A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Francais_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkurkish_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours

Links to indexes of first few lines of all posts of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) gruppo anarchico chimera: Anarcofemministe contro la xenofobia e il patriarcato!

Date Thu, 3 Jan 2019 06:23:10 +0200


Il 10 e 11 Dicembre a Marrakech si è tenuta la Conferenza internazionale sul Global Compact for Migration. Gli Stati che hanno aderito, hanno sottoscritto un patto fondato su un "approccio cooperativo per ottimizzare i benefici complessivi della migrazione, affrontando i rischi e le sfide per gli individui e le comunità nei paesi di origine, transito e destinazione". Questa gestione dei fenomeni migratori internazionale è basata su 23 "Obiettivi per una migrazione sicura, ordinata e regolare" (1); in sostanza, vi è un aumento del controllo del fenomeno migratorio che, in un periodo di crisi economica e di scontri tra borghesie, è fondamentale per mantenere inalterati i poteri sociali, culturali ed economici dominanti. ---- Il controllo è una delle principali armi del dominio: attraverso la dicotomia assistenza-repressione, si riesce a trasformare i/le migranti ora in povere vittime e ora in eroi, ora in bestie e ora in delinquenti nati di lombrosiana memoria.
In Italia questo sentimento contro la migrazione non-italiana viene portata avanti da tutti i partiti politici parlamentari e sostenuta da buona parte della popolazione locale (2); in altre parti del mondo troviamo modalità simili.
È ciò che viene descritto nel comunicato del Colectivo Anarco-Feminista di Lima (Perù) dove numeros* migranti provenienti da un Venezuela distrutto dalla crisi economica -creata dall'inettitudine e corrotta Boliburguesia (3) e gli accordi per pagare i debiti con la Cina-, hanno attraversato i confini di Colombia e Perù.
L'ostilità della popolazione "peruviana" verso quell* che vengono considerat* invasori, è frutto della costruzione di "nazione-patria" cominciata fin dai tempi della "Guerra del Pacífico" o "Guerra del Guano y el Salitre" (1879-1884) e durata fino ai giorni nostri.
Questa visione di nazione-patria è, ad ogni modo, una cosa assai comune in tutti gli Stati sudamericani: vedasi la pulizia etnica che i governi cileni e argentini fanno da quasi un secolo ai danni dei mapuche o i governi brasiliani e venezuelani verso le popolazioni native dell'amazzonia.
In quanto per noi lo Stato e il Capitale sono funzionali sempre e comunque al controllo e alla mercificazione dell'individuo, ribaltiamo tutto un sistema del genere, puntando ad una solidarietà e mutuo aiuto tra sfruttat*.

"Il confine non è un muro, è un sistema di controllo
non protegge le persone, le mette l'una contro l'altra
non favorisce l'unità, genera rancore
non tiene fuori i predatori, dà loro distintivi e pistole
il confine non divide un mondo da un altro
c'è solo un mondo e il confine lo sta lacerando" (Migrants Welcome, CrimethInc)

Note
(1) Global compact for safe, orderly and regular migration, pagg. 5-6. Link: https://refugeesmigrants.un.org/sites/default/files/180711_final_draft_0.pdf
(2) L'Italia preda di un sovranismo psichico. Link: http://www.censis.it/7?shadow_comunicato_stampa=121184
(3) Boliburguesia è una contrazione delle parole "bolivariano" e "burguesía"; si indica la classe economica e burocratica nata con la Quinta Repubblica Venezualana di Chavez e alleati.

Si ringraziano per la traduzione F., V.. Revisione di E.

https://gruppoanarchicochimera.noblogs.org/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center