(no subject)

Cyber Joker (fam0393@comune.bologna.it)
Fri, 1 Mar 1996 03:10:20 +0100


SOLO L'AUTORGANIZZAZIONE PUO'
CANCELLARE LA REPRESSIONE

DIFENDIAMO GLI SPAZI SOCIALI LIBERATI E AUTOGESTITI OVUNQUE
CONTRO GLI APPARATI REPRESSIVI, I PADRONI DELLE CITTA' E DELLE NOSTRE VITE.
PER IL RITIRO INCONDIZIONATO DELLE DENUNCE GRAVANTI SU QUATTRO COMPAGNI.

MANIFESTAZIONE NAZIONALE 2 MARZO 1996
CONCENTRAMENTO ORE 15.00 PRESSO IL PIAZZALE DELLA FIERA
CELADINA - BERGAMO

L'esperienza di una occupazione a Seriate =E8 stata l'ennesima conferma di=
un
disagio sociale che, a Bergamo come in tutte le altre realt=E0, si trascina
da anni e fatica a trovare una risoluzione concreta.
Il CSOA EXMAB fin dall'inizio ha visto l'appoggio e la partecipazione di
tutti quei soggetti che finalmente, sotto la bandiera dell'autogestione e
dell'autorganizzazione, hanno inteso radicalizzare la propria lotta ed il
soddisfacimento dei propri bisogni nell'intento di autodeterminarsi come
opposizione sociale alla mercificazione e allo stato di polizia che mette in
mostra i propri denti.
Undici giorni di gestione dal basso di uno spazio liberato, hanno dato la
possibilit=E0 a chiunque di costruire una cultura e una socialit=E0 diversa=
da
quella imposta dagli schemi tradizionali.
La scelta di un'azione illegale e collettiva =E8 stata per noi l'unica via
percorribile dopo numerosi tentativi di attenerci alla legalit=E0,=
evidenziando un
bisogno reale che le istituzioni hanno cercato di ridurre ad un problema di
ordine pubblico, negando cos=EC la realt=E0 di un forte disagio sociale.
Per questo rivendichiamo l'occupazione come strumento di lotta e pratica
politica, antagonista alla strumentalizzazione partitica ed istituzionale.

Comitato exmab.

-------------------------------------------------------------------------
ECN Bologna (European Counter Network)=20
modem 051-520986 Controinformazione Antagonista
++++ stop the execution of Mumia Abu-Jamal ++++
e-mail fam0393@iperbole.bologna.it
http://www.geocities.com/Hollywood/2656
### B O Y C O T T S H E L L ### - remember Ken Saro Wiwa
-------------------------------------------------------------------------