A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours

Links to indexes of first few lines of all posts of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL - politica, Lo stato della censura: la pressione della polizia contro Indymedia (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Fri, 6 Oct 2017 08:26:29 +0300


I siti web di Indymedia Grenoble e Nantes hanno ricevuto un ultimatum in nome dell'anti-terrorismo. È una violazione irricevibile della libertà di informazione. ---- Giovedi, September 21, un messaggio sostenendo un bruciore capannone Gendarmeria Grenoble è stato pubblicato il dell'informazione partecipativa web siti Indymedia Indymedia Grenoble e Nantes. Ore dopo, i due siti sono stati contattati da un dipartimento del Ministero degli Interni, la lotta contro la criminalità centrale relativi alle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (OCLCTIC) che ha lasciato la loro " scelta "Rimuovere questo messaggio da" provocazione ad atti di terrorismo o scusarsi per tali atti " ; lasciare il messaggio e essere bloccato e dereferenziato. ---- Censurare il messaggio o essere totalmente censurato, quindi. ---- Entrambe le piattaforme hanno dovuto cedere alla minaccia e rimosso il messaggio di reclamo, non senza pubblicare nelle release sua volta protesta [1].

Con l'assurdità di tale censura rivendicare il messaggio da allora è stato ampiamente riprodotto e pubblicato da " media mainstream " come il Delfinato che non erano preoccupati [2], Alternative Libertaire denuncia la flagrante interferenza con la libertà di informazione da parte del Ministero degli Interni.

Supporto Indymedia oggi non è quello di approvare il fuoco. Si tratta di rifiutare la banalizzazione della censura attualmente imposta in Francia e nel resto d'Europa. Anche recentemente sono stati colpiti Indymedia Linksuten in Germania [3]e siti di indipendenza catalani [4], in nome della " lotta contro il terrorismo islamista ".

Come Indymedia Grenoble e Nantes dicono: " Ciò che ci colpisce oggi è quello che può interessare tutti gli altri media in futuro ".

Alternative Libertaire, 1 ° ottobre 2017

[1] Indymedia Comunicato Stampa Grenoble - Indymedia Comunicato Stampa Nantes

[2] Liberazione del Dauphiné Libéré

[3] cummuniqué di Indymedia Linksuten

http://www.alternativelibertaire.org/?L-etat-de-la-censure-pression-policiere-contre-Indymedia
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center