR, Barragem do Xingo-SE, Pontal do Paranapanema-SP, Caceres-MT,
>Sertao de Pernambuco e altri luoghi dove la Polizia Militare sara'
>convocata, dai nostri governi "democratici", per risolvere i problemi dei
>senza-terra.
>
> Direzione Nazionale del MST
> Sao Paulo, 18 de abril de 1996
> e-mail: semterra@ax.apc.org
>
>Indirizzi:
>
>Presidente della Repubblica: gppr@cd-df.rnp.br
>
>Ministro della Giustizia: njobim@ax.apc.org=20
>
>Gov. Almir Gabriel
>Governatore del Para'
>Belem - Para' (Brasile)
>
>---------------------------------------------------------------------------=
----
>Ha ritrasmesso: Commissione Pastorale della Terra (CPT) e
>
>=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=
=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=
=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=
=3D
>B C A Biblioteca Comboniana Afro-brasileira B C=
A
>
>Cx.P. 2521 - CEP: 40022-970 Salvador, BA e-mail:=20
> Fone: +55 (0)71 393.3473 comboni@ufba.br
> Fax: +55 (0)71 393.6510 comboni@zumbi.ongba.org.br
>=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=
=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D Brasil =3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=
=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D=3D
> http://www.ongba.org.br:80/org/comboni
> http://www.freeworld.it/peacelink/zumbi/org/comboni
>
>