ECN E-zine n.22 - febbraio '96

Cyber Joker (fam0393@comune.bologna.it)
Wed, 21 Feb 1996 01:31:26 +0100


ECN E-zine n.22 - febbraio '96
----------------------------------------------------------------------------
E-zine ECN - notizie e documenti dal movimento antagonista italiano=20
e' possibile ricevere l'E-zine direttamente al proprio indirizzo di E-mail
facendone richiesta a Cyber Joker <fam0393@iperbole.bologna.it >
i numeri arretrati sono inoltre disponibili presso=20
http://www.geopages.com/Hollywood/2656/
----------------------------------------------------------------------------

1) NAPOLI: OCCUPATO IL DUOMO DI ACERRA PER IL LAVORO
2) Roma16/2/1996 - Violente cariche della celere all'interno della citta'
universitaria
3) ROMA - ATTENTATO INCENDIARIO AL CENTRO SOCIALE lA TORRE
4) Verona, 5.2.1996 - Perquisita la sede del Centro culturale di
documentazione anarchica "La Pecora Nera"=09

--------------------------------------------------------------

1) NAPOLI: OCCUPATO IL DUOMO DI ACERRA PER IL LAVORO, ANCORA VIOLENZA CONTRO
I DISOCCUPATI

Stamattina, sabato 17 Febbraio, alle ore 7.00 i disoccupati organizzati di
Acerra hanno occupato il duomo della citta' per sollecitare l'avvio dei
corsi di formazione per i quali ad Acerra come a Napoli i disoccupati
organizzati hanno lottato per anni. la risposta delle istituzioni e' stata
ancora solo la violenza della repressione poliziesca. In un territorio
svenduto alla camorra, segnato dal degrado e dallo sfruttamento del lavoro
nero e' assurdo un tale atteggiamento.
L'approvazione della delibera sui corsi di formazione professionale
finalizzati al lavoro e' stata dopo anni imposta dai disoccupati
organizzati, ma ancora le istituzioni si oppongono all'inizio definitivo dei
corsi. Vogliamo immediatamente che si riunisca la commissione lavoro
addetta; si dicida l'immediato avvio dei corsi di formazione professionale.
=20

Movimento Disoccupati Organizzati Acerra=20

--------------------------------------------------------------
2) Roma16/2/1996 - Violente cariche della celere all'interno della citta'
universitaria

Alle ore 13 circa di questa mattina, una violenta carica dei reparti celere
di PS ha provocato diversio feriti di fronte alla facolta' di Scienze
Politiche dell'Universita' La Sapienza. Nel corso della mattinata si era
svolto un presidio di controinformazione e protesta davanti alle scalinate
di Giurisprudenza, tenuto dai collettivi universitari per denunciare il
clima di intimidazione creatosi in quella facolta' dopo le aggressioni ai
danni degli studenti di sinistra fatte dagli esponenti del sedicente
"Sindacato Studentesco" costituitosi poche settimane fa sulle ceneri delle
organizzazioni neofasciste "meridiano zero" e Movimento Politico.=20

tale formazione, nota ai piu' per i metodi squadristici e l'organizzazione
paramilitare che la caratterizza, oltre che per essere costituita da
arcinoti esponenti della destra romana, pochi dei quali iscritti realmente
all'universita', sin dal primo mattino provocava sistematicamente con
ingiurie e minacce gli studenti e le studentesse che partecipavano
all'iniziativa fino a scattarefotografie dei partecipanti, senza che questo
provocasse alcun intervento delle forze di polizia presenti sul posto.

La tensione e' cresciuta fino alla carica della celere chiamata ad
intervenire dal rettore Tecce che insieme ad
agenti in borghese a dapprima isolato e poi picchiato selvaggiamente gli
esponenti piu' conosciuti dei collettivi oltre ad altri studenti e
studentesse. Particolarmente odioso l'accanimento nei confronti di un
compagno che nel corso della mattinata attraverso un megafono si era
impegnato a spiegare le ragioni del presidio e ad informare i passanti
sull'attentato incendiario subito la
scorsa notte dal CS La Torre.

Alcuni dei feriti sono dovuti ricorrere al pronto soccorso. Alle telecamere
di Videomusic e' stato imedito
l'accesso alla citta' universitaria.=20

--------------------------------------------------------------
3) ROMA - ATTENTATO INCENDIARIO AL CENTRO SOCIALE LA TORRE

La sera di Giovedi 15 un attentato incendiario ha colpito il CS di via
Rousseau a Talenti. Forzando una finestra, ignoti hanno incendiato i locali
del retro e la cucina,
presumibilmente utilizzando benzina. I danni sono stati fortunatamente lievi
anche grazie al pronto intervento dei compagni e delle compagne presenti.

