A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) usi-cit: MAGGIO 2020 - COMUNICATO USI/EDUCAZIONE

Date Sat, 16 May 2020 10:19:23 +0300


Dopo il Decreto Legge approvato il 6 aprile scorso, in cui si stabiliva il rinvio per l'aggiornamento delle graduatorie d'istituto per tutti i lavoratori della scuola (personale docente ed ATA) al 2021, è stato presentato un emendamento, in discussione alla VII Commissione sull'istruzione in Senato, che stabilisce di indire le graduatorie provinciali con l'inserimento di docenti abilitati e ITP che abbiano conseguito i 24 CFU. ---- Questo emendamento fa capire le intenzioni autoritarie e clientelari del governo e dei suoi satrapi all'interno delle istituzioni scolastiche. ---- Se precedentemente con le graduatorie d'istituto veniva demandata ai presidi la facoltà di convocare i supplenti sui posti vacanti, utilizzandoli come pezzi da ricambio, ora con le graduatorie provinciali si dà maggiore impulso agli Uffici Scolastici Provinciali (Provveditorati) di utilizzare i lavoratori della scuola a seconda delle esigenze dei vari Distretti scolastici. Inoltre con gli attestati riconosciuti dal Miur e avallati dagli Uffici scolastici, disposti da agenzie private e quindi non accessibili a tutti tramite il sistema online, si dà un rilevante riconoscimento a percorsi formativi privati, costosi e quindi praticabili solo da una fascia privilegiata della popolazione.

Riteniamo che tali percorsi forniscano una preparazione didattica insufficiente e non formino le necessarie capacità educative, in quanto totalmente telematici e a distanza.

C'è da aggiungere che il nuovo sistema di nomine per graduatorie comporterà una maggiore discontinuità per quanto riguarda la programmazione scolastica e di conseguenza causerà un grandissimo danno al percorso formativo degli studenti.

Noi rivendichiamo:

- la conferma di tutto il personale docente ed ATA (precari e supplenti) per il prossimo anno scolastico

- la stabilizzazione di tutto il personale della scuola con almeno 36 mesi di servizio come prevede la normativa europea 70/99

- l'adeguamento salariale di tutto il personale nel rinnovo del CCNL e il raggiungimento dei salari nella media europea

- maggiori finanziamenti per l'edilizia scolastica per garantire più sicurezza ai lavoratori ed agli utenti

- l' applicazione della 626 per tutti gli istituti

- massima sicurezza sanitaria per lavoratori ed alunni quando riapriranno le strutture scolastiche ed educative

USI-CIT EDUCAZIONE

http://www.usi-cit.org/index.php/1683-maggio-2020-comunicato-usi-educazione
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center