A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours

Links to indexes of first few lines of all posts of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) MOBILITAZIONE CONTRO IL DIRITTO DEL LAVORO -- Fermare la repressione a Poitiers e altrove! per Vanina (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Wed, 6 Sep 2017 11:34:08 +0300


Una manifestazione contro il diritto del lavoro aveva portato a Poitiers per azione di solidarietà nei confronti ferrovieri in sciopero: 400 a 600 persone avevano occupato i binari per più di un'ora senza degradazione. Poi la repressione ha colpito 11 di loro ... sensibilità e / o libertari anticapitalista. ---- Nel 2016 ha avuto luogo una grande mobilitazione contro il diritto del lavoro in tutta la Francia: per oltre quattro mesi, centinaia di migliaia di persone sono scese in strada e sono scesi in sciopero contro il governo prevede di rompere il codice del lavoro. La libertà di manifestare è stata minata da una forte repressione - come lui stesso ha riconosciuto il ministro dell'Interno Bernard Cazeneuve, ha detto in una dichiarazione di 19 giu 2016 dove ha comunicato 1 800 persone arrestate in questo data (cento già processati e condannati in com- rilascio immediato in tre mesi). E, come notato da un rapporto di Amnesty International, che ha individuato 155 eventi vietati in diciotto mesi e ha ricordato che "la protesta è un diritto, non una minaccia."

A Poitiers, l'Inter CGT-FO-FSU-solidarietà-CNT-UNEF-SGL aveva chiamato il 19 maggio in un evento alla stazione, e poi ha deciso di prendere le ferrovie occupazione azione a sostegno della ferrovieri sciopero a livello nazionale. Questa azione è stata eseguita con successo da 400 a 600 persone per quasi due ore, e corse fino alla fine con calma e senza alcun degrado nel modo deciso dal Inter 86. Poi l'evento è stato ripreso fino piazzale della stazione, dove viene disperso.

Ora le persone undici designate come appartenenti ai circoli anti-capitaliste e / o libertarie - cerchi stigmatizzate dal governo di Poitou dalle finestre rotte e graffiti realizzati per un evento anticarcérale, 10 ottobre, 2009 a Poitiers del centro - sono stati poi convocate polizia il 28 giugno come parte di un'indagine in "fatti di ostacolo per l'avvio o il movimento di un veicolo ferroviario e di altri", dopo una denuncia da parte del treno.

Noi, gli undici persone citate, denunciamo la politica mira che è stato fatto lì. La polizia ha infatti evidenziato sulla stampa pochi giorni dopo la manifestazione del 19 maggio, la presenza di "militanti ultra-sinistra" nei suoi ranghi, e disse loro violenza paura e quella di "piccoli gruppi radicali fuori" - senza potere naturalmente la minima prova delle sue affermazioni, in particolare per quanto riguarda la violenza ... e per una buona ragione: Poitiers non avuto alcuna durante il movimento contro la legge del lavoro. Inoltre, l'appartenenza di noi due all'unione Solidaires unione 86 dimostra che il governo vuole fare un esempio affrontando i litants metà sindacalisti molto attivi nelle lotte presenti e passate.

Ecco perché abbiamo detto l'ufficiale di polizia e la stampa: "Quello che vorremmo andare o non convocare la polizia Poitiers il 28 giugno, non risponderemo a tutte le domande da parte della polizia e ci tornerò determinati, uniti e mobilitati contro questa legge! "Una raccolta di 150 persone - sottolineando che erano anche lì, sui canali 19 maggio - ha avuto luogo il 28 giugno fuori dalla stazione di polizia a sostegno delle undici convocato, tre di noi che è venuto a la convocazione. Ma il "caso" non finisce qui: le altre otto persone sono state nuovamente convocate nel corso dei mesi successivi, a sua volta arrestato a casa o sul posto di lavoro e messi in custodia. Ed ora, come la legge due lavorano Macron accelererà questa politica ultraliberale, v'è un ufficiale giudiziario di prova è venuto intendiamo, nove di noi fino ad oggi per il 17 novembre, il tribunale penale di Poitiers sotto le accuse di aver "è entrato, circolare, o parcheggiato senza autorizzazione nelle parti della stazione ferroviaria non assegnati al traffico pubblico" e "rifiutando di sottoporre ad operazioni di rilevamento di sicurezza dei materiali, tra cui l'assunzione impronte digitali e le fotografie necessarie per alimentare e la consultazione di archivi di polizia. "

Siamo contrari alla ormai es Work Act 2 e lo stato di emergenza permanente come ci siamo opposti es ieri con il diritto del lavoro e lo stato di emergenza.
Noi siamo contro la "selezione" eseguita dalla polizia di esercitare vendetta contro alcuni ambienti anti-capitaliste e / o libertaria Poitevin continuando a molestare loro con convocazioni per la stazione di polizia e la custodia della polizia fino al processo grottesco.
Più in generale, non siamo ingannati dalla manovra di governanti, che sono sempre alla ricerca di distinguere in tutto il mondo, in Francia come altrove, i manifestanti buoni e cattivi, e lottiamo contro qualsiasi criminalizzazione dei movimenti sociali, dalle intimidazioni ha fatto contro le persone mobilitate contro le politiche antisociali del governo, e lui limatura di ricerca generalizzata.

ARRESTO MOVIMENTI CRIMINALIZZAZIONE SOCIALI E PUNIZIONE AL POITIERS altro!

Vi invitiamo a un primo incontro per costituire comitato di sostegno sulla base di questo testo,
Lunedi, 4 Settembre al 18: 30 pm,
in solidarietà House (22 rue du Pigeon Blanc) a Poitiers.

Per ogni contatto: supporto-continua-Poitiers in protonmail.com

http://www.oclibertaire.lautre.net/spip.php?article1984
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center