A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Canada, Collectif Emma Goldman - Saguenay: l'estrema destra regionale disintegrata e il Covid-19 (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Wed, 27 May 2020 09:03:17 +0300


Se l'estrema destra ha avuto qualche sviluppo negli anni precedenti raggruppandosi attorno a gruppi populisti e islamofobi di Facebook e leader autoproclamati, è chiaro che il movimento si è finalmente estinto diversi mesi prima di questo confinamento, lasciando lasciare il posto a una costellazione di individui in competizione con ego e frasi vuote. Possiamo già trarre una conclusione importante da questo risultato frettoloso: non è l'opinione pubblica (che abbiamo visto ben aperta alla circolazione dei pregiudizi più gravi contro le minoranze nascondendoci dietro una curiosa concezione di libertà di espressione), né le autorità (che al contrario si sono occupate di proteggere queste reti odiose),
Diversi scenari avrebbero potuto essere possibili durante il periodo di contenimento. Fortunatamente, la tendenza generale sembra rimanere disintegrata, ma la vigilanza rimane importante. Oggi come ieri, per ciascuno dei loro gesti odiosi, la spazzatura minifascista può aspettarsi una risposta energica con molteplici azioni per costruire e difendere una comunità inclusiva e antirazzista.

Nella tragica saga dei nostri minifascisti regionali e oltre, alcune perle meritano di essere notate e commentate per osservare gli sviluppi sopra menzionati.

Tra due raccolte di lombrichi per i mercati delle pulci di Facebook, Sébastien Gagnon di Chicoutimi-Nord, ex direttore di Storm Alliance ed ex membro di La Meute, sembra essere rimasto principalmente attivo nella fachosfera per coltivare il suo slogan verso di noi e antirazzisti nella regione. La situazione attuale è fonte di profonda dissonanza in lui. Molti dei suoi amici di estrema destra, che ha amato e condiviso le notizie false sull'Islam e le invasioni dei migranti, stanno ora diffondendo notizie false sul Covid-19 ... Chi è sorpreso? Apparentemente c'è lui.

Con la base di Facebook dell'estrema destra in Quebec ancora alla ricerca di un nuovo guru, "Steeve L'Artiss Charland", cacciato da La Meute dopo una crisi dell'ego e ora leader di un gruppo di seguaci , cerca di radunare attorno a sé i seguaci di false notizie (che sono alla base della ricetta della fachosfera). Dopo troppe battute d'arresto, il personaggio non riesce. Guylaine Tremblay, che rimane solidale con l'estrema destra dopo il suo coinvolgimento nei gruppi regionali, mette in guardia sul comportamento dei suoi amici seguenti. Marie-Josée Dufour (Marie-Louve), l'ex capo del clan 02 di La Meute, incolpa Artiss per il declino di La Meute - ricorderemo, tuttavia, l'ignoranza senza nome e il ridicolo delle iniziative che lei organizzato al clan 02,

Mentre gli ex capi continuano a procrastinare sul loro abbandono della barca dell'estrema destra risparmiando il loro ego, un'altra parte dell'estrema destra è immersa nella diffusione di notizie false sul Covid-19 e cerca associare un complotto "globalista" alla gestione della salute della pandemia. Mentre Céline Dion canta: "Non cambiamo, nascondiamo solo un momento da noi stessi"; Una nuova riconfigurazione dell'estrema destra ovviamente non arriverà presto. Ad oggi non abbiamo statistiche sul numero di attivisti e attivisti di estrema destra in Quebec che si sono lasciati sedurre dalle parole di Donald Trump e hanno provato l'idrossiclorochina o il disinfettante, ma che non dovrebbe ritardare. Éric Proulx, suprematista bianco di Saint-Fulgence ed ex-chef di La Meute, i cui membri lo avevano soprannominato "Ti-loup tout-tout" per la sua condotta sessuale tollerata nella direzione senior, potrebbe essere in grado di convincere alcuni follower con le sue pubblicazioni su Facebook. Continua...

Merda-macchia
Inserito 1 ora fa da Collectif Emma Goldman

http://ucl-saguenay.blogspot.com/2020/05/saguenay-lextreme-droite-regionale.html
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center