(it) Parigi '95 IRC log

European Counter Network (Pierangelo.Rosati@iperv.it)
Fri, 1 Mar 1996 01:51:46 +0100


ciao.
Questo e' un estratto della registrazione della sessione IRC svolta in
occasione dell'assemblea del 23 febbraio scorso a Padova sul tema 'Le lotte
di classe in Francia. E in Italia?'.
IRC (Internet Relay Chat) e' una modalita' di collegamento in Internet che
rende possibile il colloquio in tempo reale di diverse persone
contemporaneamente, con accessi in tutto il mondo. Mediamente dalle 2.000
alle 4.000 persone sono collegate in IRC in ogni istante della giornata,
riunite per gruppi di interesse comune in 'stanze' virtuali chiamate canali.
Durante lo svolgimento dell'assemblea, che si teneva nella sede dei Cobas di
Padova appena inaugurata, un computer collegato in IRC nel canale #parigi95,
rappresentava l'interfaccia, la soglia di comunicazione fra il normale
svolgimento del dibattito in sala e la 'stanza' invisibile in cui erano
riuniti gli altri partecipanti collegati dall'Australia, dagli USA, dalla
Francia e da altre parti d'Italia. L'operatore in sala cercava di riportare
al computer il senso degli interventi e ne raccoglieva impressioni, opinioni
e domande che riproponeva all'auditorio.
Rileggendo a freddo la registrazione dell'evento, riordinata nel succedersi
cronologico e ripulita dall'accavallarsi a video di domande e risposte
spesso non immediatamente consecutive, quindi svuotata dalle emozioni che
inevitabilmente hanno accompagnato questo primo tentativo 'pionieristico' di
assemblea 'virtuale', ci si rende conto che, contrariamente a quanto ci si
possa aspettare da un mezzo votato all'informazione come il computer,
l'esperimento ha rivelato l'emergere dell'aspetto puramente 'comunicativo'
su quello 'informativo'; vale a dire che la sintesi informativa su quello
che succedeva nella sala assembleare ha costituito un elemento marginale
rispetto alla sinergia comunicativa nata quasi magicamente dalla
consapevolezza di essere presenti 'hic et nunc', pur se fisicamente a
migliaia di kilometri di distanza. C'era nei partecipanti una totale
predisposizione alla comunicazione, determinata da vari fattori: primo fra
tutti la possibilita' di far riemergere la propria presenza, dopo un
'teletrasporto' attraverso la rete di computers, all'interno di una
situazione di discussione reale. L'intervento nel dibattito, sia pur
limitato a brevi domande e ancor piu' stringate risposte, ha conferito un
senso di partecipazione molto soddisfacente.
Se e' vero che 'il medium e' il messaggio', lo si puo' ben dire in questo
caso, in cui i contenuti 'informativi' sono stati recepiti molto piu'
attraverso le sensazioni evocate dal mezzo stesso che attraverso le
informazioni da esso veicolate.
In sala qualcuno all'inizio chiedeva perplesso: 'che c'entra il computer con
l'assemblea?', e la domanda potrebbe essere allargata a 'che c'entra McLuhan
con i Cobas?'.
Forse non e' un caso, ma un segno dei tempi, che all'inaugurazione della
nuova sede dei Cobas, discutendo della Francia e dei primi scioperi
compiutamente postfordisti, i lavoratori abbiano scelto di contrapporre alla
nuova impresa globale in rete un loro 'villaggio globale' di solidarieta' e
di condivisione delle lotte.

[JaRoMiL] quando comincia?
<Hobo> e' gia' cominciata, resta online
[JaRoMiL] ok
<Hobo> adesso sta parlando un compagno francese che fa parte del
coordinamento dei ferrovieri di parigi. se hai domande da fare, sarebbe
bello fare un intervento 'telematico'
[SERVER] Hardt!~Michael has joined this channel
<Hobo> ciao michael
[JaRoMiL] in che senso? non ci sto capendo nulla scusa :)
<Hobo> qui siamo nella nuova sede dei cobas di padova, dove c'e' un
assemblea con dei partecipanti venuti da parigi e questa connessione irc per
partecipanti virtuali
[JaRoMiL] ah ho capito ora... :))) credevo fosse una conferenza in irc
<Hobo> e' tutte e due le cose... se funzionasse bene a questo doppio livello
sarebbe mitico, no?