Radio Onda Rossa
Ricevuto e Inviato dall SKA di Napoli

--------------------------------------------------------------
4) Verona, 5.2.1996 - Perquisita la sede del Centro culturale di
documentazione anarchica "La Pecora Nera"=09

Nella mattinata di oggi, Luned=EC 5 Febbraio 1996, su ordine del Pubbllico
Ministero Angela Barbaglio e in ordine al reato di "diffamazione a mezzo
stampa" (art. 595 co.3 C.P.), numerosi uomini della Digos hanno perquisito
la sede del Centro culturale di documentazione anarchica "La Pecora Nera" di
Piazza Isolo 31 b/c e le case di due compagni anarchici. L=92inchiesta, per=
le
notizie di cui disponiamo, ha origine da denunce dei gruppi integralisti
cattolici veronesi.Nel rilevare l=92evidente incongruenza fra l=92entit=E0=
del
reato contestato e la gravit=E0 dei provvedimenti messi in atto, riteniamo
siano necessarie alcune riflessioni:- Tutto il materiale sequestrato presso
il C.C.D.A. "La Pecora Nera" (pochi fogli in tutto) =E8 materiale d=92archiv=
io
(articoli dei giornali locali sull=92attivit=E0 dei gruppi integralisti
cattolici, copie dei loro volantini, copie di volantini di carattere
anticlericale) o materiale informativo distribuito e presentato
pubblicamente in numerose occasioni (Il dossier "La Croce e la Spada"
sull=92attivit=E0 dei gruppi integralisti cattolici e razzisti veronesi):=
niente
che meritasse, appunto una perquisizione;- I gruppi tradizionalisti
cattolici presenti nella nostra citt=E0 diffondono apertamente tesi=
razziste,
intolleranti, autoritarie e parafasciste che riteniamo pericolose per le
libert=E0 degli individui, in particolar modo per quelli delle classi deboli=
e
sfruttate, fra cui gli immigrati.- Gli stessi gruppi tentano probabilmente
con queste denunce di attribuire inoltre al C.C.D.A. "La Pecora Nera" la
responsabilit=E0 di alcuni documenti dichiarati "falsi". A parte la
considerazione che ognuno dei loro volantini appare pi=F9 che altro uno
scherzo di cattivo gusto in quanto a surrealismo e anacronismo, =E8 evidente
che questi presunti "falsi" di cui abbiamo notizia sono di due categorie:
alcuni, a carattere evidentemente scherzoso e barocco, gi=E0 di per s=E9=
innocui
politicamente ma pronti quantomeno a provare la tremenda mancanza di ironia
di questi grigi personaggi; altri, che non riteniamo fino a prova certa
falsificati, di stampo troppo apertamente xenofobo e razzista (caso limite
la minaccia di morte recapitata a Carlo Melegari), che alcuni politicanti
tentano evidentemente di "scaricare" perch=E9 troppo sconvenienti, forse,=
per
chi si trova oggi seduto anche sugli scranni del Consiglio Comunale.Di
fronte a questo ennesimo attacco affermiamo:- Che il Centro culturale di
documentazione anarchica "La Pecora Nera" non sperpera inutilmente i propri
scarsi fondi nel produrre e nel diffondere volantini falsi di alcun genere,
ma firma regolarmente i propri rendendo pubblica ogni sua posizione,
iniziativa, denuncia.Denunciamo:- La volont=E0 degli integralisti cattolici=
di
tappare la bocca a chi non condivide e avversa le loro posizioni razziste e
autoritarie;- L=92azione dei poteri dello Stato che, come ai tempi
dell=92inquisizione, si rende strumento di queste volont=E0 repressive e
oscurantiste;Rivendichiamo:- La libert=E0 in quanto Centro di Documentazione
di raccogliere materiale sull=92attivit=E0 dei gruppi integralisti e=
razzisti e
sulla critica di segno anticlericale ed antiautoritario;- La libert=E0 di
avversare ogni forma di integralismo religioso, oscurantismo, autoritarismo
e razzismo e di lottare per una societ=E0 libera ed egualitaria.

Centro culturale di documentazione anarchica
"La Pecora Nera"Piazza Isolo 31 b/c, Verona - Fax 803 60=20

-------------------------------------------------------------------------
ECN Bologna (European Counter Network)=20
modem 051-520986 Controinformazione Antagonista
++++ stop the execution of Mumia Abu-Jamal ++++
e-mail fam0393@iperbole.bologna.it
http://www.geocities.com/Hollywood/2656
### B O Y C O T T S H E L L ### - remember Ken Saro Wiwa
-------------------------------------------------------------------------