A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours

Links to indexes of first few lines of all posts of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #281 - Quays of Wrath (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Fri, 13 Apr 2018 08:45:43 +0300


Philippe Huet è l'autore di una serie di tre romanzi storici sulle lotte sindacali nella città portuale di Le Havre. Ciascuno dei tre romanzi evoca un periodo e una lotta specifica, che possono essere letti separatamente. Tuttavia, i romanzi si susseguono e si appellano al passato, i personaggi vengono trovati da un romanzo all'altro, aggiungendo interesse al trittico. Scopriamo questo mese il primo di loro. ---- The Quays of Wrath, pubblicato nel 2006, racconta il tragico (e non meno reale !) storia del sindacalista Jules Durand. Philippe Huet ci immerge con successo a Le Havre dal 1910. Il porto, le banchine, l'atmosfera dei bistrot e dei quartieri popolari, tutto è descritto con meticolosità e il lettore è rapidamente imbarcato. Tra le migliaia di lavoratori che vivono nel porto, i carbonai sono il corpo più sfruttato, il più miserabile e soprattutto il più disprezzato. E persino dalla CGT, che vede in questi lavoratori quotidiani solo un'orda di combattenti alcolizzati incapaci di organizzarsi e combattere collettivamente. Jules Durand, sindacalista e anarchico, accetta la sfida di conquistare il sindacato dei carbonai e preparare il prossimo scontro contro i datori di lavoro. Questi capi,

Sentendo crescere il pericolo con l'organizzazione dei carbonai, i maestri del carbone hanno in mente solo un'idea: fermati con ogni mezzo al sindacalista anarchico che li organizza.

Segue un caso giudiziario che prenderà una scala nazionale, alcuni parleranno di " l'affare Dreyfus dei poveri ". Un bellissimo omaggio all'ignoto Jules Durand, la cui terribile storia segnerà per decenni il movimento operaio Le Havre. Una storia che mostra, come gli altri, fino a che punto i capitalisti sono disposti ad andare quando si tratta di difendere i loro interessi. E la facilità con cui giocano con la legalità. Un lavoro accattivante e interessante per la memoria del movimento operaio francese. E chi vorrà indubbiamente leggere gli altri romanzi di Huet.

Benjamin (AL Nantes )

Philippe Huet, The Quays of Anger , The paperback, 439 pagine, 8,99 euro.
http://www.alternativelibertaire.org/?Les-Quais-de-la-colere
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center