[JaRoMiL] infatti lo credo anch'io. ok allora aspetto che tu mi
descriva gli
interventi... la cosa mi interessa visto che sto in stretti contatti con i
cobas di pescara :))
<Hobo> il compagno (serge turano) sta parlando degli scioperi del settore
trasporti
[SERVER] kyuss has joined this channel
<Hobo> dice che e' stato uno sciopero difensivo. avete delle domande?
[kyuss] io.. se mi spiegate di che si parla
<Hobo> kyuss: dicevo che siamo in assemblea nella nuova sede dei cobas di
padova e ci sono due compagni di parigi che sono venuti per discutere
dell'ondata di lotte in francia del dicembre scorso.
[Hardt] hello?
<Hobo> hello michael...
<Hobo> michael can you read?
[kyuss] una assemblea con pc e internet ?
<Hobo> con pubblico reale in sala e 'virtuale' noi qui in irc
[JaRoMiL] bhe' hobo io vorrei chiedere quali sono secondo loro le
differenze
principali che impediscono lo sviluppo di un movimento compatto come quello
francese qui in italia
<Hobo> jaromil: un attimo che pongo la domanda
[JaRoMiL] ok. per lo meno io vedo che in francia sono meglio
organizzati di
noi...
<Hobo> sto aspettando la fine dell'intervento. sta parlando delle
coordinations (delle specie di cobas francesi) che hanno gestito le lotte in
francia
[Hardt] ciao, sei qui hobo? Steve e' d'altra parte
<Hobo> ciao michael. dov'e' steve?
[SERVER] pmargin has joined this channel
<Hobo> hello steve
<Hobo> pmargin: can you read me?
<Hobo> jaromiL: ho posto la tua domanda dicono che neanche loro si
aspettavano un tale movimento cosi' importante, soprattutto nel settore del
lavoro. dicono quindi di non disperare, che potrebbe succedere anche qua. in
francia c'era un governo di destra che ha esasperato la situazione. forse un
governo socialista non avrebbe portato a questo movimento. (scusate
l'estrema sintesi, ma e' un limite del mezzo)
[...]
<Hobo> ok... era caduta la linea
[JaRoMiL] immaginavo
[pmargin] actually, i'd like to ask revelli what implications the recent
french events have for the 'alternative society' that he and Alain Bihr have
been talking about recently
<Hobo> revelli non e' potuto venire
[Hardt] while we're waiting, could you explain what this "alt soc" they is?
[pmargin] revelli has been arguing, following bihr, that there is a shift
underway in anti-capitalist struggle, from the insurrectional towards
building an alternative counter society seeking to break down commodity
relations or that sucha shift should be occuring
[Hardt] is this shift with the 70s, or since the 70s?
[pmargin] i'm looking for the bihr book, but can send you some
article sin
italian. it's becomea debate in maifesto. the shift is withthe crisis of
fordism . . .
[Hardt] and who is alain bihr, a French sociologist? I haven't come across
his work. Can you suggest a title?
[pmargin] ci scusate, compagne/i, per questa discussion in inglese, ma no
scrivo italiano molto bene
<Hobo> pmargin, hardt: voi ci leggete?
[pmargin] yes, bihr is a journo for *le monde diplomatique*. i'll
email you
some info
<Hobo> bihr e' docente all'universita' di strasburg. viene dal filone
anarco-sindacalista
[pmargin] i gather that bihr comes out of syndicalist or ultra-left
politics
in france
[pmargin] grazie - calusca ha il suo libro?
<Hobo> pmargin: si, abbiamo un suo libro, si chiama 'dall'assalto al cielo
all'alternativa'
[pmargin] grazie, hobo
[...]
[pmargin] hobo- quanti compagni in sala? quando ha cominciato la riunione?
<Hobo> in sala siamo un bel po' di persone, la riunione e' cominciata da
un'oretta con un po' di difficolta' tecniche sul fronte internet
[pmargin] "un po' di difficolta' techniche" - sei un poeta
[pmargin] si, ma quanti? ;-) (sono un marxista vulgare - dimmi fatti!
dati!)
