A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours

Links to indexes of first few lines of all posts of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #287 - Né Dio né maestro di scuola: cambiamento ovviamente ma nessun obiettivo (en, fr, pt (ca)[traduzione automatica]

Date Mon, 29 Oct 2018 08:27:50 +0200


Dopo mesi passati vicino a una realtà diversa da quella della Francia, sono tornato nelle terre europee, per continuare altri progetti. Questo temporaneamente mi porta lontano dalla scuola Francisco Ferrer di Belém, ma non dall'educazione libertaria. ---- Al contrario, il territorio esagonale che percorro ancora una volta è stato, durante la storia del movimento operaio, uno dei più fertili in termini di attuazione delle idee dei pensatori anarchici, fino ad oggi e non mancherà di ispirarci ancora nelle prossime lotte per liberare l'educazione dalla camicia di forza dello stato o dall'istruzione confessionale. ---- Nous pourrons ainsi commencer notre parcours par quelques pages écrites à partir de la Belle Époque avec Cempuis et Paul Robin. Parler de cet éducateur, c'est évoquer en filigrane l'oeuvre pédagogique et politique importante de James Guillaume, collaborateur de Ferdinand Buisson, auteurs conjoints du Dictionnaire de pédagogie de 1887. C'est aussi, dans le sillage de ces pionniers, faire référence à Sébastien Faure, le militant-pédagogue de la Ruche qui avant la Première Guerre mondiale, va remettre à l'ouvrage les principes libertaires. Mais entre ces figures masculines, il convient de faire une place importante à Madeleine Vernet, et à son orphelinat prolétarien de L'Avenir social. Parcourir cette époque et ses chemins, c'est rouvrir le grand livre de l'anarchisme fondateur et de ses rapports profonds et toujours renouvelés à la pédagogie émancipatrice de l'individu et de la classe ouvrière.

Nel 1880, la Repubblica, la terza versione, fu rinforzata, sostenuta da una classe borghese che si staccò dal monarchismo negli anni '70 dell'Ottocento dopo aver schiacciato nel sangue il tentativo rivoluzionario della Comune nel 1871. Questo è solo dal 1879 che, definitivamente, si consoliderà il regime con le vittorie elettorali dei repubblicani (Jules Ferry) sostenute dai radicali (Clemenceau). Dopo la Comune, il movimento operaio si riorganizzò con difficoltà: perse molte delle sue figure di spicco, ma gradualmente tornò in Francia, più o meno clandestinamente, i compagni di Bakunin; le reti militanti stanno riformando. Dal 1881, Jules Ferry, che occuperà varie posizioni ministeriali, inizierà questo principalmente per quello che è passato alla storia: un ciclo di riforme educative che mirano a radicare il regime repubblicano nel cuore della nazione dalla formazione dei cittadini ad essa collegati e da quella. Ma tra le linee guida di questo piano voluto dall'élite repubblicana si organizzerà una forma di resistenza libertaria ed educativa.

Il prossimo passo, Cempuis e gli scritti educativi di James Guillaume. Così, Ferdinand Buisson fu messo nel 1880 da Jules Ferry come direttore dell'istruzione primaria. Trascorse una parte del 1860 in Svizzera e troverà alcuni anni dopo un importante militante del movimento anarchico svizzero, con il quale scriverà il dizionario sopra menzionato: James Guillaume. Questa collaborazione è coerente con la scelta di Buiisson di collocare nel 1880 un certo Paul Robin a capo di un orfanotrofio creato da un prete: Cempuis.

Accattone

http://www.alternativelibertaire.org/?Ni-Dieu-ni-maitre-d-ecole-Changement-de-cap-mais-pas-d-objectif
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center