A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours

Links to indexes of first few lines of all posts of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) FAI, Tierra y Libertad # 361 - La storica (de) memoria nel sud di Castilla (ca)[traduzione automatica]

Date Sun, 7 Oct 2018 08:37:39 +0300


Dal movimento libertario (1) vogliamo esprimere la nostra opinione su ciò che consideriamo una (de) memoria storica nella nostra area. Noi crediamo che la CNT, come uno dei due sindacati più potenti fino al 1936 insieme con l'UGT, servito come strumento di lotta della classe operaia, che riteniamo ancora oggi rimane e continua la linea che ha veramente dato vittorie alla classe operaia senza liberazione, senza sussidi, senza gerarchie e praticando l'anarchismo in ogni angolo. ---- Esempi di lotta anarco-sindacalista durante la guerra civile spagnola sono ben noti, oltre alla conquista precedente della giornata lavorativa di 8 ore, mette in evidenza la rivoluzione sociale si sono verificati più in Aragona e Catalogna, e anche la risposta armata che ha fatto la classe operaia organizzata nel CNT con la Federazione Anarchica iberica (FAI) e le colonne famosi come Durruti colonna o la colonna di ferro, con i camici sopra il fronte per fermare il colpo di stato del 18 luglio 1936 perpetrati dal campo militare, clericale, borghese e fascista. Tuttavia, di ricambio in questa zona interna in cui viviamo viene esteso l'espressione "Qui non c'era la guerra", perché in questo tradizionalista, conservatore e regione agricola considerando che c'erano solo alcuni esempi di resistenza e di lotta eroica del proletariato nel nord, aree minerarie di Palencia, più legati ai bacini delle Asturie e Leonese o altrove in tutto il sistema centrale, dove anche preso le famose comunità di pratica libertari.
Esempio di loro sono Tielmes de Tajuña (2), insieme a più di 7000 (3) le comunità in tutta la provincia (4), o quasi 9.000 (5) comunità della provincia di ciudadrrealeña cambiato a Ciudad Libre. Sono stati anche cambiato nome in altre città come Puente del Arzobispo Bridge (FAI) o Talavera de la Reina (Talavera del Tajo).
La prova di questo libertario lavoro rivoluzionario e conseguenza di esso è stata un fuoco di più sanguinosa repressione, Almodóvar del Campo (6) dove, dopo la guerra e rappresaglia per la fuga di quattro prigionieri del carcere di fortuna in una fabbrica, sono stati impegnati più di cento esecuzioni sotto la sentenza lapidaria del mandamás fascista: "vedrai come nessuno sfugge più". Dopo questo, nel 1978, nel muro del cimitero dove si svolse questo massacro, fu eretta una grande targa che onorava le vittime.
Succede, quindi, all'interno della cosiddetta transizione, che forse dovrebbe essere chiamato tradimento contro la classe operaia alla Moncloa e Patti Caso Scala, che ha interessato direttamente l'anarcosindicalismo. E il controverso "Tejerazo" tre anni dopo che ha portato un accordo nascosta tra le varie fazioni di non manca mai "poteri" senza dignità sarebbe possibile a guardare come se si torna alla dittatura di Franco e la lotta per la memoria le esperienze di 40 anni fa è stato relegato a domare sinistri e sovvenzionati, dal momento che per qualsiasi gruppo critico di tutto ciò che il modello e punto di riferimento più lontano dalla 23-F, in tutto il mondo sono tutti gli ostacoli, coinvolgimenti e le interpretazioni capziose di un presunto "legge della memoria storica" socialista ... con la quale "almeno" le riesumazioni, gli eventi, il posizionamento di monoliti e di altri tributi onorare la memoria del generalizzato come "lato repubblicano" (7), un'altra lotta che abbiamo avuto anni dietro c'è il cortile 42 nel cimitero di Toledo, dove ci sono resti di persone repubblicane sparate e la cui pulizia è posticipata cinque anni dopo l'altra e che solo sotto pressione sembra che la cosa stia davvero avanzando.
E la ciliegina sulla torta di questi ostacoli indecenti messi in novembre 2017 il sindaco di Talavera de la Reina, che non ha autorizzato il posizionamento di una targa in un luogo di esecuzioni, perché "contiene nel suo disegno una bandiera della Seconda Repubblica", come se fosse più importante che il contenuto simbologia, forse perché il Partito Popolare, l'erede diretto di Franco, è il minimo che si sono interessati a conoscere altre versioni di una storia che volevano nascondere, ma non deve cadere che le idee non possono essere fermati e che non possiamo perché siamo seppellendo i semi, quindi con l'anarchismo sono stati trovati con la sua partita, da dove continueremo senza sosta per recuperare una vera memoria storica libertario.

Castilla Libertaria

note:
1. Dal CNT non ha voluto entrare in dibattiti nazionalisti o regionalisti (che noi respingiamo come internazionalisti) ciò che è Castilla, la loro situazione ora o in futuro, nel contesto spagnolo, anche se il dibattito e nazionalisti controversie sono in voga al momento, tuttavia, crediamo che sia necessario non utilizzare la corrente Comunità autonoma di Castilla-La Mancha in aspetti storici che precedono la creazione di esso, né utilizzare solo la divisione interna Centro regionale, in quanto è cambiata; anche Castilla La Nueva è qualcosa senza senso per chi legge questa affermazione.
2.- Nell'attuale Comunità autonoma di Madrid.
3.- Colectividades de Castilla, edizioni della Federazione regionale dei contadini e degli alimenti del Centro (CNT), Madrid.
4.- Comunità autonoma unipovinciale attuale.
5.- Colectividades de Castilla, op. cit.
6.- Molto vicino a Puertollano, nell'attuale provincia di Ciudad Real.
7.- Scatola da sarto in cui è sbagliato includere tutto il partito che ha di fronte la Banda Nazionale e che, come è noto, include dai settori socialisti ai repubblicani, ai comunisti o agli anarchici, tra gli altri.

https://www.nodo50.org/tierraylibertad/361articulo6.html
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center