<Hobo> pmargin: siamo piu' di un centinaio... e' difficile contarli. la sala
e' strapiena
<Hobo> ci sono due compagni francesi protaginisti del movimento: Serge
Torano, coordinamento ferrovieri e Aris Papatheodoru del coordinamento di
quartiere 18 di parigi
[Hardt] E qui sono, hobo? I campagni di Sherwood? Sono venuti i romani? Chi
e venuto da Parigi?
<Hobo> hardt: c'e' tutta radio sherwood e tutti gli altri. (saluti da beppe
che e' qui accanto a me)
[Hardt] ecco il famoso aris
[pmargin] va be' - dici "ciao" a Aris per me e zelda
<Hobo> adesso aris sta parlando dei precedenti che hanno portato alle lotte
di dicembre, in particolare sta descrivendo il plan Juppe' e il clima
sociale-politico che ne e' seguito
<Hobo> se avete domande da fare (sulla francia o sui cobas) potete farle
anche in inglese
[Hardt] ma chi legge questo schermo?
<Hobo> lo schermo e' nella sala e lo puo' leggere chi passa vicino. noi
interveniamo nel dibattito riportando i vostri interventi
[Hardt] non ho domande particolari. Cioe, e difficile senze capire la
discussione, la situazione, ecc.
[pmargin] i'd liketo hear more about theplace within the movement of
demands
for a shorter working week and guaranteed wage - were these widespread? i'd
also like to know more about how the strike affected the 'ritmo' of daily
life. did relationships between people
<Hobo> ok... un attimo che aspetto il momento per intervenire
[JaRoMiL] hobo la mia gliel'hai fatta?
<Hobo> jaromil. ti avevo risposto prima, ma credo che fossa gia caduta la linea
[JaRoMiL] si e' caduta. non fa nulla hobo
<Hobo> hanno detto che neanche in francia si aspettavano un movimento cosi'
forte, soprattutto nato dal settore del lavoro. e' stata una sorpresa,
probabilmente determinata dalle misure del governo di destra. hanno detto
che probabilmente un governo socialista non avrebbe fatto scattare la molla.
che ha determinato questo ciclo di lotte
[JaRoMiL] sono d'accordo con questa analisi
[pmargin] dunque piu' lotte qui in Australia? nostro 'governo socialista'
sara' cadere la prossima settimana, dopo l'elezioni... ed ora in francia?
(una altra domanda per dopo)
<Hobo> a questa ultima domanda possiamo rispondere subito perche' ne hanno
gia parlato
<Hobo> due aspetti fondamentali: nonostante i media non ne parlino ci sono
tuttora numerosi microconflitti. per esempio molte scuole e asili sono
occupati dagli insegnanti. secondo: il governo non ha presentato la legge di
programmazione economica per quest'anno, rimandandola all'anno prossimo per
paura di una nuova esplosione di lotta generalizzata
[JaRoMiL] azzo la situazione e' calda
<Hobo> ma l'aspetto piu' importante e' l'impatto delle lotte sulla
soggettivita' dei lavoratori per quanto riguarda l'impatto sul ritmo di vita
quotidiana
[Hardt] scusatemi ma devo partire. ciao a tutti. grazie hobo. bye steve
<Hobo> ciao hardt. saluti da tutti
[pmargin] talk to you soon, michael. all the best
[SERVER] Hardt has left this channel
<Hobo> aris sta spiegando ora che lo sciopero non coinvolgeva solo i
lavoratori dei trasporti, ma gli utenti hanno coprodotto la lotta. il clima
era quello della sovversione della quotidianita'
<Hobo> si sta discutendo ora il concetto dello 'sciopero per delega' e
perche' il settore privato non vi ha partecipato
<Hobo> aris sta parlando a cascata e non riesco ad interromperlo.
[pmargin] no, sto aspettando per il tuo commentario . . .
<Hobo> sta parlando dei piccoli conflitti che attualmente sono in corso in
francia. dice che in tantissime citta' c'e' in media una manifestazione alla
settimana e poi tantissime altre espressioni di conflittualita' diffusa
[pmargin] durante queste pause, possiamo scrivere? o e' troppo confusante?
