A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Union Communiste Libertaire UCL - Chiamata dell'unità, La rabbia dei quartieri della classe operaia è legittima (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Sun, 3 May 2020 08:22:19 +0300


In questo appello unitario pubblicato sul Bondy Blog, Mediapart and Regards, 40 associazioni e collettivi, sindacati e organizzazioni politiche, prendono posizione contro le ingiustizie sociali, la discriminazione razzista e la violenza della polizia che colpiscono i quartieri della classe operaia. L'Unione libertaria comunista (UCL) è firmataria. ---- Durante la notte tra il 19 e il 20 aprile, diversi quartieri della classe operaia hanno vissuto notti di rivolta. ---- La sera prima, un uomo ha quasi perso la gamba a Villeneuve-la-Garenne dopo un violento tentativo di arresto della polizia, e questo è ciò che ha dato fuoco alla polvere. ---- Le popolazioni che vivono in quartieri a basso reddito sono in prima linea di fronte alla crisi sanitaria: sono tra coloro che lavorano nei " settori essenziali ", quelli che permettono alla nostra società di non collassare oggi.

Tuttavia, le disparità sociali, già evidenti, sono rafforzate dalla gestione del coronavirus e esploderanno con la crisi economica e sociale che verrà. Ciò è già stato dimostrato, tra l'altro, dalla mortalità in eccesso particolarmente elevata nella Senna-Saint-Denis dall'inizio dell'epidemia.

La discriminazione razzista, già insopportabile, è rafforzata dall'impunità della polizia e la violenza e l'umiliazione sono in aumento nei quartieri della classe operaia. Possiamo aggiungere ad esso il coprifuoco discriminatorio imposto agli abitanti di questi distretti dalla città di Nizza. Queste ingiuste ingiustizie sono documentate, nessuno può ignorarle.

Quindi lo diciamo molto chiaramente: ci rifiutiamo di rimandare le rivolte delle popolazioni nei distretti della classe operaia e la violenza grave e inaccettabile esercitata dalla polizia.

Non invertiamo le responsabilità e lo diciamo altrettanto chiaramente: queste rivolte sono l'espressione di una rabbia legittima perché la violenza della polizia non si ferma.

Le disuguaglianze e le discriminazioni devono essere combattute e abolite con forza: con le popolazioni dei quartieri della classe operaia, prenderemo parte a questa giusta lotta per l'uguaglianza, la giustizia e la dignità.

23 aprile 2020

Prime organizzazioni firmatarie:

ACORT, Assemblea dei cittadini della Turchia

ATTAC, Associazione per la tassazione delle transazioni finanziarie e dell'azione dei cittadini

ATMF, Associazione dei lavoratori del Maghreb in Francia

Brigate di solidarietà popolari Île-de-France

CCIF, Collettivo contro l'islamofobia in Francia

Cedetim, Center for International Solidarity Studies and Initiatives

CGT, Confederazione generale del lavoro

CGT della National City of Immigration History

Collectif de la Cabucelle, Marsiglia

Collettivo del 5 novembre - Angry Noailles, Marsiglia

Collettivo del 10 novembre contro l'islamofobia

Comitato Adama

CNT-SO, solidarietà nazionale della Confederazione dei lavoratori-lavoratori

CRLDHT, Comitato per il rispetto delle libertà e dei diritti umani in Tunisia

Insieme !

FASTI, Federazione delle associazioni di solidarietà con tutti e tutti gli immigrati

Federazione dell'istruzione SUD

Federazione SUT PTT

Federazione SUD-Rail

Femministe rivoluzionarie

Uguaglianza delle donne

Donne plurali

Protezione dell'infanzia FO 93

FTCR, Federazione dei tunisini per la cittadinanza da entrambe le parti

FUIQP, Fronte unito dell'immigrazione e quartieri della classe operaia

JJR, ebrei rivoluzionari

Mercato della solidarietà

Ricordi in movimento, Marsiglia

Movimento La rivoluzione è in corso

Mwasi, collettivo afrofemminista

NPA, Nuovo partito anticapitalista

L'emarginato

PCOF, Partito Comunista dei Lavoratori di Francia

PEPS, per un'ecologia popolare e sociale

SNPES-PJJ FSU, Unione nazionale per l'istruzione e gli assistenti sociali PJJ dell'FSU

SQPM, Sindacato di quartieri popolari a Marsiglia

UCL, comunista libertario dell'Unione

Unione locale di Villeneuvoise, Villeneuve-Saint-Georges

UJFP, Unione ebraica francese per la pace

Unione sindacale dei solidari

UTAC, Unione dei tunisini per l'azione dei cittadini

Questo invito è stato originariamente pubblicato venerdì 24 aprile su Bondy Blog , Mediapart e Saluti .

https://www.unioncommunistelibertaire.org/?La-colere-des-quartiers-populaires-est-legitime
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center