SGOMBERATO VIOLENTEMENTE IL CENTRO SOCIALE DI BERGAMO.

Cyber Joker (fam0393@comune.bologna.it)
Sun, 25 Feb 1996 00:30:01 +0100


SGOMBERATO VIOLENTEMENTE IL CENTRO SOCIALE DI BERGAMO.

Mattina di fuoco per i compagni del C.S.O.A. di Bergamo: la polizia ha
fatto irruzione questa mattina, mercoledi 21 febbraio, nel centro sociale.
All'interno stavano dormendo dieci compagni che prontamente hanno informato
gli altri: si =E8 dunque formato un capannello all'esterno del centro ed i
compagni e le compagne hanno contrattato l'entrata per poter=20
rientrare in possesso del materiale lasciato all'interno del centro. Dopo
la rimozione delle suppellettili, alcuni compagni sono saliti al piano
superiore con l'intenzione di resistere allo sgombero. La polizia ha
reagito salendo su un tetto vicino, al che i compagni hanno deciso di
salire a loro volta sul tetto dell'edificio. A quel punto i poliziotti
hanno tentato di attaccare=20
il tetto e sono stati respinti una prima volta. Si sono tentati degli
accordi pacifici per fare scendere dal tetto i compagni chiedendo una scala
che li portasse fino a terra nella parte anteriore dell'edificio: le
cosiddette forze dell'ordine hanno rifiutato tale concessione chiedendo che
i compagni scendessero dall'interno dell'edificio stesso. Di fronte al
rifiuto la=20
polizia ha attaccato una seconda volta riuscendo, nonostante l'accanita
resistenza dei compagni, a farli scendere. A quel punto in strada gli
occupanti si sono mischiati agli altri, ma la polizia ha circondato tutti
ed iniziato il pestaggio. Risultato: quattro compagni sono finiti
all'ospedale, un quinto in questura. Dopo che uno di loro =E8 stato
rilasciato, gli altri=20
sono stati tutti trattenuti in carcere e almeno tre di loro verranno
processati domattina per direttissima. E' la prima volta che la polizia ,
contravvenendo alle leggi di questo stesso stato, sale sui tetti per
sgomberare un'occupazione! E' evidente che il vento di repressione
generalizzato si materializza in questo periodo pre-elettorale rendendo la
vita ancora pi=F9 dura per noi comunisti.
La comunicazione =E8 comunque parziale perch=E8 il messaggio =E8 stato =
raccolto
ed immesso in rete da Modena. Appena possibile daremo un aggiornamento
sullo sviluppo degli eventi.

IL CENTRO SOCIALE XXII APRILE DI MODENA ESPRIME LA MASSIMA SOLIDARIETA' AI
COMPAGNI ED ALLE COMPAGNE DI BERGAMO, COLPITI DALL'ENNESIMO ATTO DI BRUTALE
REPRESSIONE.
ANCORA UNA VOLTA LA POLIZIA SI DISTINGUE PER L'EFFERRATEZZA DEI METODI
UTILIZZATI CONTRO I COMPAGNI E LE COMPAGNE DEL MOVIMENTO ANTAGONISTA.=20
E' NECESSARIO RISPONDERE CON LA MASSIMA FERMEZZA A QUESTE PROVOCAZIONI!
C.S. XXII APRILE
-------------------------------------------------------------------------
ECN Bologna (European Counter Network)=20
modem 051-520986 Controinformazione Antagonista
++++ stop the execution of Mumia Abu-Jamal ++++
e-mail fam0393@iperbole.bologna.it
http://www.geocities.com/Hollywood/2656
### B O Y C O T T S H E L L ### - remember Ken Saro Wiwa
-------------------------------------------------------------------------