<Hobo> alcune organizzazioni sindacali hanno deciso di partecipare alle
prossime scadenze contro il G7 a Lyon (maggio prossimo)
<Hobo> pmargin: puoi scrivere tranquillamente. no problem
<Hobo> aris sta concludendo il suo intervento parlando della solidarieta'
degli utenti parigini rispetto allo sciopero dei lavoratori dei servizi e
delle forme di cooperazione, solidarieta' e autorganizzazione sviluppatesi
nei quartieri.
[pmargin] allora, sono interessato per sentire le reazioni degli
compagni/e
italiani/e - ma posso aspettare (ho bisogno di andare al un incontro del
nostro comitato di quartiere in 50 minuti. Quando possiamo fare un incontro
'virtuale' con voi italiani ed aris, per discuttere legami internazionali?
forse nella list 'anetdev': e 'ricominciato
<Hobo> anche nella lista aut-op-sy potrebbe andare bene. anetdev e' un po'
troppo tecnica per me
[pmargin] yes, autopsy is now full of discussion . . .good idea
[pmargin] saluti JaRoMil! sono qui, inMelbourne, Australia. Et tu? And
hobo,make sure they spell my name correctly! (Steve Wright, Centre
forEuropean Studies, Monash University (but i may be joking.
[JaRoMiL] ciao pmargin...io sto in italia a pescara...
[SERVER] vit!~vit@mod002k1.mo.nettuno.it has joined this channel
[JaRoMiL] piacere di conoscerti :)
<Hobo> ciao vit
[vit] hello!
[vit] jaromil, kyuss... il meglio del meglio... :))
[pmargin] d'accordo. abbiamo un amico, un bravo compagno di PRC, da
Tocco.
E' qui in Melbourne per una vacanza, ma non e' qui al schermo, sfortunamente
[pmargin] ciao vit da me
[vit] salve !
<Hobo> sono riuscito ora a farmi rispondere alla domanda di pmargin.
effettivamente c'e' stata una diffusa richiesta di riduzione dell'orario di
lavoro e soprattutto la richiesta di un reddito adeguato per tutti
[pmargin] grazie
[SERVER] daniels!~ircle@muppet.imag.fr has joined this channel
<Hobo> ciao daniels
[daniels] ciao
<Hobo> daniels: sei in francia?
[daniels] si
<Hobo> parli italiano?
[daniels] ok if we speak english (ou francais) ?
<Hobo> for me it's ok
[pmargin] hi daniel, i speak english better than italian too!
[daniels] I can understand italian, but I can't speak it.
[JaRoMiL] puor moi ca va bien aussi francais...
[JaRoMiL] ok let's speak english
[vit] pour moi aussi
[daniels] intellectuals on TV just babbling about the internet right
now... :-(
<Hobo> daniels: are you with any group/organization?
[daniels] I'm in a research lab (computer science)
[JaRoMiL] very interesting...
[pmargin] (researchlab) - must be a political tendency i havent heard
of ;-)
<Hobo> we are talking about the french movement if the last december
[daniels] hum... and what about the december movement?
[daniels] where have you come to? :-)
[pmargin] what happened where you are during the december strikes, daniel?
[pmargin] oops, gotta stop leaving that s off the end
<Hobo> now A. is saying that the important thing at the moment, more
important than a reprisal of the struggles, is that now people *really* know
that they *can* struggle
[daniels] sure. and the government probably has understood it as
well. but...
[JaRoMiL] that's right... and here in italy people don't know it or
seems to
be disintersted to it :(
[daniels] the government thinks it won't happen again... every people
has to
learn on its own, i'm afraid.
<Hobo> here they're just saying that now the government knows that it *can*
happen whenever
[daniels] now the question is: some governments seem to have
understood it
*may* happen. What will they do?
[...]
<Hobo> non so se sono ancora online.
[JaRoMiL] si ci sei
<Hobo> la riunione sta per concludersi, quindi se dovesse cadere la linea
non mi ricolleghero'
[JaRoMiL] ok hobo no probs
<Hobo> intanto saluto tutti anche a nome dei presenti e vi ringrazio per
avere contribuito alla riuscita di questa situazione
European Counter Network
Italian section - Padova
BBS +39 49 8647461
e-mail: calusca@iperv.it
http://www.geocities.com/Hollywood/2638/ecnpd.html

--- from list aut-op-sy@lists.village.virginia.edu ---